27 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

Juniores : Zenith Audax - Atletico Calenzano 0 - 0. Non basta un bel secondo tempo, troppe occasioni sciupate sotto porta.

05-03-2011 19:03 -
ZENITH AUDAX : Antonelli, Fiaschi, Pasquali, Singh, Pezzati, Pamio, Kodra, Cici, Matera, Tarocchi, Biscardi. A disp. : Bianconi, De Stradis, Ribeiro, Tuci. All. : David Morsiani.
ATLETICO CALENZANO : Fioravanti, Aiazzi (47´ Castellana), Caprara, Mari, Matteucci, Brini, Allegri (87´ Trinci), Papi (69´ Pelagatti), Barducci, Vivenzio, Ilari (55´ Incardona). A disp. : Palchetti . All. : Agostino Alpini.
ARBITRO : Moschi di Prato.
NOTE : Ammoniti Pamio, Pezzati e Biscardi per la Zenith Audax; Ilari, Papi e Trinci per l´Atl. Calenzano. Angoli 6-3 per la Zenith Audax; recupero 0´ + 3´.

Una Zenith Audax sciupona ma anche sfortunata impatta a reti bianche contro l´Atletico Calenzano di Agostino Alpini. Un´autentica bestia nera la squadra ospite per i blu amaranto di David Morsiani. In due gare giocate un solo punto ottenuto per i pratesi. Primo tempo anonimo da parte di entrambe le squadre, secondo tempo con la Zenith Audax alla ricerca continua del gol, ma protagonista assoluto il portiere Fioravanti, autore di alcuni pregevoli interventi. Dopo 8 vittorie consecutive arriva un pareggio che porta a tre i punti di distacco dalla capolista Galcianese, anche se il secondo posto è ancora assicurato. Da segnalare che per la prima volta dal lontano 23 Ottobre 2010 (5a giornata a San Donnino 0-0) il miglior attacco del campionato va in bianco, sempre a segno fino ad oggi per la bellezza di 16 giornata consecutive.
Detto questo , la cronaca .
Parte bene la squadra di casa e gia´ al 6´ si registra la prima occasione da gol : duettano bene sulla tre quarti Matera e Biscardi, lancio di quest´ultimo in area ancora per Matera che da posizione favorevole tenta il gol all´incrocio, la palla sfiora il montante alla destra di Fioravanti. Sembra pero´ poco convinta la squadra di Morsiani, anche le conclusioni a rete dimostrano una certa rilassatezza da parte dei padroni di casa oggi in completa tenuta bianca. Sia all´ 8´ che al 10´ le conclusioni da fuori area rispettivamente di Biscardi e Singh lasciano molto a desiderare per la poca precisione. L´Atl. Calenzano da parte sua punta sulla velocita´ dei suoi giocatori, una squadra giovane ma rapida che ha i suoi punti cardine quest´oggi nel portiere Fioravanti (una saracinesca), nel centrale di difesa Matteucci (insuperabile e tempista) e nel tre quartista Vivenzio (imprevedibile) . A prima vista manca nell´undici di Morsiani un uomo d´ordine a centrocampo, un Valeriani oggi assente che detta i tempi e il ritmo della squadra, anche se va detto che Cici che lo sostituiva quest´oggi è stato autore di una prova positiva . La Zenith Audax per tutto il primo tempo sembra soffrire piu´ una propria insospettata sterilita´ offensiva (per la prima volta a secco in casa l´attacco locale) che non il gioco degli avversari. Al 24´ da un cross di Matera respinto corto dalla difesa rossoblu´ , riprende un difensore , Fiaschi, il suo tiro al volo all´altezza del vertice destro dell´area finisce alto di poco sopra la traversa. Sembra a corto di idee quest´oggi la squadra di Morsiani, anche se le buone intenzioni non mancano : bello scambio al 29´ sulla sinistra con Biscardi che dalla tre quarti lancia Tarocchi in velocita´, il tiro in corsa di quest´ultimo finisce al di la´ della rete di recinzione. Un minuto piu´ tardi e´ la squadra ospite che potrebbe addirittura passare in vantaggio : punizione battuta da Aiazzi dalla destra, in area e´ ben appostato e tutto solo Barducci che tenta il colpo di testa da due passi, sfiora pero´ la palla che finisce incredibilmente sul fondo. Le conclusioni della Zenith Audax in questo primo tempo risultano tutte fuori misura, sia un tentativo di Pasquali da fuori area al 34´ che una punizione di Biscardi al 36´ , si nota subito che sara´ una giornata dura per portare a casa i tre punti.
Gli ospiti approfittano di improvvise folate offensive per farsi pericolosi : al 41´ un lungo rinvio dalla propria area di Mari mette in movimento Barducci sul versante d´attacco, tiro di quest´ultimo dal vertice sinistro ma Antonelli fa buona guardia e blocca sul primo palo. Il primo tempo si conclude con una occasione clamorosa mancata da Kodra che sfruttando a suo favore un rimpallo con un difensore su cross dalla sinistra di Pamio, colpisce la sfera da due passi sbagliando completamente la mira , la palla finisce sul fondo.
Nella ripresa la musica cambia . La Zenith Audax punta sull´orgoglio si sveglia ma vuoi per alcuni interventi miracolosi di Fioravanti , vuoi per le imprecisioni delle sue punte , il risultano non si schioda allo 0-0.
Minuto 46 : Fiaschi dalla sinistra rimette al limite dell´area per Matera, colpo di nuca a servire in area Kodra, ancora conclusione affrettata da due passi di quest´ultimo e palla che finisce clamorosamente fuori. La manovra ora scorre bene per la squadra di casa e al 50´ su rimessa da fallo laterale di Pasquali riceve Biscardi sul vertice dell´area, serpentina dell´attaccante che entra in area, destro incrociato alto di poco fuori. Stessa fine , fuori dallo specchio della porta, tocca al tiro di Tarocchi al 55´ effettuato dalla lunga distanza. Gli ospiti adottano una tattica attendista ma quando partono in contropiede sono abbastanza rapidi per mettere in difficolta´ i bianchi di casa anche se poco concreti sotto rete. Al 56´ riceve palla Barducci al limite dell´area, spalle alla porta stoppa la sfera, si gira prontamente ma il suo rasoterra finisce fuori dallo specchio della porta.
La pressione della squadra di Morsiani porta a spostare il baricentro della squadra decisamente in avanti e al 62´ un bel cross dalla destra di Fiaschi mette Biscardi in condizioni di battere a rete di testa da due passi, Fioravanti si supera deviando di istinto la conclusione. Sugli scudi ancora il portiere dei rossoblu al 65´ : Biscardi si incunea in area sulla sinistra, arriva sulla linea di fondo , converge verso il centro area e di destro cerca la conclusione bassa sul primo palo, Fioravanti dice di no anche questa volta bloccando con tempismo. In questo frangente sembra quasi ci sia una sfida aperta fra il pungente Biscardi e l´estremo difensore ospite, tanto che al 70´ e´ sempre la punta locale a scendere sulla sinistra, serpentina velenosa in area, evitati due-tre avversari, destro improvviso sul palo opposto ma Fioravanti vola anche questa volta e di pugno evita la rete. Un minuto piu´ tardi e´ Tarocchi che sfruttando una favorevole carambola tra due difensori tenta la conclusione a rete dal limite, il suo tiro finisce abbondantemente fuori dallo specchio della porta. Bissa lo stesso giocatore al 72´ quando riprende da fuori area una corta respinta di un difensore sul cross dalla sinistra di Biscardi, ma anche questa conclusione finisce alta sopra la traversa. E´ una giornata storta per le punte di casa, ma Biscardi ci riprova di nuovo al 73´ : Pamio crossa da destra in area per l´attaccante che di testa da due passi cerca l´angolo piu´ lontano, Fioravanti scattante come una molla riesce a deviare di nuovo in angolo. Ormai e´ una partita a due : Biscardi da una parte , Fioravanti dall´altra. All´ 82´ Antonelli rinvia lungo dalla sua area, riprende lestamente Biscardi che in corsa aggancia e si porta dentro l´area di rigore , destro in corsa ma Fioravanti e´ insuperabile e devia di nuovo la conclusione ravvicinata. La squadra di Morsiani si riversa con tutto l´organico nella tre quarti avversaria, la squadra ospite non riesce piu´ nemmeno a partire in contropiede. 85´ : Matera scende sulla sinistra, entra in area, crossa basso al centro area dove Biscardi da due passi sta per concludere a rete quando viene contrastato all´ultimo istante da un difensore, la palla finisce in angolo. La partita e´ quasi al capolinea, ma Biscardi riesce ancora a farsi vivo al 90´ , il suo destro dal limite dell´area chiama ancora in causa un Fioravanti superlativo, che blocca a terra anche questa conclusione. E dopo un fuorigioco dubbio fischiato a Biscardi davanti al portiere in pieno recupero, la partita finisce qui sullo 0-0. Per l´Atletico Calenzano l´onore e i complimenti per aver fermato il cammino di una pretendente al titolo, per la Zenith Audax un mezzo passo falso, ma niente e´ perduto, il secondo tempo di oggi fa ben sperare contro la concorrente di sabato prossimo, La Querce , in un match ad alta tensione che promette spettacolo per le due squadre che inseguono la capolista Galcianese.
Paolo Tarocchi



Fonte: Paolo Tarocchi
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio