01 Ottobre 2020
NEWS

JUNIORES : PRIMI TRE PUNTI CONTRO IL VICCHIO PER LA SQUADRA DI CELADON. RETI DI BISCARDI E DOPPIETTA DI TERLINDI. IN EVIDENZA L´ESTREMO DIFENSORE SAMMARTINO.

12-09-2009 - Juniores Regionali
ZENITH S.A.: Sammartino, Vona, Pasquali (61´Pezzati), Manetti, Querci, Pamio (51´Romei), Singh, Biscardi, Terlindi, Valeriani (9´Biagini,88´Claps), Tarocchi (75´Soldi). A disp.: Antonelli. All.: Alessandro Celadon.
VICCHIO : Menici,Corsini,Vichi (59´Cipriani), Coba, Greco, Kurti (68´Zeneli), Piampiani (18´Aliotta), Crescioli, Vaiani (46´Vallo Manuel), Zolfanelli, Vallo Claudio (52´Rosari). A disp.: Capecchi. All. : Tony Guarducci.
ARBITRO : Vannucchi Christian di Prato
RETI : 4´ Biscardi, 30´ e 65´ Terlindi.
NOTE : Ammoniti Tarocchi, Biscardi, Pezzati, Vona per la Zenith; Rosari, Greco e Zeneli per il Vicchio. Angoli : 5-3 per il Vicchio. Minuti di recupero : 1´p.t.+3´s.t.

Dopo un primo turno quasi simile per entrambe(tre gol al passivo per tutte e due le squadre e finale in pressing) Zenith e Vicchio si trovano di fronte in una partita che ha il sapore della rivincita per tutte e due. Parte subito bene la Zenith che al 4´ e´gia´ in vantaggio. Fallo al limite dell´area su Tarocchi partito in contropiede e calcio di punizione per la squadra oggi in maglia nero-azzurra. Batte magistralmente Biscardi,palla che supera la barriera e si deposita imparabilmente in rete a mezz´altezza alla destra di Menici. Sul fronte opposto un minuto piu´ tardi e´ Vaiani che su calcio da fermo si fa bloccare questa volta il tiro da Sammartino.Le due squadre si studiano a distanza ma dimostrano entrambe di non essere in grande giornata. Da segnalare nel frattempo la velocissima sostituzione di Valeriani (si spera in un infortunio da poco per il giocatore) sostituito da Biagini che rientra in campo dopo l´operazione al legamento crociato che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per circa sei mesi. La squadra nero-azzurra e´ piu´ incisiva in questo frangente e al 13´ Querci lancia lungo l´out sinistro Tarocchi che sguscia via in velocita´, cross basso per Terlindi in piena area di rigore, stop e dribbling fulmineo di quest´ultimo che si libera per il tiro nello spazio breve, il difensore recupera e riesce a deviare in angolo all´ultimo istante. Le squadre faticano a prendere il sopravvento nella zona centrale del campo e le migliori invenzioni risultano i lanci lunghi dalle retrovie alla ricerca delle punte. Su una di queste Manetti al 22´ lancia lungo in velocita´ per Terlindi che lascia scorrere, entra in area e di destro in corsa batte a colpo sicuro, la palla pero´ sfiora il palo alla sinistra di Menici. Sei minuti piu´ tardi (28´) ci pensa Sammartino a bloccare una bella punizione di Aliotta da circa 20 metri. Ma la Zenith vuole chiudere la partita e al 30´arriva puntuale la seconda rete : Tarocchi viene lanciato sulla sinistra, la punta si porta la palla sul destro e da posizione decentrata batte a rete, Menici puo´ solo deviare corto la sfera che finisce sui piedi di Terlindi, il quale indisturbato deve solo appoggiare in rete. Il Vicchio sembra accusare il colpo ma riesce a controbattere e qualche minuto piu´ tardi, siamo al 36´, e´ Vallo Claudio che dal limite si allarga a sinistra e appoggia per Aliotta, smarcatosi in area di rigore, sinistro di quest´ultimo con palla che finisce alta sopra la traversa. Trenta secondi dopo il Vicchio va vicino al gol della speranza : Crescioli dalla tre quarti tenta la conclusione dalla distanza ma Sammartino dimostra di essere in giornata di grazia deviando sopra la traversa con un bel colpo di reni. La partita vive ora su continui rovesciamenti di fronte, al 38´ e´Manetti dalle retrovie che lancia lungo per Tarocchi al limite dell´area, destro in corsa di quest´ultimo ma la palla fa la barba al palo di destra della porta di Menici. Sul versante opposto e´ Sammartino che diventa assoluto padrone della sua area di rigore e al 42´ su una palla filtrante lanciata in area per Aliotta, il giocatore entra in area e da distanza ravvicinata batte a rete incrociando il tiro. Sembra gol sicuro ma la prontezza di riflessi dell´estremo difensore nero-azzurro blocca in tuffo la conclusione della punta ospite. Il primo tempo si chiude con una clamorosa occasione di Tarocchi lanciato a rete al 43´ dalle retrovie, evita un difensore e in corsa batte a rete di sinistro. La palla batte sul palo di sinistra e torna in campo,riprende ancora Tarocchi che cerca di sorprendere Menici con un destro incrociato ma il portiere ospite in tuffo blocca anche la seconda conclusione. Primo tempo con la Zenith in vantaggio senza infamia e senza lode. La ripresa inizia con la squadra di Guarducci (strigliata negli spogliatoi durante l´intervallo) in pressione continua. Subito al 46´ e´ Greco che invita al tiro Claudio Vallo, la conclusione pero´ e´ a lato, mentre al 47´ e´ Crescioli che serve ancora Vallo Claudio in area, la sua conclusione viene deviata in bello stile da Sammartino. E mentre sembra vicino il gol per gli ospiti, la Zenith si sveglia e si fa minacciosa sotto porta. Al 57´ e´ Romei che serve in profondita´ in area Biagini il quale cerca di agganciare sotto porta ma la palla e´ troppo lunga e gli sfila davanti finendo sul fondo. Un minuto piu´ tardi invece Biscardi serve in profondita´ in area Terlindi che in corsa batte a rete di sinistro, Menici devia di piede fuori area. Al 62´ ancora Terlindi in evidenza : su una palla lunga da destra il giocatore tocca di testa per Tarocchi che arriva in corsa ed entra in area, il suo tiro a spiovere pero´ non sorprende Menici che riesce a deviare con un colpo di reni la palla sopra la traversa. Ci prova anche Vona a concludere a rete al 64´. Da una bel fraseggio fra Biscardi e Tarocchi la palla da quest´ultimo viene appoggiata corta indietro per l´accorrente Vona che di prima intenzione e di potenza batte a rete, la palla finisce fuori di un paio di metri alla sinistra di Menici. E´ il preludio al terzo gol che arriva al 65´ : sulla destra viene lanciato e servito alla perfezione Biagini, cross di quest´ultimo pennellato per Terlindi in piena area di rigore, colpo di testa di quest´ultimo incrociato sul palo più lontano e per Menici non rimane altro che raccogliere la palla in rete per la terza volta. Continua il momento magico di Terlindi alla sua terza rete in questo campionato in due partite. Il gioco delle squadre si sviluppa a fasi alterne, sprazzi di belle giocate intervallati con momenti di confusione totale in campo, ovviamente la condizione fisica e precaria di entrambe le formazioni fa il bello e il cattivo tempo. La Zenith ha l´occasione di prendere il largo al 74´ : Singh crossa lungo dalla destra, si crea una mischia furibonda davanti a Menici, la palla alla fine arriva a Biscardi che tutto solo da posizione un po´ decentrata tira troppo in fretta e spedisce a lato. Occasione d´oro anche per Biagini al 75´ : lanciato in contropiede da un rilancio lungo dalle retrovie il giocatore si trova a tu per tu con Menici a due passi dalla porta e forse la troppa sicurezza lo porta a toccare la palla senza dargli l´effetto giusto, la sfera esce clamorosamente sul fondo. Le ultime due occasioni della gara sono ad opera del Vicchio. Prima al 77´e´ Corsini che da calcio di punizione serve Vichi in piena area, colpo di testa di quest´ultimo ma Sammartino si oppone con bravura anche a questa conclusione. Quindi all´83´Zolfanelli scatta in contropiede inseguito da Querci, entra in area, tocca quasi smorzandolo il pallone ma Sammartino intuisce l´intenzione del giocatore e devia con stile in uscita salvando la sua porta. La partita termina qui. Vittoria meritata della Zenith che ha giocato a fasi alterne dimostrando solo a tratti il suo vero valore. Pur non giocando una grande partita in certi frangenti la squadra nero-azzurra ha dimostrato di poter dire la sua in ottica salvezza, una spanna sopra agli altri Sammartino, determinante quest´oggi in certi suoi interventi risolutori, e Terlindi, autore di una doppietta che fa ben sperare, se il giocatore trova la continuita´ giusta sotto rete. Per il resto la squadra deve cercare di coprire in maniera piu´ equilibrata la zona di centrocampo, la difesa e´sempre all´altezza della situazione e l´attacco e´ sempre andato a segno fino ad ora. Il Vicchio da parte sua e´ sembrato troppo nervoso e contratto fin dall´inizio, non ha mai avuta una vera e propria reazione tranne all´inizio del secondo tempo per ribaltare il risultato. Finisce per la seconda volta consecutiva in questo campionato con un passivo di tre gol. A Tony Guarducci l´arduo compito di sistemare i meccanismi della squadra in vista di una salvezza tutta da guadagnarsi.
Paolo Tarocchi


Fonte: Paolo Tarocchi
BATI 14-09-2009
punti importanti
Abbiamo ottenuto dei punti importanti che devono servire alla mentalita´ della squadra , ma sicuramente ci sono tante lacune , ci prendiamo dei rischi inutili in difesa e ci sono dei giocatori troppo innamorati del pallone in attacco.
Paolo Tarocchi 14-09-2009
CALMA !!!!!!
D´accordissimo con Vincenzo al 100%, e già sabato a Maliseti non ci sarà nè il Vicchio nè il San Donato, sarà tutt´altra musica. Lì cominceremo a vedere di che pasta siamo fatti, perchè ci sarà da lottare per 90 minuti e oltre.
Vincenzo 13-09-2009
juniores
Siamo alla seconda giornata ,è presto per i giudizi,ma io sabato ho visto uno scarso Vicchio ,poca cosa ed una Zenith a tratti piacevole che ha fatto il compitino.Bisogna continuare cosi´ , si vede la mano di Celadon ma non bisogna cullarsi.........e poi se il migliore è stato il portiere....................
peppinoimpastato 13-09-2009
juniores
Migliore in campo Biscardi ma bravi tutti
Il_corvo 13-09-2009
complimenti
Complimenti alla squadra l´ho vista molto bene... Migliore in campo l´estremo difensore Sammartino, senza dubbio!
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio