24 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

Spareggio di Vernio : vince il Coiano Santa Lucia per 2 - 1.

12-05-2013 12:51 -
COIANO S.LUCIA : Golfieri, Calamai, Meschini, Lanzini, Giagnoni, Marzani, Talarico, Piras, Drago, Tomberli, El Gallaf. A disp. Mati, Corti, Ciuffatelli, Pratesi, Pagnini, Nardone, Fanelli. All.: Zottoli Gabriele.
ZENITH AUDAX : Puggelli, Buffini, Zangirolami, Magelli, Ruffo, Amerighi, Dalla Noce, Cardamone, Peroni, Cotroneo, Marangio. A Disp. Claps, Copa, Pannilunghi, Cascio, Galella, Colantonio, Zani. All. : Barbieri Gabriele.
ARBITRO : Fiero di Pistoia.
GUARDALINEE : Donato e Dimilta di Pistoia.
RETI : 6´ Tomberli, 40´ Drago, 42´ Cotroneo.

Prima di iniziare il commento di questo atteso spareggio, è doveroso fare i complimenti sia alla Zenith Audax che al Coiano S.Lucia per aver dominato il girone D del campionato regionale e aver terminato la competizione appaiate al primo posto con la bellezza di 74 punti frutto di 23 vittorie su 30 partite e con il miglior attacco (Coiano) e la miglior difesa (Zenith). La partita si disputa in campo neutro presso l´impianto sportivo "Ivo Amerini" di Vernio con la presenza di una terna arbitrale e soprattutto con le tribune riempite all´inverosimile per l´occasione.
Dopo i primi minuti di studio giocati in gran parte nella zona centrale del rettangolo di gioco, la partita si sblocca a sorpresa con Tomberli che approfitta di una corta respinta della difesa amaranto e dal limite scocca un forte tiro che sorprende nettamente l´estremo difensore, la sfera deviata prima sul palo da Puggelli finisce successivamente in rete per il vantaggio bianco-celeste. La Zenith Audax accusa il colpo e solo dopo qualche minuto di stordimento riesce a riproporsi in avanti con un bel fraseggio tra Buffini e Amerighi, servizio in profondità per Dalla Noce che arriva con un attimo di ritardo permettendo a Golfieri di uscire in presa. Al 17´ El Gallaf si libera sulla fascia destra e serve centralmente Piras, stop e tiro al volo ma il pallone termina alto sulla traversa. A questo punto gli amaranto sembrano prendere in mano la partita ed hanno per diverse volte l´occasione per il pareggio come al 27´ quando Marangio difende palla al limite, scambio di prima con Cotroneo e tiro immediato a tu per tu con il portiere avversario, ma in questo caso Golfieri si supera deviando in angolo. Sul successivo tiro dalla bandierina di Magelli, Peroni anticipa sul tempo il proprio marcatore e colpisce di testa da buona posizione ma la sfera termina sul fondo. Due minuti dopo punizione per la Zenith Audax nei pressi del vertice sinistro, sulla palla si presenta Ruffo che finta la conclusione di potenza ma al contrario supera con un pallonetto la barriera, palla per Peroni che controlla e tira in girata ma anche questa volta Golfieri è prontissimo e ribatte con i piedi. L´ultima occasione prima della fine del primo tempo è per i bianco-celesti con El Gallaf che trova libero in profondità Piras, il forte ´99 viene ostacolato in uscita da Puggelli ma riesce a servire intelligentemente Drago sul versante opposto, ma l´attaccante non riesce a trovare l´impatto con la palla e l´occasione sfuma.
Inizia la seconda frazione ma gli amaranto sembrano rimasti negli spogliatoi, infatti nei primi minuti il Coiano S.Lucia arriva con troppa facilità dalle parti di Puggelli. Al 37´ Ruffo perde palla nella propria metà campo e Drago si invola verso la porta avversaria, ma poco prima di tirare Buffini è protagonista di una diagonale difensiva esemplare anticipando l´attaccante e liberando l´area. Due minuti dopo il solito El Gallaf trova libero Drago tra le maglie difensive e Buffini non può far altro che fermarlo fallosamente da dietro, ammonizione e tiro dal limite. Lo stesso Drago si incarica di battere la punizione, tiro rasoterra che trova l´angolino alla destra del portiere per il 2 a 0. A questo punto il direttore di gara, che fino a quel momento aveva arbitrato abbastanza bene, compie una serie di errori grossolani che rendono la rincorsa amaranto molto più dura di quanto poteva effettivamente essere. Prima di tutto il centrocampista Tomberli compie un plateale fallo da dietro ma l´arbitro ritiene di non prendere provvedimenti, forse per non rovinare questa splendida partita essendo il giocatore già ammonito, ma subito dopo non adotta lo stesso criterio per un leggero fallo di Buffini che invece sanziona col il secondo cartellino giallo e quindi con la relativa espulsione. Due minuti dopo Magelli è protagonista di una discesa magistrale di trenta metri che lo porta a superare avversari su avversari ma poco prima di servire Marangio in profondità viene fermato fallosamente e contemporaneamente da due giocatori bianco celesti; il direttore di gara punisce addirittura con il cartellino giallo la simulazione, inconcepibile anche perché il difensore sarà costretto all´uscita anticipata proprio per gli effetti del fallo ricevuto. Ma in tutto questo il carattere amaranto viene fuori e nonostante l´inferiorità numerica riesce ad accorciare le distanze al 42´, Cardamone serve Marangio nello stretto che a sua volta trova libero sulla fascia destra Cotroneo, il fantasioso centrocampista ubriaca letteralmente due avversari, entra in area e trova la rete tirando nell´unico spiraglio libero e cioè tra palo e portiere. La partita riprende quota e la Zenith Audax spinge per cercare il pareggio; al 48´ Ruffo batte una punizione dalla lunga distanza, la traiettoria è velenosa e Golfieri riesce solo a smanacciare, la sfera ricade sui piedi di Peroni ma prima che potesse concludere a rete la difesa si rifugia affannosamente in angolo. Magelli batte dalla bandierina ed il suo tiro a rientrare viene ancora deviato in tuffo da Golfieri sul fondo. Ennesimo calcio d´angolo pericoloso di Magelli che provoca anche questa volta la ribattuta di Golfieri, la palla si ferma ad un metro dalla porta ma nessun attaccante amaranto riesce a ribadire in rete e la difesa allontana. I ragazzi di mister Cammelli (sostituto dello squalificato Barbieri) sono commoventi e seppure debbano giocare in 10 contro 11 non si risparmiano e continuano ad andare in avanti; al 60´ Cascio crossa al centro dalla fascia destra, la difesa respinge e Cardamone prova il tiro dalla distanza di prima intenzione ma la sfera finisce alta sulla traversa. In questo momento cruciale le due squadre sembrano molto affaticate e l´unico che potrebbe cambiare il corso della partita è Pannilunghi, autore di una splendida doppietta nell´ultima giornata di campionato e primo rigorista nel caso si andasse alla lotteria dei rigori ma la sostituzione ritarda ad avvenire. Quando mancano solo quattro minuti alla fine della partita avviene l´attesa sostituzione e per poco non accade l´incredibile nei minuti di recupero; Dalla Noce batte un lungo fallo laterale e serve Pannilunghi proprio al limite dell´area di rigore, stop e pallonetto a superare il diretto marcatore e tiro al volo di destro ad incrociare che esce davvero di un niente. Poteva essere il raggiungimento dei supplementari ed invece la partita finisce ed il Coiano S.Lucia vince lo spareggio per accedere il prossimo anno al girone di merito "Elite" del campionato regionale Giovanissimi 99.
Riprendo un mio commento postato su Facebook poco dopo la fine della partita "Perso lo spareggio x 2 a 1 ... Dopo aver passato tutte e trenta le giornate in testa al campionato fa un pò male ma la matricola Zenith Audax è riuscita ad avere un cammino impensabile all´inizio ... Complimenti a tutti giocatori dirigenti mister e genitori ... Ora tutti a mangiare i tortelli !!!
I componenti di questo splendido gruppo sono stati encomiabili, hanno disputato un campionato eccezionale sfruttando doti non comuni come carattere, determinazione, cuore e soprattutto un forte attaccamento alla maglia amaranto ed è per questo che dopo la partita abbiamo festeggiato insieme intorno ad una tavola imbandita l´incredibile risultato ottenuto. Per concludere mi sento in dovere di porgere un personale ringraziamento a questi ragazzi per le forti emozioni provate nel corso dell´annata che alcune volte hanno sfociato in vere e pure lacrime di gioia.


Pannilunghi Riccardo


Fonte: Riccardo Pannilunghi
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio