15 Luglio 2020
NEWS

JUNIORES : ELIMINATI DALLA FORTIS JUVENTUS , SCIALBA PRESTAZIONE . 2-1 PER LA SQUADRA AVVERSARIA

04-06-2009 - Juniores Regionali
ZENITH SUP.AMBR . : Antonelli, Vona (73´ Barni), Oliarca, Tarocchi, Querci, Pezzati (56´ Terlindi), Singh, Masucci (62´ Soldi), Ponterosso (46´ Manetti), Biscardi, Liscio. A disp. : Franci, Di Paola. All. : Gabriele Barbieri.
FORTIS JUVENTUS : Saladini, Palandri, Geroni, Verri, Corsi, Gurioli, Gigli, Siqueira (53´ Piazzetti) , Blinistha (71´ Cassigoli) , Serotti, Papini (59´ Cassigoli) . A disp. : Bartolini. All. : Massimo Coppini.
ARBITRO : Russo di Prato
RETI : 10´ Blinistha, 13´ Liscio, 30´ Serotti.

Prova opaca degli Juniores di Gabriele Barbieri in questo quarto di finale nel torneo D. Scarlini di Campi Bisenzio. Il risultato secco utile per il passaggio al turno successivo vede di fronte un´avversaria ostica, quella Fortis Juventus reduce da una salvezza in extremis nel campionato Juniores Nazionali , quindi una compagine di tutto rispetto.
Inizio tranquillo da entrambe le parti poi al 9´ fiammata della Zenith : Ponterosso si incunea in area da destra, arriva al limite dell´area piccola, il suo tiro da distanza ravvicinata viene deviato corto miracolosamente da Saladini, che cerca di recuperare palla nello spazio breve commettendo un evidente fallo da rigore sullo stesso Ponterosso che però l´acerbo e giovanissimo arbitro non vede e quindi lascia correre l´azione. Sull´evolversi della manovra , la palla filtra sulla zona destra del campo, addirittura esce fuori dal rettangolo di gioco, segnalata dal nostro guardalinee, ma l´arbitro incurante fa continuare l´azione. Palla quindi in profondità per Blinistha che non si fa pregare, raccoglie la sfera e in velocità entra in area freddando Antonelli in uscita. Vantaggio contestato dai nostri ragazzi che non si perdono pero´ d´animo , e dopo aver rischiato il tracollo al 12´ ad opera di Siqueira , con conclusione sbagliata a porta vuota, arriva al 13´ il meritato pareggio di Domenico Liscio che in velocita´ sulla sinistra raccoglie un lancio dalle retrovie , entra in area e di sinistro in corsa deposita in rete. La Fortis Juventus cerca di chiudere la pratica al 22´ quando Gurioli mette alto da calcio d´angolo a pochi passi dalla porta, ma non sbaglia al 30´ la squadra mugellana : bello scambio al limite dell´area fra Serotti e Blinistha, palla di nuovo a Serotti che trafigge un incolpevole Antonelli sul palo più lontano alla sua sinistra. Il primo tempo si conclude con un palo pieno colpito al 36´ da Siqueira, la palla però termina sul fondo.
Nel secondo tempo la Zenith sembra per lo meno più reattiva , anche se la squadra sembra sempre in ritardo su tutti i palloni. Subito al 48´ la Fortis Juventus usufruisce di un calcio di punizione a due in area per un fallo su Gigli, conclusione da dimenticare. La squadra di Gabriele Barbieri (anche oggi in completa tenuta amaranto), si rifa´ viva al 55´ : calcio di punizione di Querci dalla sinistra, tocca d´istinto un difensore da due passi, Saladini non si fa sorprendere dalla improvvisa deviazione e alza in angolo sopra la traversa. Anche la squadra ospite si fa viva in attacco a più riprese, sfiorando ripetutamente il gol, mancato sempre per un soffio. La Zenith con il passare dei minuti si fa sempre piu´ pressante in avanti, inserendo in campo più elementi di punta ed esponendosi quindi ovviamente al contropiede avversario. Al 72´ Vona parte in contropiede, entra in area, si sposta la palla dal sinistro al destro per caricare il tiro ma permette al suo avversario di deviare in angolo alla disperata. L´azione della Zenith si fa sempre più pressante in questo finale di partita e all´82´ altra grossa occasione per gli amaranto : Oliarca serve in profondità sulla sinistra per Tarocchi appostato al vertice dell´area, sinistro in corsa al volo di quest´ultimo, Saladini riesce a deviare in angolo sopra la traversa con un bel colpo di reni. Un minuto più tardi è Querci che impegna l´estremo difensore avversario con un tiro dalla lunga distanza. La partita non ha altri sussulti, sconfitta finale per 2-1 che costa l´uscita istantanea dal torneo.

Paolo Tarocchi




Fonte: Paolo Tarocchi
Vincenzo 05-06-2009
Ahi l´italianoooooooo
Premetto sono dispiaciuto della sconfitta.........molto....ma adesso pensiamo all´anno che verra´...........Volevo solo dire una cosa: si siamo toscani , pratesi pero´ l´italiano è la nostra lingua e nel caso specifico vorrei correggere il mitico "Pinolo" ma moltissimi altri ...........si dice: ARBITRO con la "erre" e non con la "elle" cioe´ ALBITRO...........................Sara´ mica questa la cosa che ci fa avere i peggiori ALBITRI (pardon ARBITRI) che c´è in giro????????????????????Mahhhhhhhh.......Ciao a tuttiiiiiiiiiVincenzo
Paolo Tarocchi 05-06-2009
ARBITRI ????????
Pinolo, ormai è andata, dai !!!!! Per finire in bellezza ci voleva un bell´arbitrino come questo, via !!!!!!! Lo chiamavi ???? Eccolo lì !!!!! Per la serie "non si tocca ancora il fondo" !!!!
Stagione finita, si ricomincia a Settembre, anzi a metà Agosto. Sperando in una classe arbitrale migliore . Ce la faremo ad avere arbitri presentabili ????? Mah, ho i miei dubbi .
Pinolo 05-06-2009
sempre i soliti albitri
Ad albitri del genere gli dovrebbero far albitrare le partite dei pulcini...CHE SCANDALO
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account