20 Ottobre 2020
NEWS

JUNIORES : SCIALBA PRESTAZIONE PER I RAGAZZI DI CELADON. LA SETTIGNANESE PASSA CON GOLEADA AL CHIAVACCI : 5-1

26-09-2009 - Juniores Regionali
ZENITH S.A. : Sammartino, Vona (55´ Valeriani), Claps (46´ Romei), Querci, Manetti, Pamio, Singh, Pasquali (72´ Pezzati), Terlindi, Biagini (59´ Ponterosso), Tarocchi. A disp.: Antonelli, Gjoka. All.: Alessandro Celadon.
SETTIGNANESE : Stefanelli, Oleandro (46´ Cappelli, 80´ Matrone), Messeri, Innocenti (75´ Gazzarrini), Pin, Pecori, Ciolli, Casamonti, Bottinelli, Bartoli (79´ Pugi), Ciacci (63´ Casati). A disp. : Ulivi. All. : Massimiliano Papucci.
ARBITRO : La Manna Michele di Pontedera.
RETI : 15´e 47´ Ciacci, 29´ Terlindi, 37´e 39´ Ciolli, 92´ Casamonti.
NOTE : Ammonito Vona. Angoli 8-4 per la Settignanese. Minuti di recupero:2´ p.t. + 2´ s.t.

Una Zenith brutta e imprecisa deve cedere il passo ad una delle favorite alla vittoria finale, la Settignanese di Papucci che si candida di diritto a primeggiare in questo girone C. Evidente la diversa caratura fra le due squadre. Imprecisa, contratta e quest´oggi di poco spessore la Zenith, piu´ squadra e maggior livello tecnico invece per la squadra fiorentina. Alla fine il passivo per i padroni di casa tutto sommato poteva anche essere maggiore. Primi minuti tutti della squadra ospite che gia´ al 2´ porta al tiro da fuori Ciolli, la sua conclusione alta non crea problemi a Sammartino. Con il passare dei minuti i neri fiorentini iniziano a prendere le redini del gioco a centrocampo, portando alla conclusione prima Pecori al 6´ per vie centrali, alta la sua conclusione, e poi all´11´ Ciolli che contrastato da Claps viene lanciato in profondita´ in area dalle retrovie, il suo tiro in corsa scheggia la traversa ma finisce sul fondo. La Zenith prova ad affacciarsi al 12´ in area avversaria :è Singh che raccogliendo una corta respinta della difesa da calcio d´angolo tenta la conclusione di destro da fuori area,la palla fa la barba al palo alla destra di Stefanelli. Ma il gol degli ospiti e´ nell´aria e arriva puntuale al 15´ : Pecori batte una punizione dalla destra quasi dalla linea di centrocampo, direttamente in area dove Ciolli ben appostato puo´ girare di testa senza tanta fatica, Sammartino niente puo´ fare per evitare il gol alla sua sinistra. Maglie difensive abbastanza larghe in questa fase fra le file bianche (tenuta odierna per la squadra di casa) e al 20´ rischiano di approfittarne di nuovo gli ospiti questa volta con Innocenti, che riprendendo in piena solitudine in area un angolo di Bottinelli colpisce di testa in pieno il palo alla destra di Sammartino, che recupera d´istinto quasi sulla linea di porta. La Zenith sembra ancora non essere entrata in partita, tenta qualche azione offensiva, ma il tutto con tanta fatica e imprecisione in tutti i settori del campo. Al 25´ lampo improvviso di Biagini sulla destra, evita nello spazio breve due difensori, ma il suo tiro-cross è lontano sia dallo specchio della porta che dalla portata dei compagni in area. E´ sui calci da fermo che la squadra di casa ha qualche chance in piu´. Minuto 29: punizione da fuori area di Terlindi, traiettoria perfetta sopra la barriera, Stefanelli forse parte in leggero ritardo ma niente puo´ per evitare il gol del pareggio, il quarto per lui in quattro gare. La Settignanese sembra non accusare il gol del pareggio un po´ a sorpresa dei bianchi di casa, e riparte subito all´attacco. Due minuti piu´ tardi infatti da un angolo di Ciolli la difesa respinge corto fuori area, riprende Pecori dal limite, rasoiata di destro e palla che sbatte sulla traversa e torna in campo, quindi la difesa sbroglia. La squadra ospite piano piano fa capire di voler chiudere velocemente la gara, e al 34´ con una gran sventola di Ciacci va vicina alla rete. Ma l´uno-due del KO arriva nel giro di due minuti. 37´:angolo di Bottinelli, Sammartino nell´area piccola respinge corto di pugno, riprende da due passi Ciacci che seppur pressato da un difensore riesce a mettere dentro. Passata di nuovo in vantaggio, la squadra fiorentina cerca di chiudere subito la partita e ci riesce al 39´:Bartoli lancia dalle retrovie lungo centralmente per lo stesso Ciacci che sfugge al suo controllore e in velocita´ mette in rete beffando Sammartino in uscita disperata. La Zenith ha solo l´occasione per affacciarsi di nuovo nei pressi di Stefanelli in pieno recupero al 46´ ma il tiro di Terlindi dal limite viene smorzato da un difensore e recuperato agevolmente dall´estremo difensore. Finisce il primo tempo ancora in attacco la Settignanese con Pecori che al 46´ scatta in contropiede verso la porta di Sammartino che si butta ai suoi piedi per strappargli letteralmente la palla prima del tiro. I primi 45 minuti di gioco si concludono con la squadra ospite meritatamente in vantaggio. Nella ripresa si evidenzia ancora di piu´ la difficolta´ della Zenith a coprire l´intero campo, mentre la Settignanese gioca in scioltezza senza rischiare piu´ di tanto. Subito dopo 10 secondi dall´inizio un errato alleggerimento difensivo mette Ciacci in condizione di battere a rete, il suo destro in corsa supera la traversa. Quasi inevitabilmente arriva il quarto gol per gli ospiti al 47´ : Bottinelli dalla sinistra rimette al limite dell´area per Ciolli che ha tutto il tempo per stoppare e al volo battere a rete facendo passare la palla sotto il corpo di Sammartino, che tenta la parata. Partita ormai conclusa, anche se siamo solo all´inizio del secondo tempo. E´ il neo-entrato Romei che al 49´ prova a dare una spinta maggiore sulla sinistra, il suo cross al centro e´ per Pasquali, tiro respinto corto dalla difesa, la palla arriva a Tarocchi che da posizione favorevole al limite dell´area batte a rete a colpo sicuro, forse anche troppo, la sfera esce di poco sfiorando il palo piu´ lontano. Ogni volta che la Settignanese si fa vedere nella meta´ campo della Zenith sono dolori per la porta di Sammartino, mentre nel reparto difensivo da segnalare l´ottima prova del centrale Pin, un giocatore forse gia´ pronto per categorie superiori, e riuscire a passare dalla sua parte diventa un´impresa ardua. Osa la squadra di casa al 64´: Valeriani lancia lungo per Ponterosso in area di rigore un po´ decentrato, pallonetto su Stefanelli, la palla supera il portiere ma rimane nell´area piccola, la recupera ancora Ponterosso che da posizione defilata prova la conclusione a rete ma sfiora soltanto la traversa . Il tempo di rimettere in gioco e da una bel cross di Singh al 65´ e´ Terlindi che di testa da distanza ravvicinata cerca di impensierire Stefanelli, la palla pero´ sfiora il legno superiore. Al 69´ Zenith fortunata nell´occasione : Ciolli batte un calcio di punizione dalla fascia di sinistra, la palla attraversa indisturbata tutta l´area di rigore e finisce la sua traiettoria contro il palo alla sinistra di Sammartino, la difesa poi respinge. La partita si avvia stancamente verso il finale senza grossi sussulti : Zenith alla ricerca di un gol prima al 74´ con Singh che riprendendo un corto appoggio di Ponterosso impegna Stefanelli in presa agevole, poi all´83´ con Tarocchi che messo in movimento ancora da Ponterosso sulla destra alza troppo la mira, la palla finisce sopra la traversa. Ultimi minuti di gara piu´ movimentati: ci pensa all´87´ Bottinelli che con un gran sinistro impegna Sammartino in una deviazione in tuffo . Due minuti piu´ tardi Querci batte un calcio di punizione dalla tre quarti, rasoterra in area per Tarocchi in posizione favorevole, il tiro di quest´ultimo viene deviato quasi sulla linea da un difensore. E dopo un bell´intervento di Sammartino al 91´ su conclusione di Pugi, arriva in contropiede il gol del definitivo 5-1 per gli ospiti. E´ Casamonti che al 92´ scatta via velocissimo e mette dentro incrociando sul secondo palo per il quinto gol della Settignanese, anticipando di qualche istante il fischio finale del giovane arbitro di Pontedera. Vittoria mai in discussione per la Settignanese che sicuramente visto l´organico sara´ una protagonista in questo campionato, per la Zenith un passo indietro quest´oggi, forse la presenza in campo di qualche ragazzo febbricitante o reduce da malattia puo´ avere avuto il suo effetto passivo. Ma da non dimenticare l´assenza di Biscardi per squalifica, pedina importante nell´assetto tattico della squadra di Celadon.
Paolo Tarocchi


Fonte: Paolo Tarocchi
Paolo Tarocchi 28-09-2009
NESSUN PROBLEMA !!!!!!
Vedo che c´e sempre più gente che s´appassiona alla squadra Juniores. E´ vero, bene o male basta che se ne parli !!!!! Sì, sabato abbiamo fatto una pessima partita, è altrettanto vero pure che non puntiamo a vincere al campionato ma è pure vero che puntiamo ad una salvezza sperando di arrivarci il prima possibile. Non è contro le squadre come la Settignanese che cerchiamo punti salvezza. Abbiamo altre due trasferte proibitive a Fiesole sabato prossimo e a Campi B. contro il Lanciotto il 17 Ottobre (e se arrivasse un punto ?????). In mezzo abbiamo la partita contro il Novoli e qui dobbiamo cominciare a rifare punti preziosi, perchè è una squadra che lotterà con noi per non retrocedere. L´esperienza della scorsa stagione mi dice che finire un girone d´andata a 24 punti (terzo posto solitario) non vale ancora una salvezza (facemmo poi 11 punti in 15 partite, salvi a due minuti dalla fine del campionato). Quindi non è detto che se andiamo avanti un pò a rilento siamo già condannati. I conti li facciamo a fine campionato, intorno ai 35 punti in genere c´è la salvezza diretta. Questa squadra è nuova per 7-8 undicesimi, non mettiamogli fretta, ci sono tanti ´92 in formazione, piano piano si stanno integrando con i vecchi . Sono convinto che alla lunga la squadra uscirà fuori. Poi però voglio sentire i complimenti a tutti i ragazzi come ora sento le critiche , mi sembra più che giusto !!!!!
Bobo 28-09-2009
Mah
Caro spartaco,senza offesa,penso proprio che ne l´arbitro ne tanto meno la sfortuna siano le cause di questa sconfitta..è stata una gara a senso unico e al massimo loro sono stati sforunati dato che hanno preso un paio di legni..
Suvvia siamo obiettivi.
spartaco 27-09-2009
non è più tempo d ´eroi!
Tempo di vendemmia al Chiavacci.Non bisogna disperare perchè c´è stato un piccolo miglioramento,il gioco(si vede già la mano dello specialista)si sta evolvendo,ma la sfortuna,e la pessima prestazione dell arbitro hanno impedito un risultato positivo,come dice il proverbio,la strada per l´inverno è pavimentata di buoni propositi.
Paolo 27-09-2009
NOMI !
Scusate, ma perchè non scrivete con i propri nomi, tanto non veniamo messi alla gogna qui sul sito. Non capisco questa mania di scrivere, prendere in giro e sputare sentenze restando anonimi. Forse la cosa migliore sarebbe davvero mettere l´iscrizione obbligatoria per qualsiasi tipo di commento. Non è detto che non lo faccia .
Zenith Nel cuore.. 27-09-2009
.........................
Io punterei su altri fuori quota..
alèlanciotto 27-09-2009
bella prova....
bella prova...
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio