16 Ottobre 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

Juniores : Chiesanuova - Zenith Audax 1 - 2. Doppietta a tempo scaduto di un super-Gabrielli.

08-10-2011 18:58 -
CHIESANUOVA : Cicatiello, Capra (51´ Taffini), Giorgi (63´ Frascatore), Coppini (71´ Nugnes), Langianni, Melani, Cristofaro (73´ Nannucci), Toccaceli (91´ Carifi), Milazzo, D´Alo´, Mazzanti. A disp. : Palanti, Santini. All. : Stefano Megli.
ZENITH AUDAX : Antonelli, Pagnini (60´ Girasole), Seemanda, Singh, Brini, Palma (46´ Zitelli), De Stradis (46´ Cici), Gabrielli, Guerriero, Valeriani, Allegri . A disp. : Bianconi, Lulli, Visconti, Leoni. All. : Stefano Biagini - Andrea Campolo.
ARBITRO : Andreano di Prato
RETI : 44´ Milazzo, 91´ e 93´ Gabrielli.
NOTE : Ammoniti Giorgi, Cristofaro e Coppini per il Chiesanuova; Brini e Cici per la Zenith. Espulsi al 25´ Mazzanti e al 93´ Milazzo per proteste. Angoli 4-2 per il Chiesanuova. Recupero 1´ + 3´.

Due perle di un super-Gabrielli in pieno recupero danno alla Zenith Audax una vittoria insperata. Bella gara quella vista quest´oggi allo "Scirea" di Chiesanuova fra due squadre dalle situazioni di classifica diametralmente opposte. La squadra di casa e´ capolista con sei punti frutto di due vittorie in due gare, la Zenith Audax invece ha un solo punto in classifica con un inizio di campionato abbastanza sofferto. Primi minuti di equilibrio totale, nessuno dei due portieri prova l´ebbrezza della prima parata. La situazione è ben chiara, il Chiesanuova mostra un calcio brillante, impostato soprattutto sull´estro di un D´Alo´ ispirato che mette di continuo in movimento le due punte avanzate Milazzo e Mazzanti. Da parte blu-amaranto il rientro in squadra di Valeriani assicura alla squadra di Stefano Biagini quelle geometrie e quei tempi di gioco di cui la sua compagine ha bisogno. Le prime avvisaglie dei bianco-celesti locali arrivano all´ 11´ quando un tiro cross di Capra dalla destra chiama Antonelli all´uscita bassa in area, palla bloccata in due tempi. La Zenith Audax risponde al 15´ con una discesa di Allegri sulla sinistra, un difensore lo contrasta e respinge fuori area, palla a De Stradis che di sinistro alza di poco sopra la traversa. Ma l´occasione piu´ clamorosa per il vantaggio arriva per la squadra blu-amaranto al 20´ : Guerriero scatta in contropiede in netta posizione di fuorigioco non fischiata dall´arbitro, aspetta il portiere in uscita, lo anticipa con una conclusione bassa alla sua sinistra diretta sul palo piu´ lontano ma la mira e´ clamorosamente errata, la palla sfiora soltanto il legno e finisce fuori a porta completamente sguarnita. Al 25´ la partita potrebbe cambiare il suo corso : rosso diretto da parte del direttore di gara nei confronti di Mazzanti, reo di aver protestato nei suoi confronti per un fallo in area non fischiato. Ma il Chiesanuova pur giocando in dieci contro undici continua la sua manovra martellante, la Zenith Audax si difende con ordine cercando veloci ripartenze per un attacco che quest´oggi con il solo Guerriero in avanti sembra un po´ latitare. Al 32´ Singh (fuori-quota riportato giu´ dalla prima squadra per motivi di emergenza) batte una punizione da centrocampo verso il centro area, Cicatiello intuisce il pericolo e si tuffa ai piedi dell´accorrente Gabrielli che sta per anticiparlo in velocita´. Il primo tempo scorre via con una Chiesanuova che si muove bene soprattutto in avanti dove Milazzo, rimasto solo dopo l´espulsione di Mazzanti, si danna l´anima spostandosi per tutto il fronte d´attacco sfiancandosi da destra a sinistra. Su di lui comunque da rilevare l´eccellente prova di Singh, che lo contrasta efficacemente non disdegnando neppure qualche bella ripartenza in attacco appena possibile. L´unica sbavatura di Singh in tutta la gara (per il resto praticamente perfetta) si ha al 44´ qualche attimo prima della fine del primo tempo. La palla viene rimessa dalla fascia sinistra verso la tre quarti centrale, Singh si fa incontro per anticipare il rinvio, liscia malamente la sfera che finisce sui piedi di Milazzo il quale aggancia , si porta la palla avanti e dal limite batte freddamente Antonelli in uscita. Primo errore della difesa blu-amaranto pagato a caro prezzo. Prima della chiusura , siamo ormai al 45´ , la squadra di casa ha l´occasione buona per raddoppiare, bello scambio al limite dell´area Milazzo - D´Alo´ - Milazzo, destro di quest´ultimo alto di poco sopra la traversa. Il primo tempo si conclude quindi con il vantaggio dei locali, squadra tosta e quadrata ben disposta in campo che non mostra difficolta´ pur giocando in inferiorita´ numerica, ma la Zenith Audax mostra coraggio e forza di reazione in tutti i ragazzi. Nella ripresa Biagini per dare piu´ peso al suo attacco fa entrare un brillante Zitelli ed effettivamente la partita per i blu-amaranto cambia spessore. Il neo-entrato subito dopo appena 45 " riceve palla al limite, la stoppa , una veloce occhiata ai compagni poi tenta la conclusione personale, il suo tiro sfiora l´incrocio dei pali alla destra di Cicatiello. Sull´immediato rovesciamento di fronte viene servito in velocita´ sulla destra Milazzo , tiro cross rasoterra al centro area, Antonelli si tuffa basso e blocca. Protagonista ancora Milazzo al 51´ ; batte una punizione quasi dal limite dell´area, palla sopra la barriera diretta sul palo destro ma Antonelli in volo plastico toglie la palla dall´angolo e la devia fuori area, dimostrandosi come sempre una saracinesca. In questo inizio di secondo tempo la Zenith Audax soffre maggiormente l´ iniziativa di un Chiesanuova che si muove bene sul terreno di gioco nonostante l´inferiorita´ numerica e per una buona mezz´ora le occasioni migliori sono per i bianco-celesti . 56´ : Milazzo si invola sulla destra , evita un difensore, entra in area anticipando Antonelli in uscita ma si decentra troppo perdendo l´occasione buona per mettere in rete da posizione troppo angolata. Nel frattempo con il passare dei minuti cresce maggiormente d´intensita´ nelle file blu-amaranto la carica agonistica di un Gabrielli a tutto campo difficile da fermare, gia´ in forma splendida. In più l´inserimento di un laterale come Girasole sposta ancora piu´ avanti il baricentro della squadra ospite. Ma e´ grazie ad Antonelli che la Zenith Audax in questo momento non subisce altre reti. Al 72´ D´Alo´ si destreggia bene sulla tre quarti, appoggia a Milazzo sulla destra, stop di destro e palla sul sinistro, conclusione incrociata sul palo piu´ lontano ma Antonelli intuisce e vola deviando con la punta delle dita salvando la sua porta. Ci prova anche Nannucci al 75´ ben servito da un preciso tocco di Milazzo dal limite, il suo sinistro in corsa dentro l´area viene bloccato da Antonelli a terra sul primo palo. La Zenith Audax riceve un´iniezione di fiducia e di speranza al 79´ , Cici riceve palla sulla tre quarti, se la sistema sul destro e da venticinque metri lascia partire una rasoiata a spiovere che si infrange in pieno sulla traversa e ritorna in campo. La squadra di Biagini sembra riprendere vigore dopo questo episodio e si riversa alla ricerca di un disperato pareggio, esponendosi ovviamente al contropiede avversario che arriva puntuale all´ 85´ : Milazzo stazionato sulla tre quarti lancia a sinistra Nannucci, il sinistro incrociato di quest´ultimo sul palo piu´ lontano viene deviato per l´ennesima volta in tuffo da un Antonelli spettacolare. Ma Milazzo non ci sta e un minuto piu´ tardi vuole assolutamente il raddoppio. Azione personale sulla sinistra , entra in area e di sinistro batte a rete , Antonelli ormai in giornata di grazia si oppone di nuove in tuffo e mette in angolo. Questa Zenith Audax ha sette vite perche´ riesce a non darsi per vinta nemmeno soccombendo in casa della capolista a pochi minuti dalla fine. E il coraggio dei blu-amaranto viene premiato. Al 43´ la squadra ospite fa le prove del pareggio : angolo battuto da Valeriani, palla respinta fuori area da un difensore, Guerriero aggancia al volo di sinistro e da venticinque metri indirizza la sfera nell´angolo alto alla destra di Cicatiello, volo spettacolare di quest´ultimo con palla deviata di nuovo in angolo. La squadra ospite insiste a testa bassa mettendo il Chiesanuova alle corde e in pieno recupero arriva il miracolo blu-amaranto. 91´ : mischia incredibile in area, palla respinta corta fuori area, batte Singh di prima intenzione e Cicatiello respinge come puo´ sui piedi di Girasole che prova da parte sua la conclusione, Cicatiello ci mette ancora una pezza pero´ la sua respinta corta al centro area viene arpionata da un Gabrielli in piena trance agonistica che la deposita in rete. Pareggio insperato a tempo ormai scaduto. Ma i minuti di recupero concessi dal direttore di gara sono tre. La Zenith Audax presa da un coraggioso impeto agonistico tenta il colpaccio e qualche attimo prima della fine del recupero ecco la perla di un Gabrielli quest´oggi veramente super : Cici batte una punizione dalla fascia destra lunga sul versante opposto per Gabrielli , il giocatore in corsa anticipa al volo di destro inventando un gol eccezionale di rara bellezza. Palla sul secondo palo con Cicatiello che tenta l´impossibile per salvare la sua rete. Prima di fischiare la fine l´arbitro trova il tempo di espellere dal campo la punta di casa Milazzo. L´esultanza degli ospiti e´ comprensibile, vincere una partita cosi´ nei minuti di recupero contro la favorita di questo campionato non e´ da tutti i giorni. Nonostante la sconfitta il Chiesanuova visto quest´oggi rimane, per la compattezza e il gioco mostrato sul campo, la squadra favorita per la vittoria finale; la Zenith Audax da parte sua , squadra in buona parte rinnovata , sta trovando un suo volto ben definito, piano piano si sta plasmando, ma se una squadra in embrione riesce a venire a vincere in quel di Chiesanuova contro una signora squadra come quella di Stefano Megli , lottando fino alle fine e oltre, allora bisogna essere fiduciosi in un cammino in questo campionato che fa ben sperare.
Paolo Tarocchi



Fonte: Paolo Tarocchi
tarocchi 09-10-2011
Godimento autentico !!!!!!!!!!!
Ciao Florio, quest´oggi ero lì in tribuna a fare il mio articolo e avevo tutto il tifo dei locali dietro le spalle. Liberissimi di dimostrarlo come uno vuole. Pero´ al secondo gol di un Gabrielli da favola sono saltato per l´aria incurante di chi avevo intorno (sono convinto che questi due gol il nostro Alessio li ha dedicati solo e soltanto ad una persona che non c´è piu´ ma che porta un nome pesante per tutti : Alessandro Terlindi) . Rispetto tutti nelle proprie esternazioni ma voglio essere rispettato anche nelle mie, sempre nei limiti di un´educazione reciproca. Nessuno ha avuto niente da dire, si parla di calcio, e´ uno sport popolare quindi nei limiti della decenza ognuno puo´ gioire come vuole. E´ stata una partita sofferta, inutile negarlo, loro hanno giocato meglio di noi anche se in 10 contro 11, però alla fine abbiamo dimostrato di avere carattere, di avere gli attributi giusti per veder nascere qualcosa di buono. E´ presto per dirlo ma questa e´ una squadra che deve prendere coscienza delle sue forze e dei suoi mezzi, i ragazzi devono allenarsi costantemente come si deve, si intravedono sempre piu´ certi lati positivi, altri meno positivi vanno pure eliminati. Ci siamo fatti prendere dall´entusiasmo perchè oggi questi ragazzi lo meritavano, da lunedì pero´ si ritorna tutti ad allenarsi e con i piedi per terra a pensare alla prossima gara interna contro il Settimello. Giocata una partita si pensa subito a quell´altra. Il difficile non e´ vincere ma confermarle queste vittorie. Il materiale c´e´ , anche con i suoi limiti che non ce li nascondiamo, pero´ il coraggio visto quest´oggi non puo´ che fare piacere. Si aspettavano per farci una valanga di reti, la realta´ e´ stata molto diversa, ma ora si volta pagina e si pensa gia´ alla prossima. Ma te ..... dove eri in tribuna ???? Possibile che tu passi sempre inosservato !!!!! Fatti riconoscere !!!!! Alla prossima !
florio 09-10-2011
una magia da dedicare
Colpo grosso allo Scirea di Chiesanuova da parte della Z.Audax Juniores!!
Sarà stata una gioia immensa per tutta la squadra zittire la bolgia un po antisportiva da parte sei Supporter della Chiesanuova, su tutti il "Mace"! specialmente quando ha segnato il 2-1 una " magia da Dedicare....."
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari