03 Dicembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

Juniores : larga vittoria contro il San Lorenzo . 6 - 1 finale con doppiette di Tarocchi e Vona, e reti di Biscardi e Singh (rig.)

30-10-2010 18:34 -
ZENITH AUDAX : Antonelli, Gabrielli (74´ Jaber), Pasquali (55´ Fiaschi), Singh, Manetti, De Stradis (50´ Cici), Tarocchi, Pezzati, Vona, Valeriani, Biscardi (75´ Lulli). A disp. : Bianconi, Pamio, Kodra. All. : David Morsiani.
SAN LORENZO CAMPI GIOVANI : Quercioli, Rogolino, Zuardi, Lascialfari, Frati (46´ Calamai), Lenzetti, Fullone (53´ Abdelrazeq), Morelli (62´ Simonetti), Azzarri, Becagli (62´ Gjoncari), Rizzo (50´ Pacini). A disp. : Tazzioli, Grazzini. All. : Giovanni Torracchi.
ARBITRO : Boganini di Prato
RETI : 7´ Singh (rig.), 17´ e 48´ Tarocchi, 39´ Fullone (rig.), 54´ e 71´ Vona, 70´ Biscardi.
NOTE : Angoli 6-2 per la Zenith Audax. Ammoniti : Singh per la Zenith Audax, Lenzetti per il San Lorenzo.

Partita mai in discussione quella disputata fra la Zenith Audax e il San Lorenzo Campi Giovani, il risultato lo sta a dimostrare. Fatica il San Lorenzo a staccarsi dal gruppetto di fondo classifica mentre la Zenith Audax si presenta all´incontro casalingo con lo scopo di non staccarsi dall´alta classifica.
Inizio gara subito di marca blu-amaranto, tanto che alla prima vera occasione sotto porta arriva la prima rete dei locali. Biscardi si incunea in area di rigore ma viene trattenuto per la maglia da un avversario. Rigore sacrosanto, batte Singh, portiere a sinistra e palla a destra . La squadra di Morsiani si muove bene anche se qualcosa in questo primo tempo non funziona come si deve, di fronte un San Lorenzo che e´ da elogiare per la volonta´ espressa sul campo ma con il passare dei minuti risulta sempre piu´ evidente la differenza tecnica fra le due squadre. In una difesa ospite un po´ lenta si trovano sicuramente a loro agio tre punte veloci e ficcanti quali Biscardi - Vona - Tarocchi. E al 9´ proprio Tarocchi dalla sinistra serve Biscardi al limite, entra in area ma il suo sinistro viene deviato di piede fuori area da Quercioli. Il San Lorenzo ha una reazione di orgoglio e grazie a un vero e proprio regalo di Singh in disimpegno difensivo superficiale proprio il capitano blu-amaranto compie un evidente fallo da rigore su Azzarri. L´arbitro concede giustamente il penalty, batte Fullone ma Antonelli si conferma il classico portiere para-rigori tuffandosi sulla propria sinistra e deviando in angolo. La partite riparte con la squadra di casa fermata proprio in extremis da un paio di fuorigioco inesistenti fischiati dal direttore di gara, poi al 17´ arriva il raddoppio per i ragazzi di Morsiani. Un guizzante Biscardi (uno dei migliori fra i suoi anche oggi) parte in serpentina sulla destra, finte , contro finte, resiste ad un netto fallo da rigore, arriva sulla linea di fondo e con un cross basso in area serve Tarocchi che aggancia da due passi e mette in rete. Le occasioni da rete da parte degli ospiti invece sono sempre piu´ rare e distanti dalla porta, da annotare al 19´ un tiro da fuori di Morelli che non inquadra la specchio della porta, lasciando inoperoso Antonelli (rigore parato a parte). Sul versante opposto invece ogni azione da parte della formazione di Morsiani porta a conclusioni sempre piu´ pericolose. Al 22´ Biscardi sul limite dell´area spizzica di testa indietro per Tarocchi appena dentro l´area di rigore, sinistro di quest´ultimo ma la mira potrebbe essere sicuramente migliore. Comunque e´ Biscardi il faro degli ultimi venti metri per i blu amaranto, tutte le azioni passano dai suoi piedi , il ragazzo tecnicamente ci sa fare e ogni sua inventiva e´ un pericolo per gli avversari. Al 27´ lo stesso Biscardi viene innescato da un lungo rilancio di Singh dalle retrovie, dalla sinistra si accentra e prova il tiro in corsa, il suo destro dal limite però non inquadra lo specchio della porta. Anche se in questo primo tempo la Zenith Audax non preme sull´acceleratore le azioni nascono una dietro l´altra, qualcosa vorra´ pur dire se da stasera quello della Zenith e´ l´attacco piu´ prolifico di questo campionato. Siamo al 35´ quando un altro bello scambio sulla sinistra fra Tarocchi e Biscardi mette quest´ultimo nelle condizione di battere a rete in corsa dentro l´area, Quercioli riesce a deviare con i piedi, riprende Tarocchi decentrato sulla sinistra, nuovo cross basso al centro area per Vona che con troppo irruenza di sinistro tenta la conclusione a rete, il suo tiro pero´ viene smorzato dalla sua foga e finisce di poco fuori sul fondo. Comunque un´annotazione particolare anche per questo giocatore al suo rientro in squadra , bella la sua gara quest´oggi , tutta grinta e agonismo come suo solito. E mentre la Zenith Audax tira un po´ il fiato, arriva al 39´ il gol della bandiera per il San Lorenzo. Tutto nasce da un fallo da rigore molto dubbio in area blu-amaranto, l´arbitro non ci pensa su due volte e concede il terzo rigore in questo primo tempo. Questa volta Fullone cambia tiro, traversa piena, la palla rimbalza al di la´ della linea di porta e torna sul campo, l´arbitro giustamente concede il gol, per Antonelli questa volta niente da fare. Non rilevato invece un fallo di mano netto sul rovesciamento di fronte a favore della squadra di casa quando siamo ormai al 43´ , con il dubbio o meno sul rigore non dato si chiude cosi´ il primo tempo. Benino la Zenith Audax, impalpabile il San Lorenzo, che con il 2-1 e´ sempre in partita.
Nella ripresa la squadra di Morsiani cambia pelle e complice un netto calo degli ospiti i blu amaranto salgono in cattedra e disputano un bel secondo tempo. La prima occasione da rete pero´ e´ degli ospiti ancora al 46´ con Fullone che cerca con successo di anticipare Antonelli su un lancio dalle retrovie, il suo tocco pero´ non e´ verso la porta ma verso il fallo laterale, quindi l´azione sfuma. Non e´ sterile invece la prima azione della Zenith Audax al 49´ : Antonelli rilancia lungo sul fronte d´attacco dove Tarocchi (bella anche la sua prova quest´oggi sia per qualita´ che per concretezza grazie alla doppietta odierna) lascia scorrere la palla, la controlla in corsa e di sinistro trova l´angolo opposto piu´ lontano dove Quercioli non puo´ arrivare. Ormai la difesa ospite presenta spazi sempre piu´ larghi per le veloci punte blu-amaranto e al 51´ grossa occasione sbagliata incredibilmente da Tarocchi : sulla sinistra Biscardi porta palla , entra in area e quasi dalla linea di fondo crossa al centro per il compagno di reparto che da due passi con un sinistro al volo alza troppo la mira, la palla fa la barba alla traversa. Ma sono prove tecniche fra i due fantasisti blu-amaranto perche´ al 54´ ad usufruire della giocate dei due attaccanti e´ Vona : bello scambio stretto sulla sinistra Tarocchi - Biscardi che entra in area, cross basso al centro area per Vona che stoppa la palla in arrivo, spalle alla porta si gira e di destro trova l´angolo piu´ lontano alla destra di Quercioli. Niente da fare per l´estremo difensore e quarta rete per i padroni di casa. La Zenith Audax dilaga in avanti, ogni azione potrebbe causare una rete. E´ il 62´ quando Biscardi batte una punizione dalla tre quarti, errata respinta di un difensore ospite e palla sui piedi di Tarocchi al centro area, destro improvviso di quest´ultimo incrociato sul palo piu´ lontano ma Quercioli compie un miracolo deviando la conclusione da distanza ravvicinata, la palla finisce in fallo laterale, rimessa per Cici sulla tre quarti, destro secco di quest´ultimo dalla tre quarti con palla che sfiora di poco la traversa. Per la cronaca al 64´ l´arbitro non concede per fuorigioco un gol a Azzarri, ma il fischio era arrivato prima della conclusione a rete. La squadra di casa riparte a spron battuto , al 65´ lungo lancio di Singh per Biscardi che centralmente parte in contropiede, entra in area, incrocia di destro sul secondo palo ma la palla sfiora il legno e finisce sul fondo. Ma e´ solo una prova per la conclusione vincente dello stesso giocatore che arriva al 70´ : pezzo di bravura di Federico Biscardi che riceve palla da fallo laterale, si accentra lateralmente entrando in area, evitando tre - quattro difensori, il suo destro sul palo piu´ lontano e´ la giusta conclusione per un´azione di rilievo. Sul 5-1 nemmeno il tempo di battere al centro che ancora Biscardi (siamo al 71´) parte in velocita´ sulla sinistra, la sua azione in velocita´ ormai non trova ostacoli, entra in area, crossa basso per Vona al centro che a porta ormai sguarnita mette dentro la sesta rete per la Zenith Audax , la sua seconda personale. La partita a questo punto non ha piu´ niente da dire, tranne una conclusione di Pezzati al 75´ alta sopra la traversa e un risveglio in fase avanzata del San Lorenzo con tre occasioni da rete prima all´ 80´ con Abdelrazeq (tiro da fuori area , palla sul fondo) poi all´ 81´ con Azzarri (alta la sua conclusione da dentro l´area) e infine all´ 84´ con Pacini (il suo colpo di testa ravvicinato e´ bloccato da Antonelli). Per la cronaca da rilevare anche un netto fallo di mano in area non visto dall´arbitro con rigore non concesso alla Zenith Audax all´ 87´ ma sul 6-1 nessuna contestazione.
La partita si chiude qui , San Lorenzo che si fa notare solo per la volonta´ dimostrata sul campo, Zenith Audax che dimostra invece di assimilare le richieste di Morsiani, umilta´ prima di tutto, rientrando con pieno merito nel novero delle aspiranti alla vittoria finale. GIOCATORI PIU´ : per la Zenith Audax il trio d´attacco, Tarocchi e Vona per le doppiette messe a segno, Biscardi per la fantasia messa al servizio dei compagni; per il San Lorenzo Quercioli , perché nonostante i sei gol subiti ha cercato di limitare il passivo con alcuni belli interventi.

Paolo Tarocchi




Fonte: Paolo Tarocchi
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio