15 Luglio 2020
NEWS

JUNIORES : BRUTTA SCONFITTA INTERNA CONTRO IL SAN DONATO. UNO 0-3 SENZA ALIBI.

05-01-2010 - Juniores Regionali
ZENITH SUP. AMBR. : Sammartino, Pasquali, Bellandi (46´ Ponterosso), Querci, Pasquetti (59´ Pezzati), Singh (77´ Claps), Tarocchi, Biscardi, Milazzo, Valeriani, Marzullo (46´ Romei). A disp. : Antonelli. All. : Alessandro Celadon.
SAN DONATO T. : Rovai, Conti, Salvatori (59´ Frosali), Alighieri, Giovannacci, Berti, Ricci, Maravigli, Sbaragli (84´ Maggi), Pini (67´ Fedi), Ippolito (79´ Licari). A disp. : Saccardi, Corti. All. : Francesco Guidotti.
ARBITRO : Volpi di Pontedera.
RETI : 41´ Giovannacci, 43´ Sbaragli, 81´ Licari.
NOTE : Ammoniti Singh, Tarocchi e Pezzati per la Zenith; Frosali per il San Donato. Angoli 7-4 per il San Donato. Minuti di recupero : 2´ p.t. + 3´ s.t.

L´anno nuovo inizia male per la Zenith che incappa in una nuova sconfitta casalinga nel recupero contro il San Donato , gara di recupero per il rinvio del 19 dicembre scorso per neve. Doveva essere la partita dell´aggancio alla quart´ultima posizione , invece tutto rimane come prima anzi peggio vista la partita in meno da giocare.
In un campo ai limiti della praticabilità e sotto una pioggia battente gli ospiti partono subito bene e all´ 8´ mettono Maravigli in condizione di tirare in corsa appena dentro l´area, Sammartino deve compiere il primo intervento della partita deviando in angolo d´istinto. La squadra blu-amaranto di casa sembra rispondere a tono e poco dopo, siamo al 10´ da una corta respinta della difesa ospite, Tarocchi aggancia di sinistro appena fuori area, il suo tiro radente a pelo d´erba filtra in area, si stampa sul palo ma ritorna in campo quindi la difesa sbroglia. Il campo pesante non permette un gran gioco, ma le due squadre si danno da fare prima su un fronte poi sull´altro. Dopo un bel sinistro di Bellandi al 14´ , di poco a lato, il San Donato va vicino alla rete al 19´ : sulla sinistra scende in velocita´ Ippolito, il suo tiro dal limite dell´area fa la barba al palo piu´ vicino e finisce sul fondo. La reazione dei padroni di casa e´ fulminea, bel triangolo al 20´ Biscardi - Milazzo - Marzullo in area tutto solo, palla sul sinistro ma il tiro della punta viene bloccato a terra da Rovai.
Il San Donato inizia a farsi vedere sempre piu´ frequentemente sotto porta e le azioni da rete per gli ospiti si intensificano . Dal 24´ al 26´ la squadra ospite mette i brividi a Sammartino che riesce a metterci sempre una pezza dove può arrivare. La prima occasione capita al 24´ a Maravigli che in contropiede dalla sinistra crossa al centro area dove Sammartino in presa alta anticipa Sbaragli e Ippolito ben appostati. Quindi al 25´ l´estremo difensore blu-amaranto compie un´autentico miracolo deviando con la punta delle dita una conclusione dal limite di Maravigli, la palla sfiora il palo di un soffio. Infine ancora Sammartino al 26´ riesce a bloccare in due tempi una velenosa conclusione di Sbaragli da appena dentro l´area, dimostrando di essere reattivo e ben concentrato . La difesa di casa viene messa sotto pressione dagli attaccanti gialloblu´ fino al 29´ quando un tiro di Ricci dal limite costringe ancora l´ultimo baluardo di casa alla respinta corta , successivamente la difesa sbroglia il pericolo. La Zenith in questo frangente sembra faticare piu´ del previsto, ma al 32´ si registra l´ultima occasione blu-amaranto per passare in vantaggio . Milazzo entra in area sul versante destro, cross lungo per Tarocchi sul secondo palo, la conclusione di sinistro in corsa di quest´ultimo smorza il pallone anziche´ appoggiarlo in rete , Rovai recupera sul secondo palo senza alcun problema. Finale di tempo tutto di marca ospite . Al 41´ Il San Donato passa in vantaggio : angolo battuto da Ricci, la palla vaga in area senza che nessuno la respinga, amnesia generale della difesa locale, un rimpallo raggiunge indisturbato Giovannacci sul secondo palo, tutto solo, il giocatore ha anche il tempo di guardare l´arbitro pensando ad un suo fuorigioco, ma visto che e´ perfettamente in gioco deve solo appoggiare di testa in rete. La difesa blu-amaranto completamente fuori posizione sul primo gol, si dimostra ancora immobile due minuti piu´ tardi quando arriva la seconda rete degli ospiti firmata da Sbaragli. Punizione da centrocampo di Maravigli , colpo di testa in area di Sbaragli stesso, la palla assume l´effetto di un pallonetto e complice la posizione troppo avanzata di Sammartino lo supera e si deposita in rete. Addirittura gli ospiti potrebbero chiudere il primo in vantaggio per 3-0 se al 46´ Sammartino con un prodigioso balzo felino non riuscisse a deviare in angolo una conclusione ravvicinata di Ippolito. Il primo tempo si conclude qui.
La ripresa sembra iniziare con un piglio decisamente piu´ aggressivo per i colori blu-amaranto. Subito al 46´ Romei rovescia in area una palla invitante quasi sulla linea di porta prima per Tarocchi che non aggancia di testa da due passi, quindi per Milazzo che non riesce a mettere dentro per la rete della speranza. La Zenith va avanti in maniera caotica, dettata solo dai nervi per un´altra sconfitta che aggrava ancor piu´ la posizione in classifica. Al 58´ Tarocchi lancia sulla fascia destra Milazzo che palla al piede entra in area , cross rasoterra al centro area per Biscardi che in corsa e pressato dal suo marcatore non riesce ad indirizzare verso la porta di Rovai. Il San Donato non fatica a farsi vedere in avanti e al 61´ dopo un bello scambio fra Berti e Sbaragli al limite e´ quest´ultimo che si proietta in area e sull´uscita di Sammartino cerca la rete sul palo più lontano, la palla sfiora il palo alla sinistra del portiere e finisce sul fondo. C´e´ tempo anche per una traversa piena colpita da Ricci al 78´ in scivolata su cross basso dalla destra di Berti, ma la Zenith non ha piu´ la forza di reagire , anzi all´ 81´ subisce anche il terzo gol ad opera di Licari appena entrato da qualche minuto che su una palla rimessa al centro area da Ippolito si fa trovare pronto all´appuntamento con la rete. Il gol taglia le gambe definitivamente alla squadra di casa, che chiude la partita con un passivo che lascia l´amaro in bocca. La squadra di Celadon , forse complice la sosta natalizia, e´ sembrata in piena involuzione tecnica, anche se sotto il profilo atletico il divario fra le due squadre non si e´ visto. Ora i punti persi , sia con le grandi che con le piccole , cominceranno a farsi sentire, urge un´inversione di rotta, altrimenti la classifica si complichera´ sempre piu´ in maniera irreparabile. Per il San Donato invece una vittoria che proietta la squadra di Guidotti a soli quattro punti dalla zona Coppa Toscana, senza pensare troppo seriamente a quel primo posto che da stasera dista solo sette punti , non pochi ma nemmeno tanti.

Paolo Tarocchi



Fonte: Paolo Tarocchi
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account