06 Marzo 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

Juniores : Vaianese - Zenith Audax 0 - 5. Doppiette di Allegri e Guerriero, gol di Striatto.

19-11-2011 19:19 -
VAIANESE : Paghi, Antonelli, Corsi, Cirri, Rubino, Sale, Mazzetti, Lascialfari, Pettinari, Asara, Bucciantini. All. : Enrico Vianello.
ZENITH AUDAX : Antonelli (75´ Bianconi), Pagnini, Tuci, Brini, Manetti, Allegri (63´ Lulli), Girasole, Parrotta (60´ De Stradis), Striatto (63´ Palma), Valeriani, Guerriero (56´ Visconti). A disp. : Cici, Leoni. All. : Stefano Biagini - Andrea Campolo.
ARBITRO : Parretti di Prato
RETI : 33´ (rig.) e 39´ Allegri, 46´ Striatto, 50´ e 56´ Guerriero.
NOTE : Ammoniti Lascialfari, Paghi e Pagnini. Angoli 6-2 per la Zenith Audax. All´ 86´ Asara sbaglia un calcio di rigore.

Incontro senza storia quello giocato al Comunale di Vaiano fra la squadra di casa e la Zenith Audax. Squadra di casa che si presenta al nuovo appuntamento con Enrico Vianello in panchina a sostituire il partente Alessandro Celadon e con un organico ridotto al minimo iniziale di soli undici uomini. La Zenith Audax invece arriva in vallata con il chiaro intento di fare risultato pieno. I primi minuti di gara sono tutti di marca blu-amaranto : gia´ al 2´ Allegri serve sulla sinistra Girasole, che scende sulla fascia e crossa rasoterra in area, palla che sfiora il primo palo e finisce sull´esterno della rete. La Zenith Audax inizia il suo gioco fatto di passaggi fitti , al 6´ è Manetti che scende sulla sinistra e crossa in area per Girasole, tocco corto fuori area per Guerriero che con un destro chirurgico dal limite cerca il palo piu´ lontano alla sinistra di Paghi, la palla sfiora il legno e finisce fuori di un soffio. La squadra di Biagini preme sull´acceleratore e un minuto piu´ tardi Striatto dalla destra serve fuori area Allegri, tiro dal limite di quest´ultimo e palla che sfiora il palo alla sinistra del portiere . In questa frazione di gioco la partita vive di spunti alternati fra Striatto per gli ospiti (sue le conclusioni piu´ pericolose al 12´ con tiro fuori di poco e al 19´ con conclusione a lato) e Asara per la squadra di casa, ripetutamente alla conclusione o per lo meno suoi i migliori tentativi di scardinare la difesa blu-amaranto. L´unico forse nella squadra di casa questo Asara , senz´altro il migliore dei suoi quest´oggi, che cerca sul serio di farsi vivo nei pressi di Antonelli. Niente di particolare da segnalare fino al 34´ quando Striatto astutamente ruba palla ad un difensore sulla tre quarti di destra , scende sulla fascia, converge verso il centro e dal vertice dell´area di rigore incrocia di destro sul palo piu´ lontano con palla pero´ che finisce sul fondo. La partita sembra incanalarsi verso un equilibrio un po´ irritante per la Zenith Audax, ma al 33´ per un fallo netto su Striatto in area , giocatore trattenuto per la maglia , l´arbitro concede il rigore. Si incarica della battuta Allegri che realizza il gol del vantaggio ospite. Passano appena sei minuti e i blu-amaranto raddoppiano in scioltezza. Al 39´ angolo battuto da Valeriani, calibrato sulla testa di Allegri tutto solo in piena area di rigore; il giocatore non deve nemmeno saltare, ma quasi da fermo appoggia indisturbato la palla in rete da due passi. Sul 2-0 la Zenith Audax va al riposo piu´ tranquilla.
La ripresa inizia subito nel migliore dei modi per gli ospiti pratesi. Sono passati appena 50 secondi quando la difesa blu-amaranto respinge lungo in avanti, palla lisciata in pieno da Antonelli che e´ l´ultimo baluardo difensivo, recupera lestamente Striatto che si avvia verso la porta e dal limite batte Paghi in uscita. Il tempo di riorganizzarsi e la Zenith Audax va di nuovo in rete : e´ il 50´ quando uno sgusciante Girasole fa partire dalla fascia sinistra un cross per Guerriero che in piena area effettua una doppia conclusione prima di mettere dentro da due passi. La Vaianese a questo punto prova a controbattere sempre piu´ con Asara, che sembra ancora il piu´ lucido dei suoi sotto porta. Tre sue conclusioni nel giro di pochi minuti danno l´impressione del gol : al 51´ sinistro da fuori area che sfiora la traversa, al 52´ destro dalla tre quarti di poco fuori , mentre al 54´ la sua punizione da fuori area , bella tesa, fa la barba all´incrocio dei pali alla sinistra di Antonelli. Puntualmente arriva l´ultimo sigillo da parte blu-amaranto quando siamo al 56´ : Striatto scende sulla sinistra, cross al centro area per Guerriero, che prova la battuta a rete da pochi passi, la palla viene respinta da un difensore, sulla seconda conclusione angolata sul secondo palo Paghi niente puo´ fare per evitare la quinta rete. Partita ormai chiusa in tutti i sensi, inizia quindi la girandola delle sostituzioni nelle file degli ospiti, mentre la Vaianese deve fare i conti con un organico ridotto a soli 11 uomini. Continuano comunque le conclusioni a rete da parte di uno degli attacchi piu´ sterili del campionato contro una delle peggiori difese per numero di gol subiti. Allegri su calcio di punizione al 61´ serve Girasole fuori area, destro dalla distanza di quest´ultimo fuori pero´ dallo specchio della porta. Quindi per la cronaca si registrano tre conclusioni per i padroni di casa una dietro l´altra : al 66´ su corta respinta fuori area di De Stradis, riprende Lascialfari che spara a rete sbagliando totalmente la mira; al 69´ Asara batte una punizione in area dove un doppio intervento prima di Rubino quindi di Pettinari mettono in luce un Antonelli strepitoso, forse un lusso per questa categoria, che con due interventi prodigiosi da distanza ravvicinata mantiene inviolata la sua porta. Quindi al 71´ una bella conclusione da fuori area di Pettinari sfiora la traversa. La partita vive di episodi sporadici da una parte e dall´altra : al 73´ parte Visconti in netta posizione di fuorigioco non fischiata dall´arbitro, tutto solo verso la porta, Paghi esce e lo contrasta fuori area stendendolo a terra, il direttore di gara pero´ grazia il portiere e anziche´ espellerlo lo ammonisce soltanto. Due minuti piu´ tardi e´ un sapiente tocco di Palma sulla tre quarti centrale che mette in movimento Visconti ancora una volta in netto fuorigioco non fischiato, il portiere gli si fa incontro ma questa volta riesce a deviare la conclusione del giocatore. La Vaianese prova a realizzare almeno la rete della bandiera e all´ 80´ Pettinari al limite dell´area appoggia per l´accorrente Rubino accanto a lui, sinistro incrociato con palla che sfiora il palo piu´ lontano finendo sul fondo con Bianconi che segue la traiettoria.
Ultimi minuti di gara ma c´e´ tempo ancora per qualche altra emozione . Minuto 83´ : Pettinari riceve al limite dell´area, conclusione secca di destro, Bianconi e´ reattivo e tuffandosi sulla sua destra riesce a deviare mettendo in angolo. Un tiro cross di De Stradis dalla destra all´ 85 da´ l´impressione del gol, la palla assume una traiettoria strana che Paghi e´ costretto a deviare sopra la traversa mentre questa sta per entrare in rete. Quindi l´ultima occasione da rete capita sui piedi di Asara all´ 86´. L´estroso fantasista scende sulla destra, entra in area, dribbling su Valeriani che senza pensarci due volte con il tallone lo stende a terra. Rigore netto che lo stesso Asara si incarica di battere . Conclusione inguardabile e palla alta sopra la traversa. Il triplice fischio del direttore di gara manda tutti negli spogliatoi. Per la Vaianese un´ennesima sconfitta (l´ottava in nove partite) quindi continua tutto in salita il campionato per gli uomini di Enrico Vianello. Per la Zenith Audax invece vista la concomitante sconfitta della Tobbianese in casa contro il San Donnino e la vittoria della Querce contro la Grignanese c´e´ la possibilita´ di avvicinarsi ancora di piu´ alla vetta (soli quattro punti) e con le prossime due gare contro C.F. 2001 (scontro diretto) e Impavida per i ragazzi di Stefano Biagini siamo di fronte ad una svolta importante in questo campionato.
Paolo Tarocchi



Fonte: Paolo Tarocchi
tarocchi 20-11-2011
Rivelazione !!!!
Ciao Florio, innanzitutto per la foto meglio vedremo, quelle ombre sono le tribune del Chiavacci riflesse sui giocatori, poco male. Per il resto posso confermarti che questa è una squadra che ancora prima dei risultati sta facendo gruppo, i risultati stanno arrivando di conseguenza. E´ una squadra tutta nuova almeno per la metà, ma al momento posso garantire che all´interno "dello spogliatoio" questa diversita´ fra ragazzi vecchi e nuovi non si avverte anzi, sembra che si conoscano tutti da diversi anni. Il gruppo fa perno sui fuori-quota del ´92 , tutti ragazzi che si frequentano anche fuori dal campo e quindi che si conoscono ad occhi chiusi. Non mi pongo nemmeno il problema delle squadre alla loro ricerca, se ci saranno dovranno attendere tutte la fine della stagione, questi ragazzi chiuderanno l´annata con noi, poi per motivi anagrafici verrà affrontato il discorso. Davanti a noi abbiamo un campionato tutto da giocare, siamo consci di poter dire la nostra, ma siamo consapevoli anche che ogni gara va affrontata con lo stesso spirito sia che si tratti di una squadra dell´alta classifica sia della bassa classifica. Sta a noi , tecnici e dirigenti, tenere alta la tensione nella squadra e per ora i ragazzi sembrano rispondere più che bene. Il C.F. 2001 è un´altra di quelle squadre da rispettare ma tutte le squadre sono alla nostra portata. Il campionato è apertissimo e settimana dopo settimana ne vedremo delle belle. Noi siamo lì, pronti a fare il salto alla prima occasione propizia. Per ora teniamo alto il morale di questi ragazzi, in attesa di altri risultati che sono sicuro arriveranno. Continua a seguirci, mi raccomando, e ogni tanto ...... fatti riconoscere !!!!
florio 20-11-2011
rifletto ancora
ah mero scordao ma una foto un pò meglio, senza tutti quei chiaroscuri un vun celavei?
florio 20-11-2011
riflessioni
Torno a scrivervi dopo un po di tempo ma come sapete faccio il cartonaio e ho avuto molto da fare e parecchio da chiaccherare. Sono sempre più convinto che sta venendo fuori una squadra soprattutto di amici e quello è già molto importante, sto aspettando i primi scoppi delle altre, e i primi sintomi ci sono già a giro. Vi salverete voi,la Querce e la Grignanese e così sarà la lotta finale (è il mio pronostico).
So che ci sono le Prime e Promozioni che tengono d´occhio i ´92, l´apertura del mercato è vicina, ma secondo me è tempo perso sono troppo legati e questa è sopratutto la forza di questi juniores. Occhio al C.F sono Gatte morte!
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio