14 Luglio 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL DERBY DEL CHIAVACCI VA ALL´AUDAX 72 : 2 a 0 .

25-10-2009 -
Perde in "casa" la Zenith Ambrosiana per 2 a 0 contro una cinica Audax 72 che col minimo sforzo ottiene il massimo risultato e si impone grazie anche al suo superiore tasso tecnico rispetto ai giovani di Barbieri, i quali hanno registrato le solite pecche in avanti.Non è parsa un´Audax trascendentale , in difesa ha manifestato alcune incertezze e se pur priva di Castronuovo e Deglinnocenti e con alcuni giocatori fuori posizione ha prevalso grazie ai colpi dei singoli.Il rigore assegnato agli uomini di Bellandi ha certamente spianato la strada che poi però sono stati bravi a trovare il secondo gol e controllare la pertita.La Zenith dal canto suo ha retto bene per quasi un tempo ma non avendo una vera punta non ha mai dato l´impressione di pericolosita´.
Si inizia con ritmi bassi per cinque minuti poi Pisaneschi prima e un ´incursione dell´Audax dopo scuotono la gara.Al 7° Borchi su punizione si vede respinto il tiro dalla difesa ed un fallo su Bubbolini al 10° scaturisce una punizione che Baroncelli spara alta.Al 15° un gran tiro da fuori di Bubbolini trova pronto Piccioni che di pugno respinge e la difesa poi libera.Insiste la Zenith con Esposito che mette in area ma l´arbitro ferma l´azione per offside.Al 18° Borchi da angolo vede concludersi l´azione fra le braccia di Morosini e nell´azione di rimessa Esposito serve Bubbolini ma Piccioni risolve.Al 21° un batti e ribatti prolungato in area della Zenith viene conclusa dall´arbitro che vede un´irregolarita´.Ancora Bubbolini al 22° impegna di pugno Piccioni su punizione .Nella prima mezz´ora piu´ Zenith che Audax che pero´ al 31° si sveglia con Fantozzi che da due passi da Morosini tira a botta sicura ma si vede respinto il tiro dal portiere ,nel prosieguo lo stesso Fantozzi nel rincorrere il pallone commette fallo di nervosismo su D´Orsi e viene ammonito .Al 34° Borchi ancora su calcio piazzato ci prova ma la barriera respinge.Al 38° Borchi batte un calcio d´angolo , Bubbolini commette fallo su Faini e l´arbitro assegna il rigore che Borchi realizza per l´uno a zero degli "ospiti".La Zenith non accusa il colpo ma è inconsistente in attacco favorendo una non proprio attenta retroguardia avversaria.
Si parte nel secondo tempo con l´Audax in avanti deciso a chiudere la gara ed al 47° ancora Borchi su punizione da vertice sinistro dell´area serve Faini che di testa trova la traversa con la deviazione anche di Morosini.Il gol un minuto dopo con Cecchi che raccoglie una respinta difensiva e con un tiro basso e teso trova l´angolino alla destra di Morosini forse coperto dai suoi uomini.Il raddoppio della squadra del presidente Valentini taglia le gambe alla Zenith Ambrosiana che prova a reagire.Al 54° dall´azione seguente ad un angolo è Maretto che costringe ad un grande intervento Piccioni in tuffo .Al 57° Baroncelli sfiora il palo su punizione .La gara vede l´Audax controllare le azioni della squadra di casa come da calendario senza fatica .Al 66° Maretto viene espulso per doppio giallo al momento del cambio con Biscardi per aver detto qualcosa al direttore di gara .Al 68° Francesco Pantaleoni lotta col fratello Lorenzo ,mette al centro ma Morosini è pronto e dal rinvio è Bubbolini che davanti a Piccioni sfiora appena.Al 71° ed al 74° un angolo per parte sono le sole note da rilevare ma non danno esiti .Fermata in offside una bella azione Brini-Cecchi.All´80° Morosini rimedia ad un errore difensivo smanacciando in angolo una conclusione dell´Audax e cinque minuti dopo Vaiani tira debolmente da fuori .All´87° Francesco Pantaleoni imnpegna a terra Morosini e proprio al 90° Brini in pallonetto su Morosini trova la traversa .Al terzo minuto di recupero Morosini con un grande intervento sventa la botta a colpo sicuro di Betti e nell´occasione sbatte contro il palo sopra l´occhio sinistro.Finisce la gara che l´Audax vince in definitiva senza sforzo ma che non ha lasciato grande impressione,rilanciandola al terzo posto in compagnia del Prato Sport.Primo derby all´Audax 72 che aveva nelle sue fila ben sette ex Zenith.Buono l´arbitraggio.

TABELLINO

ZENITH S.AMBROSIANA:MOROSINI-MARETTO -OLIARCA-BARONCELLI-ESPO=
SITO-D´ORSI-BUBBOLINI-BERTI-INNOCENTI-PISA=
NESCHI-PANTALEONI L..
Sono entrati al 60° Blè per Innocenti,al 66° Biscardi per Maretto ed
al 75° Guasti per Esposito.
Non sono entrati Antonelli,Fiorelli,Morelli e Barbieri Marco
ALLENATORE: Barbieri Gabriele.

AUDAX 72:PICCIONI-PANTALEONI FED.-BETTI-VANNINI-FAINI-NEPI-
FANTOZZI-BORCHI-BRINI-CECCHI-MARRAS.
Sono entrati al 46°Pantaleoni Francesco per Marras,al 69°Vaiani per
Vannini ed al 79° Cambi per Cecchi.
Non sono entrati Frati,Stefanacci,Chiaramonti ed Isaraj.
ALLENATORE : Bellandi Fabrizio

ARBITRO: Sig. Morosini di Siena

Marcatori: 38° BORCHI (RIGORE), 48° CECCHI.


Fonte: Vincenzo D´Orsi
essebi 28-10-2009
Merda
Ciao Andrea,

è inutile scaldarsi con certa gente , confermo quello che hai scritto e le persone di Merda di cui parli sono le stesse che l´anno scorso ci davano per spacciati a metà campionato ( sapessi quanti si sono dovuti mordere la lingua, non aspettavano altro che questi momenti per rifarsi ) a questi se ne sono aggiunti altri nuovi e la Merda è cresciuta ......
Saluti ai Gufi
Stefano Biagini
tarocchi 26-10-2009
PARTITA
Andrea, la partita era tesa, ma si sapeva. Ero in tribuna e dietro avevo la mamma dei Pantaleoni, divisa fra una squadra e l´altra ovviamente. Non saprei dirti chi era che inveiva contro la Zenith , cioè se erano genitori di ex . Chiaramente le situazioni portano poi a tifare per i propri ragazzi. Sinceramente in campo ho visto una bella Zenith, se davanti avessimo una punta di ruolo ci potremmo togliere anche qualche soddisfazione. Però non vi ho visto malaccio. Il rigore posso dirti che c´era, avevo Marco Vieri accanto a me e stava controllando proprio cosa succedeva in area anzichè guardare la battuta del calcio d´angolo. Che dire, si ritorna sempre lì. Ci manca chi finalizza l´azione , senza per questo nulla togliere a chi sta lassu´ davanti e si fa un mazzo così contro l´intera difesa avversaria. Soffriremo sicuramente, però non consideriamoci dei "raccattati", basterebbe qualche rinforzo nei posti giusti e potresti lottare per una salvezza dignitosa. E comunque attenzione non ricadiamo nella tentazione delle polemiche del dopo-partita, mi raccomando. Pensiamo subito alla prossima, quella contro l´Audax è ormai una partita giocata, i se i me lasciamoli alla nostra immaginazione. Guardiamo la realtà e pensiamo al futuro. Altra partita domenica, altra battaglia. Ma assolutamente non partiamo rassegnati, siamo vivi anche noi !!!!!!!!!!!!!!!
peppinoimpastato89 26-10-2009
Z.S.A.-AUDAX
Infatti paolo hai visto bene.. Tornando alla partita mi sembra troppo scontato dire che L´Audax è più squadra di noi basti pensare che ci hanno preso(e ce li siamo fatti prendere) 7 giocatori,alla quale si sono aggiunti 3/4 elementi in una squadra già collaudatissima. Noi oltre ad essere dei "raccattati" e scarti di loro, siamo anche un gruppo nuovo(dell´anno scorso i superstiti sono Baroncelli,Berti,Pisaneschi ed io)alla quale si sono inseriti ragazzi che non giocavano da anni e parecchi juniores, per cui risparmiate certi stupidi giudizi che anche ieri sentivo al campo da parte di qualcuno tra gli spettatori(anche ex passati all´altra sponda) i quali ci davanoper una squadra difensivista, che tira pallonate e che non fa 2 passaggi di fila. Voi siete persone( mi riferisco a quelle di ieri pomeriggio) che dovreste stare a casa la domenica.Per chi ha visto ieri la partita nel primo tempo se c´era una squadra che doveva essere in vantaggio questa non era sicuramente l´Audax che ha centrato lo specchio della porta una sola volta dove Morosini è stato eccezzionale.Poi chiaramente il calcio è fatto di episodi e certamente il rigore ha indirizzato la partita in una certa direzione. Ma io sono fortemente convinto che senza quell´episodio la partita avrebbe assunto un´altra piega.
lignorante 26-10-2009
Eh...eh.......eh
Anche il grande Gianni Brera sbagliava.......chiedo perdono al grande Andrea e come vedi ho dato a cesare quello che è di.................Bubbolini.
tarocchi 26-10-2009
RIGORE
Infatti, Andrea, se non sbaglio era di Bubbolini.
peppinoimpastato89 26-10-2009
partita
D´orsi anche te... Il fallo da rigore non l´ho mica fatto io
tarocchi 25-10-2009
PECCATO !!!!!
Dopo aver visto la partita quest´oggi posso dire che con un reparto d´attacco regolare potremmo anche dire la nostra. Oggi Innocenti era troppo solo in mezzo alla difesa avversaria, ha fatto quello che ha potuto, purtroppo uno solo non basta. Ho visto 3-4 interventi miracolosi di Morosini (ho sempre apprezzato questo portiere e Federico lo sa bene), ma in genere tutta la squadra si è mossa bene, anche con qualche individualità di spicco (quel Bubbolini per esempio oggi è stato una spanna al di sopra). Non è comunque contro squadre come l´Audax (molto ben organizzata, non c´è che dire) che noi dobbiamo impostare il nostro campionato, dobbiamo fare punti con quelle che stanno in zona play-out se vogliamo salvarci. Ma se non riusciamo a fare altri punti con le squadre che ci interessano nella bassa classifica, tutto diventa più difficile. Non si demoralizzino i ragazzi, secondo me abbiamo le carte in regola per tentare la risalita. Ma dobbiamo cominciare il prima possibile.
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account