15 Luglio 2020
NEWS

JUNIORES : UNA ZENITH SCIUPONA NEL PRIMO TEMPO LASCIA PER STRADA TRE PUNTI D´ORO, SOLO UN GOL DI QUERCI ALL´89´ LA SALVA DA UNA SCONFITTA ASSURDA.

20-03-2010 - Juniores Regionali
ZENITH SUP.AMBR. : Antonelli, Pasquali, Pezzati, Singh (71´ Ponterosso), Manetti, Tarocchi (85´ Querci), Oliarca, Bellandi, Terlindi, Biscardi, Marzullo. A disp. : Sammartino, Vona, Valeriani. All. : David Morsiani.
PONTE A GREVE : Balducci, Gjonaj, Nobile, Mannari (85´ Munoz), Dafichi, Mei, Cinotti, Corti, Santoni (58´ Coluccia), Lepri (64´ Tuci), Palumbo (75´ Maselli). A disp. : Grassia, Noce, Toccafondi. All. : f.f. Marco Verderame.
ARBITRO : Andrea Rizzitelli di Firenze.
RETI : 70´ Nobile, 89´ Querci.
NOTE : Ammoniti Nobile per il Ponte a Greve; Marzullo per la Zenith. Angoli 1-4 . Tempo di recupero : 1´ p.t. + 4´ s.t. Osservato 1 minuto di raccoglimento ad inizio gara per la morte avvenuta in settimana di Giovanni Fringuelli, Delegato Provinciale F.I.G.C. di Firenze.

Se c´era un risultato che poteva scontentare entrambe le squadre questo era il pareggio, e puntualmente pareggio è stato. Zenith e Ponte a Greve si affrontano in uno degli ultimi scontri-salvezza di questa stagione. Il pareggio a fine gara permette ad entrambe di agganciare la Vaianese , battuta di misura dal Lanciotto, a quota 22 , ma la contemporanea vittoria del Montespertoli contro il Pontassieve lascia al solo Vicchio (a quota 25) travolto a Fiesole la scomoda poltrona del quint´ultimo posto in classifica.
Pronti , via. Dopo soli 29 secondi di gioco la palla filtra sulla sinistra per Santoni che converge verso il centro area , destro in corsa e Antonelli deve bloccare a terra . Uno dei pochi interventi del bravo portiere blu-amaranto (oggi la squadra di casa in tenuta tutta bianca per doveri di ospitalità). La Zenith inizia a snodarsi per il campo e piano piano la squadra prende quota tanto che gia´ al 2´ bello scambio di Terlindi , in posizione centrale al limite dell´area, verso destra per Tarocchi, destro dal vertice di quest´ultimo, la palla attraversa tutta l´area , sul secondo palo Marzullo arriva in corsa ma perde l´attimo giusto per appoggiare in rete da due passi. Il tempo di rimettere in gioco che al 3´ Singh scende sulla fascia sinistra, assist per Terlindi al limite dell´area, il giocatore spalle alla porta tocca corto dietro per l´accorrente Marzullo che non si coordina bene per il tiro, la sua conclusione finisce alta sopra la traversa. Il Ponte a Greve dopo la fiammata iniziale si fa rivedere al 4´ in attacco : cross dalla di Cinotti, al limite dell´area respinge corto di testa Tarocchi, palla a Mannari , la sua conclusione finisce di poco sopra la traversa. La gara ha la sua intensita´ nervosa, gli ospiti dimostrano di avere piu´ possesso di palla , la Zenith invece di giocare piu´ in verticale ma l´attacco stenta ad essere incisivo. Al 9´ grossa occasione per i bianchi di casa : Biscardi dalla tre quarti lancia in profondita´ Terlindi che scatta verso la porta pressato da un difensore, tiro di destro dal limite dell´area, Balducci in uscita riesce a deviare d´istinto e a respingere fuori area. Visto che il gol non arriva da azione di gioco, la Zenith ci prova con i calci da fermo : al 15´ e´ Marzullo che batte una punizione direttamente dalla tre quarti, posizione molto distante dalla porta, la sua conclusione finisce almeno un metro sopra la traversa. E´ un momento buono per la squadra di casa : Terlindi al 23´ copre bene palla al limite dell´area, la appoggia indietro per l´accorrente Biscardi, destro al volo di quest´ultimo ma la conclusione non ha l´effetto voluto e finisce alta. Quindi un minuto piu´ tardi, siamo al 24´, ancora la coppia Biscardi-Terlindi si fa vedere in avanti, Il primo lancia il secondo proprio sul filo del fuorigioco , sinistro in corsa di Terlindi dal limite, la palla e´ diretta sul palo piu´ lontano ma Balducci d´istinto in uscita tocca con la punta delle dita deviando in angolo, angolo fra l´altro non concesso dall´arbitro di oggi. A questo punto la Zenith sembra improvvisamente bloccarsi , il Ponte a Greve inizia un continuo ma sterile possesso di palla che porta ad una grossa occasione per i fiorentini al 27´ : viene servito Gjonaj sulla tre quarti di destra, gran sinistro del giocatore da distanza considerevole , la palla supera Antonelli e sbatte in pieno nella traversa, rimbalza in campo proprio su Santoni quasi sulla linea di porta; il giocatore dovrebbe solo appoggiare nella porta sguarnita ma riesce nell´impresa di colpire troppo bene di testa e di mandare direttamente sul fondo la palla del possibile vantaggio degli ospiti. La Zenith risponde subito al 30´ con Marzullo che ruba palla all´altezza della tre quarti, lancio verso Terlindi che sulla sinistra scende ed entra in area, il suo sinistro incrociato però sfiora il palo piu´ lontano e termina sul fondo. Troppe sono le occasioni da rete sbagliate dai ragazzi di Morsiani , alla lunga si rischia di pagarle tutte quante !!!!!! Il Ponte a Greve sul finire del primo tempo dimostra di coprire meglio tutte le zone del campo, trovando la conclusione a rete prima con Cinotti al 36´ , Antonelli blocca in presa alta sulla linea di porta il suo tiro da fuori area , successivamente al 39´ e´ Nobile che su calcio da fermo tocca per Mannari sulla tre quarti, la palla tesa finisce pero´ alta sul fondo. Ultime conclusioni di questi primi quarantacinque minuti di gioco ancora del Ponte a Greve, ma senza mai chiamare all´intervento diretto Antonelli : prima al 40´ con Cinotti che sfiora il palo alla sinistra del portiere, poi al 44´ con conclusione di Palumbo sulla sinistra su assist di Mannari, palla che esce sul fondo all´altezza del primo palo. Il primo tempo e´ tutto qui.
La ripresa inizia con la Zenith piu´ convinta di fare suo l´intero bottino. Al 48´ un bel numero di Terlindi sulla linea di fondo permette al giocatore di entrare in area e di appoggiare rasoterra a centro area per Tarocchi, sinistro in corsa di quest´ultimo da posizione favorevole, la palla colpisce pero´ un difensore e viene cosi´ respinta fuori area. Poca mira anche nelle conclusioni da fermo quest´oggi per i ragazzi di Morsiani : e´ il 57´ quando Biscardi dalla tre quarti conclude altissimo sopra la traversa. Quindi al 61´ ancora Biscardi da destra con una punizione taglia il campo in trasversale e serve Terlindi in area sulla sinistra, il giocatore lascia scorrere la palla, assist basso di quest´ultimo al centro area per Marzullo davanti a porta ma un difensore e il portiere si oppongono all´azione della punta di casa, si finisce con un nulla di fatto. Dopo tanti gol sbagliati, alla Zenith costa cara una leggerezza difensiva al 70´ : palla persa ingenuamente sulla fascia sinistra, viene servito centralmente Nobile, che scende al limite dell´area e indovina una traiettoria beffarda di destro che supera Antonelli proteso disperatamente in tuffo. Palla nell´angolo basso alla sua sinistra e ospiti in vantaggio con la seconda vera azione da rete dell´incontro. Potrebbe essere una vittoria importante per la squadra fiorentina che cerca di infierire sui bianchi di casa tre minuti piu´ tardi : scende sulla destra Gjonaj, entra in area, cross al centro per la conclusione di Palumbo ma Antonelli questa volta interrompe la trama tuffandosi e bloccando in presa plastica nell´area piccola. A questo punto la Zenith inizia un ovvio forcing a testa bassa alla ricerca per lo meno del pareggio, almeno la base per poter ripartire. Al 74´ e´ Biscardi che lanciato per vie centrali in profondita´ a sua volta lancia sulla sinistra l´accorrente Marzullo, sinistro radente di quest´ultimo troppo scontato e Balducci blocca a terra sul primo palo. All´85´ l´ultima sostituzione effettuata da mister Morsiani si rivela determinante. Entra in campo Querci , un autentico guerriero in situazioni disperate come questa e la grinta di Lorenzo serve subito a qualcosa . E´ l´89´ quando Biscardi batte un calcio d´angolo , la palla viene spizzicata di testa fuori area decentrata da un difensore, recupera lestamente Querci, il tempo di sistemarsela e la fiondata diretta in porta sbatte prima sul palo interno finendo poi in rete. E´ il pareggio definitivo, vani sono gli ultimi attacchi delle due squadre, l´ultimo intervento fra i due portieri spetta a Antonelli proprio al 90´ , quando viene chiamato in causa da un destro secco di Cinotti , ma il portiere a questo punto dice no alla punta fiorentina. Il triplice fischio dell´arbitro sancisce definitivamente il risultato peggiore per le due formazioni. Il Ponte a Greve sabato prossimo ospita la seconda forza del campionato , quel Lanciotto che sta ancora rincorrendo un sogno forse svanito sabato scorso contro la Pieta´ 2004, gara difficile ma ormai non ce ne sono piu´ gare facili. Per la Zenith un ammonimento tutto mio personale ai ragazzi della squadra dopo aver sentito le lamentele e i discorsi inutili nel dopo partita : a 18-19 anni si deve avere ancora la voglia di combattere in certe situazioni difficili, e´ inutile lasciarsi andare come ho sentito dire personalmente negli spogliatoi a fine partita. "Qualora" la retrocessione dovesse venire, almeno lottate fino alla fine. Meglio andare giu´ avendo dato il massimo fino in fondo, che retrocedere con il rimpianto di non averci provato fino alla fine. Il risultato non cambia ma se avete un minimo d´orgoglio e´ il momento di metterlo sul campo. E chi vi segue personalmente in tutte le gare e negli allenamenti sa che potete farcela, ora dovete dimostrare che avete ancora voglia di salvarvi !!!! Chi deve capire spero abbia capito, chi ha la coscienza a posto invece puo´ stare tranquillo.
Paolo Tarocchi



Fonte: Paolo Tarocchi
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account