12 Luglio 2020
NEWS

JUNIORES REGIONALI : SCARPERIA - ZENITH S.A. 0-5 ======= VITTORIA SCHIACCIANTE CONTRO UNA SQUADRA INESISTENTE. E ORA .................... MATCH-CLOU CONTRO LA VAIANESE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

14-03-2009 - Juniores Regionali
SCARPERIA : Rosano, Domini (11´ Filice), Tamburro, Nati, Sabatini, Collini, Farina (41´ Mannelli), Malaj, Cervo (81´ Chiari), Diotaiuti, Lardo (60´ Morozzi). All. : Gianni Ballerini.
ZENITH S.A. : Morosini, Querci, Singh, Tarocchi, Maretto, Oliarca, Vona (54´ Esposito), Morelli, Matera (67´ Ponterosso), Liscio (75´ Barni), Francini. A disp. : Tombelli. All. : Marco Barbieri.
ARBITRO : Silvestre di Firenze
RETI : 14´ Vona, 46´ Matera, 51´ e 75´ Morelli, 70´ Liscio.
NOTE : Ammoniti Farina, Collini, Malaj e Mannelli per lo Scarperia; Vona e Querci per la Zenith. Espulsi Collini e Malaj per doppia ammonizione. Angoli 7-1 per la Zenith. Recupero : 1´ p.t. + 0 ´ s.t.

Partita senza storia quella giocata quest´oggi a "Le Cortine" di Scarperia. La Zenith passa indenne nel campo della ormai retrocessa squadra mugellana in una gara giocata totalmente a senso unico, tanta la pochezza e l´inesistenza della squadra di casa. Da dire che fino a poco tempo fa anche in gare semplici come questa la squadra aveva stentato, complicandosi la vita e subendo brucianti sconfitte. Oggi invece la formazione nero-azzurra (colori che vanno "di moda" anche quest´anno al posto della tradizionale divisa blu-amaranto) ha dimostrato di essere in grado di competere con le altre squadre della bassa classifica nel raggiungimento di una salvezza che stasera , addirittura, per una concomitanza di risultati a noi favorevoli, sarebbe già raggiunta momentaneamente.
La cronaca : è un monologo della Zenith dall´inizio alla fine, impressionante vedere come lo Scarperia abbia già mollato la presa. Subito al 2´ prima occasione per la Zenith, la difesa mugellana respinge corto, riprende Liscio dal limite , il suo tiro viene parato in due tempi da Rosano. Si vede subito che la nostra squadra è superiore in tutti i reparti , sia come tecnica che come carica agonistica. La mentalità giusta per affrontare quest´ultima delicata parte del campionato. Nonostante tutto si nota ancora una certa sterilità dell´attacco nero-azzurro già all´8´ : Tarocchi trova un varco in profondità lanciando dalla tre quarti Matera, che scatta tutto solo in contropiede, entra in area, ha il tempo di guardare la posizione del portiere, di prendere la mira, ma la conclusione è proprio addosso a Rosano che ringrazia salvando quasi involontariamente la sua porta. Imperversano anche i calci da fermo. Al 10´ un angolo di Morelli viene respinto dal portiere nell´area piccola, palla fuori area, riprende in corsa Francini ma Rosano ben piazzato riesce a bloccare. Solo un accenno di risveglio dello Scarperia al 12´ : Nati da fuori area chiama Morosini alla deviazione sopra la traversa, ma sembra più un caso che un´azione voluta. Riparte invece la Zenith e al 13´ un Tarocchi posizionato quest´oggi con profitto fra difesa e centrocampo lancia dalla fascia destra Matera al limite dell´area, la conclusione di quest´ultimo in corsa di esterno destro finisce di poco a lato. Tanto tuonò che piovve . 14´ : Querci vede uno spiraglio in profondità e lancia Vona quasi sul vertice destro dell´area di rigore, il giocatore si lascia scavalcare dalla palla e da posizione decentrata inventa un missile in controbalzo sul palo opposto che trova spiazzato e sorpreso Rosano. Gran bel gol e Zenith in vantaggio. La differenza in campo fra le due squadre si dimostra ancora piu´ evidente con il passare del tempo, ci prova anche Morelli al 28´ direttamente da calcio d´angolo, il portiere devia di pugno fuori area per evitare qualsiasi pericolo. Lo Scarperia non riesce ad arrivare al limite dell´area ospite e quando lo fa è solo per una distrazione difensiva come al 29´ quando Diotaiuti (l´unico giocatore di estro in mezzo a tanta pochezza generale nella sua squadra) viene servito involontariamente dalla difesa nero-azzurra e sguscia via al limite dell´area, il suo destro incrociato sul secondo palo finisce di un soffio fuori. Sfiorato un pareggio che sarebbe stato immeritato per i locali. Le azioni si susseguono in area dello Scarperia, la Zenith preme sull´acceleratore ma non riesce ad arrotondare il risultato, nonostante una condotta di gara esemplare. Tutte le azioni cercano sistematicamente Matera , quasi a volerlo invitare alla segnatura. 32´ : uno sgusciante Francini crossa dalla sinistra , basso in area, Matera in velocità non arriva per un soffio davanti alla porta. Si ripete al 39´ uno schema classico per questa squadra : angolo di Morelli, lungo sul secondo palo, Maretto dalle retrovie arriva in corsa e salta di testa a colpo sicuro , la palla esce sul fondo da due passi dalla porta. Solo Zenith in campo : 40´ Morelli riscalda il piede su punizione, la sua sventola centrale viene respinta corta da Rosano, ma il portiere riesce a recuperare lestamente sull´entrata di Liscio da due passi. L´assedio nero-azzurro continua fino alla fine del primo . Prima e´ Maretto al 41´ a impegnare con un gran tiro da fuori area Rosano, il portiere con un colpo di reni alza sopra la traversa, ma al 46´ (in pieno recupero) niente puo´ su una punizione di Morelli dalla linea di fondo sulla sinistra, la palla scavalca il portiere e arriva direttamente sulla testa di Matera che non puo´ fare altro che depositare in rete.
Primo tempo tutto nero-azzurro con una sola squadra in campo : la Zenith.
Il secondo tempo è identico al primo, Zenith padrona del campo e Scarperia sempre piu´ un oggetto misterioso. Si comincia subito al 47´ con una punizione di Morelli da posizione decentrata sulla sinistra, bassa in area per Vona che tocca di esterno destro da due passi dalla porta, ma la palla sfiora il palo alla destra di Rosano. E al 51´ un altro capolavoro di Jacopo Morelli. Punizione da circa venticinque metri , centrale. Morelli prova la conclusione diretta in porta, la palla sorvola la barriera , sbatte sotto la traversa quasi all´incrocio dei pali e finisce in rete. Bravo Jacopo, questa volta hai superato te stesso. Dieci e lode, un´esecuzione che non si vede tutti i giorni sui nostri campi. Sul 3 a 0 la Zenith si sente ormai rassicurata nel morale, vista anche l´assoluta inconsistenza della squadra avversaria. La squadra nero-azzurra cerca ora di affinare la manovra più che cercare la profondita´ forsennata verso la porta, al 60´ Liscio ben lanciato scatta in contropiede per vie centrali, entra in area, salta anche il portiere in uscita, crossa al centro per qualche compagno meglio appostato ma l´area e´ insolitamente deserta di maglie nero-azzurre. Nessuno ha seguito nel frattempo l´azione del compagno. Ogni affondo diventa per la Zenith un´occasione da gol. Minuto 61 : angolo di Morelli , a centro area Maretto salta di testa ma la sua conclusione finisce alta di poco sopra la traversa. Un minuto piu´ tardi una delle rarissime uscite in avanti dello Scarperia : e´ ancora Diotaiuti che al 63´ scatta in azione personale sulla destra, converge al centro ma il suo sinistro in corsa da fuori area si perde lontano dalla porta di Morosini. E´ il 65´ quando Liscio si mangia un´occasione piu´ unica che rara : il giocatore viene raggiunto in area con bel lancio dalla destra, stoppa la palla, evita il portiere in uscita, si decentra e batte di sinistro a colpo sicuro, la sua conclusione pero´ finisce incredibilmente fuori sopra la traversa da distanza ravvicinata. Forse la stanchezza comincia a farsi sentire anche nelle gambe dei ragazzi di Marco Barbieri, infatti le conclusioni di Francini al 66´ e di Esposito al 69´ da fuori area finiscono entrambe distanti dalla porta difesa da Rosano. Ma il gol visto il gioco espresso in campo e´ una conseguenza logica quest´oggi per la Zenith : 70´ Oliarca scende sulla sinistra in progressione personale, cambio di piede, cross dalla fascia in area per Liscio che stacca di testa alla perfezione in centro area, incrociando sul secondo palo e mettendo fuori causa l´intervento di Rosano, regalandosi una soddisfazione personale nel giorno del suo diciannovesimo compleanno. Ma non e´ finita qui. 75´ Tarocchi batte una punizione dalla fascia destra, passaggio rasoterra per Esposito in piena area, appoggio indietro di quest´ultimo fuori area per Morelli che inventa un´altra prodezza dai quindici metri, destro in corsa di potenza e per Rosano e´ la conferma a mano aperta, cinque gol bastano per oggi .
C´e´ tempo all´ 84´ per dare un attimo di gloria anche a Morosini, assolutamente spettatore quest´oggi, che per tutta la gara ne ha approfittato per fare allenamento personale con stretching e corsa all´interno della sua area di rigore quasi sempre deserta. La palla arriva dalle retrovie a Chiari in area, contrastato da Maretto il giocatore riesce a svincolarsi della marcatura e da distanza ravvicinata batte a rete, Morosini da terra riesce a deviare ugualmente il tiro del giocatore locale. L´ultimo sussulto della partita all´88´ quando Esposito batte alta una punizione dal limite. Poi visto un fermento in campo conseguente a due espulsioni nelle file della squadra dello Scarperia, per evitare continui scontri da parte dei giocatori di casa, l´arbitro non da´ nemmeno un secondo di recupero anzi la partita ha fine all´89´ , questa volta regolarmente, con triplice fischio da parte del direttore di gara. Tutto regolare bella vittoria, schiacciante superiorita´ della nostra squadra, ma il top arriva sabato prossimo, Vaianese in casa per uno scontro salvezza che corre tutto sul filo dei nervi, chi li avra´ piu´ saldi avra´ la meglio.
CALCIATORE PIU´ : Nello Scarperia senz´altro il piu´ dotato tecnicamente anche se oggi si e´ visto poco, Diotaiuti , centrocampista sprecato in una squadra tutta da reinventare. Nella Zenith invece il Capitano (con la C maiuscola) alias Jacopo Morelli. Dal suo rientro in squadra dopo la squalifica-fantasma va a segno da tre giornate di seguito, 4 gol in tre partite, capocannoniere della squadra con nove reti, dopo la stagione sua personale travagliata per mille motivi, merita questo ritorno alla ribalta. Bravo Jacopo, continua cosi´ perche´ solo in questo modo arriviamo alla salvezza insieme all´aiuto di tutti quanti.

Paolo Tarocchi



Fonte: Paolo Tarocchi
daniele testini 16-03-2009
tifoso maliseti
Un saluto a Paolo e complimenti anche questa settimana a tutta la squadra,ancora un in bocca al lupo per le prossime.Comunque si sono il padre del giocatore.FORZA RAGAZZI!!!!!!!!!!!!!!!
peppinoimpastato 15-03-2009
juniores
Non pensavo ci fossero dei sostenitori da Maliseti... Comunque grazie anche per la fantastica partita dell´andata quel 5-5 che rimarrà della storia...
Vincenzo 14-03-2009
E...............vvvvvvvaiiiiiiiiiiiiiii
Complimenti .....e sabato..................lo stadio pienooooooooooooooooooooooooo ...........in casa nostra tutti ad incitare per vincere e sperareeeeeeeeeeeee Vincenzo
Paolo Tarocchi 14-03-2009
Chi si sente !!!!!!
Ciao Andrea, non mi aspettavo proprio di leggerti sul sito. Certo ti dico la verità, affrontando un campionato con il nucleo "storico" della Zenith (Stefano Tarocchi per onore di cronaca "arriva" alla Zenith dall´anno scorso, ci sono altri che fanno parte del gruppo storico) pensavo di avere vita un pò più facile. Sono andate tutte storte quest´anno. In parte cercate, in parte dettate dalla sfortuna, in parte dovute al caso. Non voglio escludere niente, tutti abbiamo le nostre colpe. Ancora non è finita, la giornata di oggi ci ha fatto agganciare a tante squadre in basso, il difficile arriva ora con le prossime tre partite, prima fra tutte con la Vaianese sabato in casa. Nel frattempo possiamo mangiarci le mani per i punti buttati al vento in questi ultimi due mesi. Ma non molliamo, stiamo a vedere come andrà a finire. L´importante era non staccarci dal gruppo, ci siamo riusciti, ora sta a noi. Ci sentiamo, e grazie di tutto.
ancasassi 14-03-2009
complimenti della vittoria
Non ho mai creduto che la Zenith che allinea nelle sue file atleti che conosciamo da anni come Oliarca, Matera, Liscio, Tarocchi e via via tutti gli altri dovesse retrocedere, anche se è presto dirlo ma ormai il più è fatto e vi salverete ne sono sicuro Andrea Cavigli
in bocca al lupo
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account