31 Ottobre 2020
NEWS

JUNIORES : PREZIOSO E SFORTUNATO PAREGGIO INTERNO 1 - 1 CONTRO IL PONTASSIEVE, UN PALO E UNA TRAVERSA ALLONTANANO I 3 PUNTI PER I RAGAZZI DI CELADON.

28-11-2009 - Juniores Regionali
ZENITH S.A : Antonelli, Pasquali, Romei, Manetti, Querci, Pamio, Milazzo G. (62´ Tarocchi), Singh, Terlindi, Valeriani (72´ Cici), Biscardi. A disp. : Sammartino, Baldacci, Claps, Gijoka.All. : Alessandro Celadon.
PONTASSIEVE : Cresci, Crescioli, Bonini (58´ Bacci), Bargagni, Natale, Cerchi, Pieretti (64´ D´Aquino), Pinzani, Fossi (67´ Casini), Galeotti G., Galeotti E. A disp. : Giorni, Francini. All. : Alessandro Cappugi.
ARBITRO : Mancini di Pisa.
RETI : 53´ Milazzo G., 66´ D´Aquino.
NOTE : Ammoniti Bonini e Galeotti G. per il Pontassieve, Querci per la Zenith. Angoli 5-5. Recupero 1´ p.t. + 3´ s.t.

La Zenith recupera un punto in ottica salvezza (ora e´ di sei punti la distanza dal Ponte a Greve quint´ultimo), con questo pareggio casalingo contro un Pontassieve che arriva a Prato con l´intento di fare risultato pieno per agganciare le posizioni subito a ridosso delle prime. Le due squadre danno vita ad un incontro vibrante , combattuto e a tratti anche agonisticamente valido, guardando la classifica il merito e´ senz´altro della squadra di casa che non rende certo la vita facile alla squadra fiorentina. Il primo approccio con la porta e´ della squadra ospite subito al 3´ : Fossi batte una punizione dal vertice sinistro dell´area di rigore, la palla sorvola la barriera e sfiora l´incrocio dei pali alla destra di Antonelli. Primi minuti piu´ intraprendenti da parte degli ospiti che provano il colpaccio subito ad inizio gara. E al 6´ ci vanno vicinissimi : viene lanciato in area Pieretti lasciato forse troppo isolato, conclusione sul primo palo, Antonelli riesce a sfiorare appena, palo esterno pieno e palla che finisce in angolo. La squadra di casa , oggi in tenuta verde, si distende al 13´ : bello scambio sulla tre quarti fra Milazzo e Terlindi, quest´ultimo anziche´ rendere la palla al compagno meglio piazzato tenta la conclusione personale, il tiro smorzato da un difensore e´ preda di Cresci che blocca centralmente senza problemi. La partita comincia a crescere di intensita´, le due squadre giocano a viso aperto ma questa grande differenza , stando alla classifica, almeno sul campo non si vede piu´ di tanto. Al 14´ altra grossa occasione per i fiorentini di passare in vantaggio : angolo battuto da Galeotti E. al centro area per Fossi che in piena corsa sorprende la difesa di casa e batte a rete al volo di piatto destro, la palla si stampa sulla traversa e finisce sul fondo. La Zenith cerca di darsi una svegliata dopo qualche minuto di torpore, e il primo cenno di reazione si ha al 22´ con una bella punizione di Biscardi, centrale, con palla che passa abbastanza alta sopra la traversa. Ma e´ un minuto dopo che la squadra di casa ha da recriminare contro la sfortuna. Biscardi con un´intuizione geniale dalla tre quarti fa filtrare in area una bella palla per Terlindi, che raccoglie l´invito, accompagna di destro e con lo stesso piede da dentro l´area calcia a rete, palo pieno e palla che schizza di nuovo in campo e respinta fuori dalla difesa ospite. La Zenith ha le sue occasioni propizie però non riesce a pungere come si deve nei metri finali, ci vorrebbe una maggiore determinazione sotto porta. Ci riprova Biscardi su calcio da fermo al 31´ , il suo cross e´ pennellato per Terlindi al centro area ma il suo colpo di testa viene smorzato e Cresci puo´ bloccare in due tempi sulla linea di porta. Mentre e´ lo stesso Terlindi al 34´ a sfiorare il gol su punizione dalla tre quarti, l´esecuzione e´ perfetta, palla sopra la barriera e barba al palo alla destra di Cresci, che puo´ solo guardarla uscire sul fondo. Il Pontassieve adotta ora una tattica piu´ guardinga, lasciando libero spazio alle folate offensive dei due gemelli Galeotti, che con rapidità riescono a farsi notare negli ultimi metri nello spazio breve. E´ il 35´ quando a centrocampo l´arbitro non fischia un evidente fallo di mano da parte di un giocatore ospite, viene servito in profondita´ Fossi al limite dell´area di rigore, destro in corsa di quest´ultimo, palla che sfiora il palo alla destra di Antonelli, comunque sempre attento e reattivo fra i pali. Gli ultimi minuti del primo tempo vedono le due squadre alternarsi nelle conclusioni sotto porta. In un primo momento e´ il Pontassieve che fra il 40´ e il 41´ sfiora il gol. Nella prima occasione un lancio lungo dalla destra serve sulla fascia sinistra Galeotti E. che nonostante la distanza dalla porta tenta una velenosa conclusione di sinistro a sorpresa , il pallonetto beffardo dalla lunga distanza sfiora la traversa con Antonelli pero´ sul pallone. Nella seconda occasione scambio fra i gemelli Galeotti sulla sinistra, riceve Galeotti Emanuele, stoppa la palla e tira di sinistro con palla che svirgolata finisce altissima sopra la traversa. Finale di tempo invece tutto dei padroni di casa, che prima al 42´ con angolo di Valeriani mettono Terlindi in condizioni di battere a rete di testa, la palla sfiora il palo alla sinistra del portiere, infine qualche secondo prima del fischio di chiusura e´ Pamio che con un lancio lungo per Terlindi mette l´attaccante in condizione di incunearsi in area di rigore per vie centrali, salta in corsa il portiere, si decentra forse troppo, cross quindi al centro area dove interviene alla disperata Crescioli e devia fuori area quasi sulla linea di porta. Per i primi quarantacinque minuti e´ tutto qui. Un buon primo tempo per entrambe le squadre che se la giocano alla pari da una parte e dall´altra. La ripresa , dopo qualche minuto di stanca, inizia subito con il vantaggio meritato della Zenith . E´ il 53´ : Terlindi dalla sinistra taglia il campo sulla destra al limite dell´area per Milazzo G. che pressato da un avversario tenta la conclusione in pallonetto. Forse tocca anche il difensore nello slancio, fatto sta che la palla supera il portiere in uscita e finisce in rete. Prima rete stagionale all´esordio in squadra anche per l´altro fratello Milazzo, Gianluca, dopo che la stessa sorte era toccata analogamente sabato scorso a Ponte a Greve al fratello Luigi.
Il Pontassieve riparte subito alla ricerca del pareggio e al 55´ riceve palla Natale fuori area, stoppa e tira di prima intenzione dalla lunga distanza, Antonelli e´ sulla traiettoria e para centralmente. Rapidi sono i capovolgimenti di fronte, e nel giro di un minuto (siamo al 56´) si passa subito al contrattacco della Zenith . Biscardi batte una punizione calibrata in area per Milazzo G., colpo di testa in corsa di quest´ultimo, ma la palla nello slancio finisce sul fondo un paio di metri alla destra di Cresci. Il piu´ pericoloso fra gli ospiti in questo frangente sembra essere Natale, che al 64´ batte una punizione dal limite , traiettoria nello specchio della porta ma alta sopra la traversa. Da parte sua la Zenith continua la bella serie di secondi tempi giocati con temperamento e con grinta come avviene ultimamente, e al 65´ Terlindi scende sulla sinistra, tocca corto per Valeriani al centro che anziche´ allargare lateralmente per Tarocchi tutto solo preferisce il tiro diretto, poco incisivo e preda in due tempo di Cresci. E arriva il pareggio per la squadra fiorentina. Siamo al 66´ : Pinzani viene servito in area da un lancio lungo dalla sinistra, a tu per tu con Antonelli prova a eluderlo , ma il portiere intuisce e devia corto, riprende il neo-entrato D´Aquino che di sinistro da distanza ravvicinata incrocia il tiro e fredda Antonelli. Sulla scia del pareggio raggiunto , il Pontassieve cerca di sfruttare ancora i calci da fermo , e al 71´ una bella punizione dei Natale viene bloccata a terra da Antonelli . Al 74´ classico esempio di capovolgimento di fronte istantaneo : punizione di Pinzani dalla sinistra in piena area di rigore, Antonelli anticipa tutti e blocca rilanciando verso Terlindi sulla sinistra, scatta il giocatore e arrivato al limite dell´area, anziché servire Tarocchi lateralmente in posizione piu´ favorevole per il tiro, cerca la conclusione personale di destro, tiro fiacco e Cresci riesce a bloccare a terra. Ancora una volta l´istinto e l´egoismo tipico dell´attaccante di razza mette un freno a Terlindi, che in certi frangenti dovrebbe valutare la posizione dei compagni di reparto che potrebbero giovare dei suoi assist negli ultimi metri. La Zenith preme, il Pontassieve e´ sempre pronto a ripartire velocemente in contropiede. Minuto 76´ : una palla in area contesa fra Terlindi e Tarocchi, viene agganciata dal primo, che la fa sua ma il suo destro da fermo costringe Cresci ad una leggera deviazione di piede. Continua in questo frangente la girandola delle sostituzioni, a usufruirne dei benefici all´81´ il Pontassieve attraverso Bacci, che servito da Crescioli sulla tre quarti, tenta la botta diretta in porta , palla alta di poco sopra la traversa. Il Pontassieve si dimostra sicuramente piu´ incisivo sotto rete della Zenith, nonostante la squalifica del suo bomber principale, cioe´ Aspettati Anche la parte finale della gara prevede una cronaca intensa : all´82´ grazie ad una punizione di Galeotti G. dalla sinistra , viene servito in piena area di rigore Cerchi che da distanza ravvicinata colpisce di testa, Antonelli blocca in due tempi. La Zenith le prova tutte per chiudere con una vittoria che farebbe morale e classifica, ed ha una bella occasione all´ 86´ : angolo battuto da Biscardi, Pamio smorza di testa in piena area , la palla sta per uscire sul fondo ma viene ripresa da Querci che da posizione decentrata cerca il cross, trovando a sua insaputa un tiro cross che crea qualche apprensione a Cresci. Nel finale sale l´intensità e l´agonismo sul campo, ma e´ ancora la Zenith a farsi viva maggiormente sotto porta. E´ l´87´ quando Terlindi riceve palla al limite, destro in corsa colpito troppo di esterno , con palla che esce sul fondo alla sinistra del portiere. Il finale vede le due squadre provare un tentativo per parte per aggiudicarsi definitivamente i tre punti : comincia all´88´ il Pontassieve, un altro lancio lungo dalle retrovie serve in area Natale, ancora poco contrastato dalla difesa, il suo tiro in corsa sfiora di poco la traversa.
Ultimissima azione per la Zenith al 90´ : batte una punizione lo specialista Querci, la palla supera la barriera e si stampa proprio sulla traversa e finisce fuori. La partita termina qui, per il Pontassieve un punto che lo pone solitario all´8° in classifica distante dalla zona calda, che invece vede la Zenith sempre piu´ invischiata anche se con il punto ottenuto oggi, la quota salvezza è ora a sei punti di distanza.

Paolo Tarocchi










Fonte: Paolo Tarocchi
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio