21 Settembre 2020
LA NOSTRA STORIA - DALLA NASCITA ALL´ ANNO DUEMILA

DALLA NASCITA ALL´ ANNO DUEMILA

Nel 1948 nasce per volere di un gruppo di amici di un circolo quella che è adesso la piu´ vecchia societa´ di calcio del nostro comprensorio a livello giovanile e dilettantistico ,ovviamente dopo l´associazione calcio Prato.
Per pura passione la Zenith ancor oggi dopo sessant´anni mantiene intatto l´entusiasmo dei propri dirigenti anche se ovviamente i tempi sono cambiati da allora ma non è mutato l´attaccamento di tutti coloro che hanno guidato la società attraverso tutti questi anni.Da questo sodalizio sono usciti calciatori che hanno dato lustro alla storia nazionale del nostro calcio come Mario Bertini ex viola ed interista e Roberto Vieri papa´ di Bobo centravanti giramondo ora a Bergamo.Ma possiamo anche ricordare Gianni Cristiani ed i fratelli Fantozzi colonne dell´AC Prato anni addietro.La storia della societa´ nasce a livello UISP ma già dagli anni cinquanta la società pratese comincia a disputare i campionati della FIGC di Firenze a livello di allievi e juniores ,i più prestigiosi di quel periodo.Dal 1957 al 1966 la Zenith conquista quattro titoli di campione d´Italia ,precisamente con gli Allievi nel 1957/58 e 1965/66 e con gli juniores nel 1960/61 e 1963/64.Dal dopoguerra le vicende si possono leggere sotto le lenti della Polisportiva Zenith di Prato.C´era stato il miracolo economico,l´immigrazione ,la Zenith è rimasta sviluppandosi mano a mano con volti diversi.Sono lontani i tempi in cui le vicende politiche avevano un incidenza sul fenomeno calcio,la Zenith e l´Ambrosiana ,Don Peppone e don Camillo ,storia di un´Italia che non esiste più.Nascono le società ma poi si perdono fra gli eventi ,ma ci sono società che fanno la storia del calcio seppur dilettantistico e la Zenith è una di queste .Nata e cresciuta nel Circolo Rossi ,ha ricevuto dai fatti e da quello che ha saputo costruire la completa indipendenza.Socialità,agonismo e voglia di credere nei giovani :ecco la Zenith attraverso i suoi simboli ,Bruno Chiavacci e Gianfranco Guarducci senza voler limitare il quadro.Negli anni ottanta la Zenith insieme ad un´altra societa´ storica di Prato entra nei campionati giovanili regionali contro squadre per lo più fiorentine o della provincia ottenendo discreti successi.Nel 1995 la Polisportiva Zenith si fonde con l´ AC Superga società operante negli anni sessanta a livello locale giovanile creando così la Polisportiva Zenith Superga.Ma un´altra importantissima svolta avviene nella primavera del 2005 ,quando la Zenith Superga accetta la fusione con il "nemico" storico di tante battaglie , l´ Ambrosiana che con la sua filosofia unisce le forze con quella Zenith proprio di opposte vedute.Una cosa è certa ,due grandi societa´ unite , altro non possono che giovare a se stesse e a tutto l´ambiente sportivo pratese e gli sforzi di migliorare sempre sono la prerogativa di tutti in seno alla nuova societa´. Il sodalizio rimane infatti ancora un punto di riferimento per chi vuole avvicinarsi al calcio praticato.Certo le spese sono sempre in aumento e l´organizzazione di più squadre è sempre più difficile ma la Zenith Superga riesce a presentare ogni anno alla partenza della stagione almeno una squadra in tutte le categorie col solito grande entusiasmo riuscendo anche a produrre atleti richiesti da società di tutta la regione.La societa´ e´ presieduta dall´avvocato Fabio Raniere ed oltre alle squadre presenti sui campi può offrire una grande scuola calcio fiore all´occhiello nel comprensorio cittadino.Tante squadre dunque ed il discorso si sposta inevitabilmente sul campo di gioco "Chiavacci" in via del Purgatorio ,strutturalmente uno dei piu´ validi in Prato ma precario per cio´ che riguarda il terreno molto brutto specie in inverno.La societa´ organizza per pulcini ed esordienti storicamente da diciotto anni la coppa "BRUNO CHIAVACCI" e da otto la coppa MAURO SALVISCHIANI ,tornei che si giocano nei mesi di maggio e giugno che vedono ai nastri di partenza sempre ottime formazioni dalla Toscana .Ambiente e società fanno da cornice ad un posto ove si insegna calcio ed educazione in una grande famiglia ove il genitore vede crescere il proprio figlio sano e socialmente inserito, tutto cio´ a prescindere dalla vittoria o dalla sconfitta.

VdO

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account