26 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

Juniores : Grignanese - Zenith Audax       3 - 3 .

03-11-2012 18:49 -
GRIGNANESE : Buglisi, Santi, Bonacchi, Allori, Rosati, Fantoni (45´ Grasso), Gallucci (72´ Lika), Manna (74´ Vincitorio), Cocci (55´ Franci), Diddi, Mannelli. A disp. : Iasiello, Cai, Todesca. All. : Marco Innocenti.
ZENITH AUDAX : Agati, Corrieri (50´ Girasole), Di Simone, Pagnini (56´ Porpiglia), Battaglia, Brini, El Khairi (84´ Zitelli), Gregolon, Miranda (74´ Visconti), Calcagno (46´ Nenciarini), Allegri .
ARBITRO : Natali di Prato.
RETI : 6´ Manna, 34´ Miranda, 40´ Calcagno, 41´ Gallucci, 77´ Franci, 92´ Gregolon.
NOTE : Ammoniti, Santi e Allori per la Grignanese, Brini per la Zenith Audax. Angoli 11-5 per la Grignanese. Recupero : 1´ + 5´.

Gol e spettacolo nel derby di Grignano andato in scena questo pomeriggio al San Pietro di Grignano. Due squadre in salute hanno dato vita ad una gara bella, a tratti anche esaltante ricca di colpi di scena e gol di ottima fattura. Sesta giornata di campionato : la Grignanese prima in classifica riceve la visita dei "cugini" della Zenith Audax . Infortunato il portiere titolare Vincitorio Matteo la scorsa settimana , fra i pali a difendere i colori di casa viene chiamato Tommaso Buglisi, ex di turno, sceso per l´occasione dalla prima squadra; gli altri tre fuori quota nella squadra locale sono curiosamente altri ex di turno, vale a dire Allori, Rosati e Diddi. Nelle file dei blu-amaranto assente capitan Valeriani , impegni tecnici in qualità di allenatore dei Pulcini 2004 lo tengono lontano dalla gara. La Zenith Audax inizia subito a spron battuto con Calcagno che al 2´ riceve e si invola centralmente verso la porta avversaria, tiro di destro in corsa ma Buglisi si fa subito notare deviando con un bel colpo di reni sopra la traversa. Al primo affondo vero e proprio però la squadra di casa passa in vantaggio : è il 6´ quando Agati compie il primo miracolo della gara deviando sopra la traversa un colpo di testa ravvicinato di Diddi ; sull´angolo battuto dallo stesso Diddi il più lesto di tutti è Manna che di testa da due passi mette dentro con l´aiuto della traversa. Le due squadre si affrontano a viso aperto e pur essendo in svantaggio ben presto la squadra di Stefano Guarducci morde l´avversario rispondendo colpo su colpo , sfiorando pure il gol del pareggio al 15´ quando con una bella azione tutta per vie laterali da sinistra verso destra di Calcagno verso Miranda, quest´ultimo si ritrova in area all´altezza del dischetto del rigore, la sua conclusione di destro però sfiora il palo alla destra di Buglisi. Il tempo di ripartire e Diddi fa breccia nella difesa blu-amaranto, si presenta tutto solo in area ma Agati non si fa sorprendere e di piede riesce a deviare la conclusione fuori area. Le due squadre si danno battaglia (puro agonismo ma grande correttezza in campo) senza risparmiarsi e al 29´ la Grignanese va vicina al raddoppio : Battaglia respinge corto centralmente , la palla viene ripresa da Cocci che entra in area e di sinistro in corsa batte a rete, anche questa volta però Agati (pure oggi il migliore dei suoi) riesce a respingere di piede fuori area. Che la partita sia del tutto ancora aperta viene confermato al 34´ : pezzo di bravura di Miranda che sulla fascia sinistra parte in progressione lasciando sul posto cinque avversari e con una repertorio di pura classe fatto di finte e controfinte salta tutta la difesa avversaria depositando in rete , un´esecuzione spettacolare che ricorda vagamente il primo gol in carriera di Cassano a Bari contro l´Inter nel lontano 1999. Raggiunto il pareggio la squadra di Stefano Guarducci preme sull´acceleratore e al 40´ passa addirittura in vantaggio. Autore della rete è Calcagno che viene lanciato in profondità dalle retrovie e sull´uscita di Buglisi al limite dell´area anticipa il portiere con un preciso pallonetto che finisce in rete. Dura poco la gioia degli ospiti perché un altro colpo da maestro viene compiuto questa volta sul versante opposto da Gallucci. E´ il 41´ quando il giocatore locale prende palla sulla fascia destra, da venticinque metri e da posizione decentrata verso la linea del fallo laterale mira direttamente l´angolo alto alla sinistra di Agati che niente può sul preciso missile terra-aria che parte dal piede del giocatore; palla in rete nonostante il tentativo di deviazione dell´estremo difensore, altro pezzo di bravura in una partita bella e ben giocata. Il primo tempo non presenta altre grosse emozioni e si conclude con un equo 2-2. La ripresa inizia con la Grignanese più autoritaria alla ricerca del gol del vantaggio e subito al 46´ doppio miracolo di Agati che prima deve deviare in angolo una conclusione ravvicinata di Mannelli e sul conseguente angolo deve deviare in tuffo plastico sopra la traversa una bella conclusione ravvicinata di testa di Cocci. A più riprese la squadra di casa si presenta nei dintorni di Agati senza però affondare i colpi, per la Zenith Audax risposta velleitaria al 54´ con una punizione proibitiva dalla lunga distanza di Miranda che finisce alta sopra la traversa. Il gol per i locali sembra cosa fatta al 56´ : bello scambio al limite dell´area fra Mannelli e Franci che serve di nuovo Mannelli, quest´ultimo pressato entra in area e di sinistro incrocia sul palo più lontano, la sfera sfiora il legno ma finisce sul fondo alla sinistra di Agati. Decisione dubbia al 59´ : Allegri dal limite tira fiaccamente verso la porta, il tiro ne esce smorzato e diventa un assist per Nenciarini che raccoglie in area, si avvicina alla porta e mette dentro ma l´arbitro fischia una precedente posizione di off-side di quest´ultimo. La partita inizia a scaldarsi , sale l´agonismo in campo ma sempre nei limiti consentiti. Le due squadre vogliono entrambe riportare a casa i tre punti, la Grignanese per continuare a restare al comando, la Zenith Audax per cercare di restare in scia. Sugli scudi ancora Agati al 61´ : doppio intervento risolutorio prima su conclusione in contropiede di Franci, quindi su battuta a rete di Mannelli dal limite. Ma la porta è ancora salva. Da parte blu-amaranto altra decisione arbitrale contestata al 66´ : Allegri batte una punizione lunga dalla destra verso la parte opposta dove Girasole dalla linea di fondo di testa rimette davanti alla porta, Miranda da due passi mette dentro ma l´arbitro fischia e non convalida la rete considerando fuori dal campo la palla rimessa in gioco da Girasole. Preme ancora la Zenith Audax in questo frangente, è il 69´ quando Nenciarini viene servito sulla destra in velocità , il giocatore entra in area ma il suo cross teso attraversa tutto lo specchio della porta senza che nessuno intervenga. Sulla ripartenza è invece la Grignanese che si presenta con Mannelli spostato sulla fascia sinistra , serve al centro area per Diddi che con un colpo di tacco si porta via lateralmente la palla, sinistro incrociato ma conclusione rasoterra che lambisce il palo alla sinistra di Agati e finisce sul fondo. Quando sembra invece che il risultato di parità accontenti entrambe le formazioni ecco che i bianchi di casa passano in vantaggio. E´ il 77´ , Diddi batte una punizione da posizione decentrata sulla fascia destra, la difesa respinge corto in area, riprende Franci che da due passi batte Agati nell´angolo basso alla sua sinistra. La squadra di Stefano Guarducci non ci sta e all´ 85´ sfiora il pareggio : bella punizione di Allegri da fuori area, la mira è giusta nell´angolo alto, la conclusione pure ma un super Buglisi riesce a togliere la palla dall´incrocio alla sua destra deviando in calcio d´angolo. Ma il gol è solo rimandato perché in pieno recupero (siamo ormai al 92´ ) i blu-amaranto arrivano al meritato pareggio : angolo di Girasole, mischia davanti a Buglisi, il più lesto di tutti è Gregolon che da due passi mette dentro forse nell´ultima occasione della gara. E´ un 3-3 che lascia l´amaro in bocca alla squadra di casa , che già pregustava la vittoria in questo derby dopo una bella prestazione e che colloca momentaneamente la squadra di Marco Innocenti al terzo posto in classifica a due punti dalla coppia di testa composta da La Querce e la Vaianese Impavida Vernio. Per la Zenith Audax invece la vetta è ancora lontana ma la squadra vista quest´oggi (bella , pimpante e aggressiva) ha tutte le carte in regola per potersi aggregare con il tempo alle posizioni di vetta.
Paolo Tarocchi


Fonte: Paolo Tarocchi
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio