24 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

Juniores : Zenith Audax - Grignanese 3 - 0 . Matera (rig.) - Tarocchi - Matera . Sugli scudi Antonelli che neutralizza un altro rigore.

27-11-2010 22:15 -
ZENITH AUDAX : Antonelli, Pasquali (83´ Lulli), Fiaschi, Singh (85´ Cici), Manetti, Pamio, Tarocchi, De Stradis (68´ Pezzati), Matera (76´ Jaber), Valeriani, Biscardi. A disp. : Bianconi, Kodra. All. : David Morsiani.
GRIGNANESE : Buglisi, Garifo (46´ Gulla´), Mannelli (56´ Panai), Allori, Rosati, Calcagno, Calamai, Esposito (59´ Ballerini), Bernocchi (46´ Mancosu), Troia, Diddi (69´ Sechi). A disp. : Dall´Olio, Casini. All. : Alberto Giusti.
ARBITRO : Fabio Bendini di Prato.
RETI : 7´ (rig.) e 51´ Matera, 48´ Tarocchi.
NOTE : Ammoniti Fiaschi e Calamai per fallo di reazione; angoli 2-1 per la Zenith Audax; recupero 2´ + 4´. Al 74´ Antonelli ha parato un calcio di rigore.

Si presenta come il classico derby fra due societa´ distanti qualche centinaio di metri in linea d´aria fra di loro e se lo aggiudica con largo punteggio la Zenith Audax di David Morsiani. All´indomani della sconfitta di Chiesanuova la squadra blu-amaranto si riscatta subito ottenendo tre punti preziosi contro una diretta antagonista in classifica , la Grignanese di Alberto Giusti, che si presenta al Chiavacci con soli due punti di ritardo rispetto alla squadra di casa. Diversi ex da parte della squadra ospite, gli ultimi in ordine di tempo Esposito, Diddi, Bernocchi e Buglisi. Formazione tipo quella presentata da Morsiani davanti ad un infreddolito pubblico di casa (temperatura rigida, tipicamente invernale) con il consueto 4-5-1 dove Tarocchi e Biscardi fanno da collante fra il centrocampo e l´attacco. La Grignanese invece, reduce dalla vittoriosa gara interna contro l´Atletica Castello, presenta la difesa meno perforata del campionata (8 reti soltanto in 9 gare insieme a Galcianese e San Donnino) ma anche uno degli attacchi meno prolifici della categoria (solo 13 reti all´attivo di cui ben 6 messe a segno dal bomber Troia). Inizio gara equilibrato senza grossi sussulti. I primi a provarci sul serio sono i bianco-azzurri di Giusti al 3´ : Troia batte una punizione da poco fuori l´area di rigore, la palla supera la barriera ma esce un paio di metri fuori dallo specchio della porta alla destra di Antonelli. La Zenith Audax invece appena esce dal guscio colpisce e fa subito male. 7´ : Pamio batte una punizione dalla destra lunga in area sulla quale tutta la difesa ospite lascia scorrere la palla incautamente in area dove Tarocchi tutto decentrato e solitario sulla sinistra riesce a recuperare la sfera trovando il guizzo per battere al volo di sinistro. Sulla traiettoria forse la mano di un difensore blocca il cross teso, fatto sta che l´arbitro concede il calcio di rigore. Matera si presenta sul dischetto e spiazza completamente Buglisi. La Grignanese non si perde d´animo e riparte all´attacco ma l´impressione e´ che la squadra ospite lascia un po´ sole in avanti le sue due punte : Troia gira da tre quartista ma come lo lasci fare ti inventa sempre qualcosa di pericoloso, Bernocchi invece svaria sul fronte d´attacco ma viene ben contrastato a turno da Manetti o Singh. All´ 11´ viene lanciato in profondita´ proprio Bernocchi , scatta verso l´area ma Manetti ritorna su di lui e contrasta il doppio tentativo a rete effettuato dal centravanti, Antonelli fa il resto opponendosi in uscita. Sul fronte opposto e´ piu´ mobile l´azione dell´attacco blu-amaranto con Matera a fare da punta centrale di riferimento per i due cursori laterali piu´ tecnici che fisici quali Biscardi e Tarocchi. Al 14´ Biscardi parte in azione solitaria sulla sinistra , si accentra verso l´area, si incunea in un varco libero e si presenta davanti a Buglisi (portiere uscito dal vivaio della Zenith) ma l´estremo difensore ospite gli devia la conclusione ravvicinata fuori area. La Grignanese cerca di riproporsi in attacco, ma la difesa locale fa buona guardia bloccata su un Singh che ormai gioca a livelli ottimali in questa categoria. La partita comunque e´ viva da entrambe le parti, ma piu´ vicina al gol va ancora la Zenith Audax al 17´ : Biscardi viene lanciato in profondita´ in area, a tu per tu con Buglisi in uscita cerca di superarlo con un pallonetto ma l´estremo difensore ospite (senz´altro uno dei migliori nel circondario di Prato in questa categoria) devia d´istinto in calcio d´angolo. La risposta degli ospiti non si fa attendere e arriva due minuti piu´ tardi : Troia batte un calcio di punizione dal limite , la posizione e´ favorevole, l´intenzione e´ buona , la mira un po´ meno e la palla si perde sopra la traversa. La partita scorre via con la Zenith Audax piu´ intraprendente nella sua azione d´attacco. Al 26´ Biscardi batte una lunga punizione dalla fascia destra, la palla sfiorata da un difensore si impenna davanti a Buglisi, ci prova Matera di testa a due passi dalla porta a buttarla dentro, la sfiora soltanto e l´azione sfuma sul fondo. Poco convinta l´azione d´attacco degli ospiti che provano ancora a lanciare al 28´ Bernocchi in area, il lancio e´ di Allori dalla sinistra, ma Manetti , autore di recuperi impressionanti, anticipa all´ultimo istante la conclusione della punta bianco-azzurra. Anche Diddi al 34´ cerca la soluzione personale, il suo tiro-cross teso dalla sinistra viene bloccato sul primo palo dal solito Antonelli (altro estremo difensore di talento nella categoria Juniores su Prato). Finale di tempo tutto di marca blu-amaranto : al 42´ e´ Matera che all´altezza del vertice destro dell´area di rigore serve corto per Biscardi che in velocita´ entra in area sulla destra evitando un difensore, cross basso verso il centro area ma Buglisi anticipa le intenzioni della punta e neutralizza distendendosi a terra fuori dall´area piccola bloccando la palla. L´azione della Zenith Audax si fa costante , Matera al 46´ dalla fascia sinistra serve al centro sulla tre quarti per un Pamio , anche oggi spumeggiante insieme al mastino Valeriani, sventola secca da fuori area e Buglisi si fa trovare pronto con la presa centrale. Ancora in pieno recupero e´ lo stesso Valeriani che recupera palla sulla tre quarti e con un destro secco sbaglia pero´ la mira, palla fuori di poco alla destra di Buglisi. Il primo tempo si conclude con la squadra di casa in vantaggio meritatamente per 1-0 anche se la Grignanese non e´ stata a guardare ma ha dato del filo da torcere alla compagine di Morsiani.
Nel secondo tempo la partita cambia subito volto. 48´ : Tarocchi viene servito sulla tre quarti di destra, la punta scende , evita un difensore convergendo al centro, si sistema la palla sul destro e lascia partire una rasoiata sul palo alla destra del portiere sul quale Buglisi in tuffo puo´ solo cercare di opporsi, la palla appena sfiorata dall´estremo difensore gonfia la rete per la seconda volta. Passano tre minuti e al 51´ la Zenith Audax mette al sicuro il risultato : Biscardi riceve sulla tre quarti, centralmente da´ a Matera che dalla lunga distanza incrocia incredibilmente bene nell´angolo opposto, l´incolpevole Buglisi tenta la deviazione in tuffo ma anche questa seconda conclusione da lontano finisce in rete. Due gol da applausi, sui quali poche colpe ha lo stesso Buglisi. La Grignanese accusa il doppio colpo ravvicinato e barcolla ancora. Biscardi prova la fuga sulla fascia laterale destra al 54´ , cross calibrato al centro area per Matera che tenta la mezza rovesciata di destro, un po´ fiacca , Buglisi blocca centralmente. E´ il turno quindi di Valeriani, anche lui vuole scrivere il suo nome tra i marcatori e ci prova al 57´ con un tiro da fuori intercettato per errore da Matera che e´ sulla traiettoria, riprende ancora Valeriani che tenta allora la conclusione di sinistro da lontano, Buglisi e´ reattivo e blocca in tuffo. Si rivede la squadra ospite in area avversaria al 64´ : Troia , che gioca piu´ avanzato in questo secondo tempo, lancia Gulla´ in area, pallonetto di quest´ultimo su Antonelli, la palla sfiora il palo piu´ lontano. E´ un buon momento questo per gli ospiti che prendono momentaneamente il sopravvento . Al 67´ cross da sinistra di Diddi per Calcagno in area che colpisce di testa, troppo fiacco il suo tiro, Antonelli blocca sulla linea di porta. Ci riprova su calcio di punizione Troia al 71´ , conclusione velenosa la sua sulla quale Antonelli si fa trovare pronto per deviare in angolo. Occasione ancor piu´ clamorosa per gli ospiti al 74´ : Pamio stende nettamente in area Gulla´. Calcio di rigore sacrosanto , batte Troia e Antonelli fa solo quello che ha sempre fatto : respingere il rigore avversario, ormai non e´ piu´ una novita´. Si rimane sul 3 - 0 per la Zenith Audax. La Grignanese si affida ora a veloci contropiedi da parte dei nuovi entrati e al 78´ ne e´ l´artefice Panai che scatta via solitario sulla destra, tiro cross basso sul primo palo, Antonelli blocca. Riparte subito la Zenith Audax e la squadra di Morsiani sfiora subito la quarta rete : e´ il 79´ quando Biscardi sulla tre quarti appoggia di testa per il vicino Tarocchi sulla destra, invenzione di quest´ultimo che da venti metri decentrato al volo di destro prova al volo un pallonetto che sorprende Buglisi ma sfiora il palo piu´ lontano alla sua sinistra. C´e´ tempo ancora per permettere a Buglisi di mettersi in bella evidenza : e´ Pamio che lo impegna all´ 80´ con un destro dal limite che l´estremo bianco-azzurro blocca in due tempi tuffandosi alla sua destra. Nonostante i giochi siano ormai conclusi c´e´ tempo ancora per qualche folata offensiva da parte degli ospiti : all´ 82´ scende come una saetta sulla fascia destra Mancosu, taglia come il burro in velocita´ palla al piede tutto il centrocampo e la difesa locale , scambia con Troia, entra in area , si decentra e tenta la conclusione a rete di destro, la palla esce di poco fuori sul primo palo. Finale di partita con altre occasioni dettate piu´ che altro dalla intraprendenza dei singoli che da azioni manovrate. All´ 84´ ancora Troia lancia Sechi sulla sinistra , il giocatore entra in area e conclude di destro rasoterra sul primo palo, Antonelli e´ ancora concentrato e blocca. Vicinissima al gol della bandiera la Grignanese all´ 85´ : ancora in movimento solitario Mancosu, scende sulla destra , entra in area e conclude in corsa ma Antonelli sembra aver anticipato le mosse del giocatore perche´ e´ li´ che blocca senza problemi. L´ultima occasione pericolosa di questa gara si annota al 41´ quando Biscardi viene servito in area, posizione favorevole per la conclusione a rete, ma Buglisi trova il coraggio di lanciarsi ai suoi piedi e bloccare sul nascere un´azione pericolosa per la sua porta. Nient´altro fino al triplice fischio finale. Gara combattuta fra due squadre che aspirano a posizioni migliori. L´ha spuntata la squadra che piu´ dell´altra ha voluto e cercato con piu´ insistenza la vittoria. Fra i migliori in campo : per la Zenith Audax l´autore della doppietta Matera (i gol fanno punti), Singh e Pamio; nella Grignanese Buglisi (incolpevole sui tre gol) autore di alcune belle parate, e naturalmente Troia, ispiratore del gioco pero´ poco seguito dai compagni in questa gara. Per Antonelli un´annotazione a parte : si sta specializzando nel parare i rigori e anche quando risulta poco impegnato dagli avversari trova sempre il modo di mettersi in bella evidenza.

Paolo Tarocchi




Fonte: Paolo Tarocchi
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio