25 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

Juniores : Zenith Audax - Viaccia      2 - 3. Non basta la doppietta di Visconti.

10-12-2011 22:14 -
ZENITH AUDAX : Bianconi, Pagnini (46´ Parrotta), Manetti, Singh, Brini, De Stradis (24´ Girasole), Visconti, Lulli (46´ Tuci), Zitelli (68´ Palma), Valeriani, Allegri. A disp. : Cici, Leoni. All. : Stefano Biagini.
VIACCIA : Ferrati, Parretti, Tempestini. Marchetti, Goli, Ducchini, Toro (91´ Nesi), Mazzanti, Nencini (83´ Calandra), Serani (65´ Gabbolini), Santoro. A disp. : Carnibella, Mirasola, Di Chiara, D´Angelo. All. : Alessandro Fanetti.
ARBITRO : Alfieri di Prato.
RETI : 11´ e 77´ Visconti, 21´ Toro, 27´ Santoro, 32´ Nencini.
NOTE : Angoli 2-0 per il Viaccia. Ammoniti Toro, Palma, Singh, Valeriani, Allegri, Tuci. Espulso all´ 82´ Valeriani per doppia ammonizione. Recupero 2´ + 4´.

Una Zenith Audax irriconoscibile perde l´ennesima gara interna nel pantano del Sussidiario contro un Viaccia concreto ma non eccelso. Seconda sconfitta consecutiva in casa per la squadra di Stefano Biagini nel giorno in cui sulla carta la partita la doveva consacrare a ridosso delle nuove capoliste Grignanese e Poggio a Caiano. Invece , in un campo reso pesante dalla pioggia , la squadra di casa è incappata in un´altra giornata negativa, a niente è valso un secondo tempo agonisticamente valido per raddrizzare il risultato.
La prima conclusione della partita è per i padroni di casa subito al 2´ , De Stradis da fallo laterale serve Visconti che sul versante sinistro tenta la conclusione dalla distanza , tiro fiacco e Ferrati blocca. Analogamente sul versante opposto al 4´ e´ Nencini che dalla sinistra tenta la conclusione sul palo opposto, il suo tiro sfiora l´incrocio alla sinistra di Bianconi. La Zenith Audax fatica sul campo fangoso, abituata com´è a far girare la palla e non riesce ad abituarsi alle condizioni ambientali come invece riesce bene al Viaccia . Nonostante ciò , dopo una punizione di Singh al 7´ che Visconti trasforma in tiro innocuo dal limite parato a terra da Ferrati, all´ 11´ la squadra di casa passa in vantaggio . Traversone dalla sinistra verso il centro area, mischia furibonda all´altezza del dischetto del rigore, il piu´ lesto di tutti e´ Visconti che da due passi di sinistro mette dentro. Il Viaccia con il passare dei minuti riesce a leggere meglio della Zenith Audax la partita e al 21´ perviene al pareggio : Parretti dalla destra crossa lungo in area , Pagnini sul versante opposto cerca di rinviare ma involontariamente tocca corto per il neo-acquisto Toro che da due passi ringrazia e mette dentro. La Zenith Audax comincia a sbandare in tutte le parti del campo e al 23´ una corta respinta difensiva di Singh al limite dell´area mette Nencini in condizioni di battere a rete, il suo sinistro fiacco esce pero´ sul fondo alla destra di Bianconi. Ma non sbaglia ancora la squadra di Fanetti al 27´ con Santoro che da fuori area dalla tre quarti trova un gran destro incrociato che sorprende sul palo piu´ lontano Bianconi, forse un po´ fuori posizione. Viaccia in vantaggio che legittima il suo buon primo tempo al 32´ con la terza rete , questa volta ad opera di Nencini. Ancora una corta respinta difensiva di Pagnini sulla tre quarti mette il centravanti ospite in condizione di battere dalla distanza, la palla schizza in terra sul terreno viscido e inganna Bianconi proteso in tuffo. Il primo tempo allucinante della Zenith Audax continua ancora con due grosse occasioni per il Viaccia : al 37´ e´ ancora lo stesso Nencini che vede infrangere le sue speranze sul palo pieno alla sinistra di Bianconi, mentre tre minuti piu´ tardi e´ una bella conclusione di Serani dal limite a sfiorare il palo alla destra di Bianconi. Nient´altro fino alla fine dei primi 45 minuti con una bruttissima Zenith Audax che sta affondando nella giornata del riscatto e un Viaccia che si dimostra piu´ squadra di quanto la classifica dimostri.
Nel secondo tempo alcuni cambi nella squadra di casa riportano equilibrio nella manovra locale, ma la giornata rimane pessima per i colori blu-amaranto. Il Viaccia sfiora il quarto gol subito al 47´ : angolo di Marchetti , mischia furibonda in area, la palla viene toccata da due passi da Ducchini ma la mira e´ troppo alta e la sfera finisce di poco alta sopra la traversa. La Zenith Audax risponde poco dopo quando siamo al 52´ con una sventola di destro di Valeriani da fuori ma la conclusione finisce fuori di poco. Il Viaccia quando arriva in area è piu´ concreto dei locali, al 60´ Serani dal limite serve Toro tutto solo in area, Bianconi esce alla disperata e anticipa il giocatore ormai prossimo al tiro. La squadra di casa comincia a riversarsi in attacco piu´ con il cuore che con la testa esponendosi ovviamente ai contropiedi avversari. Dopo un fallo su Visconti in area al 62´ sul quale l´arbitro invita tutti a sorvolare, al 67´ e´ Zitelli che si destreggia al limite dell´area di rigore ma conclude alto di sinistro, di poco sopra la traversa. Il Viaccia imposta la sua gara giocando a questo punto di rimessa, tanto che al 68´ Santoro trova un autostrada sulla fascia sinistra, si invola solitario quindi dalla linea di fondo crossa in area ma Bianconi in tuffo blocca a terra nell´area piccola. Dal possibile tracollo definitivo al gol della speranza. Al 77´ Valeriani dalla fascia destra pennella al centro area per Visconti che di testa partendo da dietro incorna perfettamente sul secondo palo riducendo le distanze. Sul 2-3 ora la Zenith Audax ci crede, la sua azione è arrembante, ma al 79´ e´ ancora il Viaccia a sfiorare la rete. Questa volta da calcio di punizione Parretti tocca corto per Toro, gran sinistro da fuori con palla che sfiora di un soffio la traversa. La partita diventa incandescente, sia per la stanchezza sia per il terreno pesante, Tanto che all´ 82´ Valeriani per doppia ammonizione viene espulso dal terreno di gioco. Alla fine dell´incontro si conteranno ben cinque ammoniti fra i locali , uno solo fra le file ospiti. Nel finale movimentato da annotare sempre all´ 82´ un tiro da fuori di Gabbolini neutralizzato da Bianconi sul primo palo, una mischia colossale al 90´ su cross di Manetti dalla sinistra e nella quale Parrotta non trova l´attimo giusto per mettere la palla in rete, quindi un gran tiro di Marchetti al 94´ bloccato da Bianconi. Il triplice fischio del direttore di gara mette fine alle ostilità.
Il Viaccia con questa vittoria meritata sale a undici punti in classifica , ristagnando ancora in una posizione di bassa classifica . La Zenith Audax da parte sua si attesta a sei punti dalla vetta, staccandosi dalle prime della classe in attesa della nuova capolista Poggio a Caiano nel prossimo turno prima della sosta natalizia.
Paolo Tarocchi





Fonte: Paolo Tarocchi
tarocchi 10-12-2011
Arrendersi mai !!!!!!
Mai perdersi d´animo anche se nelle ultime gare la squadra sembra aver perso lo smalto dei tempi migliori. Forse i campi pesanti iniziano a svantaggiare questa squadra forse leggera fisicamente e portata alla manovra , che diventa impossibile nei terreni fangosi. Però il campionato e´ tutto da giocare, davanti a noi fanno a turno a mettersi i bastoni fra le ruote. Basti pensare che lo scorso campionato la capolista La Querce aveva 30 punti avendo perso solo con noi 1 partita. Niente è detto, mancano ancora 18 giornate alla fine !!!!!
saccenti 10-12-2011
peccato
Peccato, brutta gara ma non perdiamoci di animo .
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio