24 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

Juniores : Sancat - Zenith Audax        0 - 2.

05-01-2013 19:05 -
SANCAT : Morelli, Serma Garcia (60´ Marchi), Cipriani (83´ Gashi), Di Stefano, Bonciani, Morandini, Benvenuti, Corri, Venturi (74´ Guetta), Sabelli (77´ Carri), Brazzini (55´ Tozzi). A disp. : Malenotti. All. : Giuseppe De Luca.
ZENITH AUDAX : Agati, Porpiglia (55´ Corrieri), Allegri (74´ Zitelli), Di Simone, Battaglia, Milanesi, Gregolon, Valeriani, Calcagno Emilio (50´ Visconti), Miranda (58´ Calcagno Adamo), Tempesti (50´ Girasole). All. : Stefano Guarducci.
ARBITRO : Salerno di Prato.
RETI : 17´ Tempesti, 47´ Calcagno Emilio.
NOTE : Ammoniti Corrieri, Gregolon e Girasole per la Zenith Audax. Angoli : 3-2 per la Sancat. Recupero : 2´ + 5´.

Inizia bene l´anno nuovo per la Zenith Audax che colleziona la terza vittoria consecutiva riportandosi, in attesa del recupero contro il Prato Nord mercoledì 9 Gennaio, in una posizione di metà classifica. Vittoria in quel di Firenze contro una Sancat che vista in campo quest´oggi sorprende per la posizione deficitaria della sua classifica. La squadra di Giuseppe De Luca non merita assolutamente la penultima posizione attuale, almeno per quello che i bianchi di casa hanno fatto vedere quest´oggi. La Zenith Audax da parte sua ha fatto una partita ordinata controllando il gioco per buona parte della gara e meritando la vittoria.
Primi minuti di gioco con maggior pressione dei padroni di casa che dimostrano subito vivacità in campo andando alla conclusione dopo due minuti di gioco con Sabelli che dal limite dell´area, approfittando di una delle rare indecisioni odierne della difesa blu-amaranto, impegna il rientrante Agati con una presa di alleggerimento. Poi due calci da fermo per i locali, la prima punizione di Di Stefano al 4´ risulta indolore, sulla seconda invece all´ 11´ è Corri che serve alla perfezione Benvenuti a due passi dalla porta, l´intervento di quest´ultimo è tutto da dimenticare, la palla gli sfila davanti senza essere toccata. La Zenith Audax inizia a prendere coraggio e graffia subito l´avversario al 17´ : il tutto ha inizio da una bella azione in trasversale tutta di prima che da destra arriva a sinistra dove i due terminali Tempesti e Allegri duettano alla perfezione, intelligente l´assist di quest´ultimo ancora per l´estroso Tempesti in area che di sinistro evita abilmente un difensore e decentratosi incrocia nell´angolo basso alla sinistra di Morelli. E´ il gol del vantaggio blu-amaranto. Da questo momento in poi la squadra di Stefano Guarducci prende in mano il pallino del gioco cercando di non sciupare un pallone, facendo circolare continuamente la sfera e cercando di imbrigliare l´avversario che nonostante tutto non molla la presa dimostrandosi una squadra di tutto rispetto. Dopo una conclusione al 21´ di Corri dalla distanza, sulla quale Agati si dimostra una volta di più attento, è Miranda al 30´ a illudere invano i suoi compagni. Riceve palla sulla destra, contrastato da un difensore entra in area, il suo destro incrociato sul palo lontano è però debole tanto che Morelli riesce a neutralizzare in presa bassa. Azione simile un minuto più tardi, questa volta è un´invenzione di Tempesti che di sinistro taglia il campo da sinistra a destra ancora per Miranda, nuovo stop di quest´ultimo e destro troppo prevedibile che Morelli blocca di nuovo sulla linea di porta. Non si registrano azioni pericolose da qui alla fine del tempo, tranne al 32´ un bello scambio fuori area fra Sabelli e Di Stefano, con destro di quest´ultimo alto sopra la traversa, e al 45´ una bella punizione di Allegri da fuori area che sfiora l´incrocio dei pali alla destra di Morelli. I primi 45 minuti di gioco passano così in archivio con il vantaggio ospite. La ripresa è iniziata da appena due minuti quando Allegri parte in percussione sulla sinistra , esterno destro a servire in profondità Calcagno Emilio che raccoglie, entra in area e supera Morelli in uscita . Doppio vantaggio ospite e partita chiusa , almeno nel risultato. La Sancat non si dà per vinta e ribatte colpo su colpo, la Zenith Audax appena può spezza il gioco facendo del possesso palla la sua arma vincente, facendo perno a centrocampo sulle geometrie di Valeriani e sull´agonismo asfissiante di Gregolon. Primi minuti di gioco con la squadra di casa più intraprendente sotto porta, con Agati che prima salva in extremis al 56´ su Cipriani, servito in area piccola da una punizione di Di Stefano, poi al 61´ neutralizza in tuffo plastico a terra su rasoiata di Corri da fuori area. I blu-amaranto cercano a questo punto di arrotondare il punteggio e al 67´ un lungo cross dalla sinistra di Allegri trova pronto Calcagno Adamo alla spizzicata con la nuca davanti a Morelli che brucia però sul tempo l´attaccante ospite . L´occasione migliore per lo 0-3 arriva però al 73´ : Allegri (ancora lui, autentico assist-man quest´oggi) serve Girasole sulla sinistra, un difensore liscia la respinta lasciando via libera allo stesso Girasole che si invola tutto solo verso la porta avversaria, a tu per tu con Morelli cerca la conclusione sul palo più lontano ma allarga troppo la mira gettando al vento una grossa opportunità. Sul versante opposto Agati si conferma già in piena forma arpionando da terra un tiro cross basso di Benvenuti all´ 81´ e lanciando poi con un lungo rinvio all´ 89´ uno scalpitante Zitelli che raccoglie al limite dell´area avversaria e al volo di destro incrocia di potenza alzando però leggermente la mira . La gara volge al termine, ultime conclusioni di Di Stefano (90´) con Agati che blocca a terra, di Visconti (93´) che dalla distanza alza sopra la traversa , e di Tozzi (94´) che costringe Agati alla presa alta. Il triplice fischio del direttore di gara manda quindi tutti negli spogliatoi. Vittoria meritata per i blu-amaranto , più sudata di quanto la classifica possa dire, merito sicuramente dei fiorentini che non si stanno dando per vinti onorando con impegno il loro campionato; con questa vittoria per i ragazzi di Stefano Guarducci si aprono così nuovi spiragli di classifica, da verificare nelle prossime gare, compresa la gara di recupero infrasettimanale contro il Prato Nord.
Calciatoripiù : per la Sancat sicuramente Sabelli e Benvenuti, per la Zenith Audax Di Simone, Gregolon e Valeriani.
Paolo Tarocchi


Fonte: Paolo Tarocchi
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio