23 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS > News Generiche

IL SALUTO DEL PRESIDENTE DELLA NUOVA A.S.D. ZENITH AUDAX : CARMINE VALENTINI

29-06-2010 - News Generiche
A tutti i soci, tesserati e genitori

Luglio 2010 e con esso l´avvenuta fusione tra Zenith Superga Ambrosiana e Audax 1972.
Un traguardo importante per la nostra associazione. Confesso che non è facile decidere cosa scrivere. Devo ricordare e ringraziare tutte le persone che hanno voluto fortemente che ciò accadesse. Tutto l´intero consiglio della ZSA, guidato dal Presidente Avv. Fabio Raniere, e lo staff dell´Audax con un grazie particolare all´amico Enrico Cammelli.

La fusione non è la nascita di una nuova società. Tutti porteremo con noi quanto fatto di bello con le rispettive società. Vogliamo continuare insieme la storia della Zenith, del Superga, dell´Ambrosiana e dell´Audax........ sotto un´unica stella.....ASD ZENITH AUDAX.

La società, che io considero la prima squadra, sta vivendo un momento di cambiamento. Il consiglio, da me presieduto, sta lavorando per la composizione dell´organico societario e tecnico. Ritengo questa la prima tappa fondamentale perché tutti quanti insieme, dal primo all´ultimo, ci si metta al lavoro per garantire stabilità economica, efficienza nella formazione dei giovani e competitività sportiva. Personalmente sto cercando di impegnarmi senza risparmiare energie su tutti i fronti.

I propositi sulla scuola calcio e sull´efficienza della formazione dei giovani
sarà regolata sulla base dei principi dalla Carta dei diritti dei ragazzi allo Sport ( Ginevra 1992 - Commissione Tempo Libero O.N.U. ) in appresso indicata, al fine di assicurare a tutti i bambini e le bambine:

• IL DIRITTO DI DIVERTIRSI E GIOCARE;
• IL DIRITTO DI FARE SPORT;
• IL DIRITTO DI BENEFICIARE DI UN AMBIENTE SANO;
• IL DIRITTO DI ESSERE CIRCONDATI ED ALLENATI DA PERSONE COMPETENTI;
• IL DIRITTO DI SEGUIRE ALLENAMENTI ADEGUATI AI LORO RITMI;
• IL DIRITTO DI MISURARSI CON I GIOVANI CHE ABBIANO LE LORO STESSE
POSSIBILITA´ DI SUCCESSO;
• IL DIRITTO A PARTECIPARE A COMPETIZIONI ADEGUATE ALLA LORO ETA´;
• IL DIRITTO DI PRATICARE SPORT IN ASSOLUTA SICUREZZA;
• IL DIRITTO DI AVERE I GIUSTI TEMPI DI RIPOSO;
IL DIRITTO DI NON ESSERE UN " CAMPIONE"

L´U.E.F.A., riunitasi in più occasioni con le 51 federazioni calcistiche associate, nel trattare argomentazioni che riguardano il calcio giovanile e di base in particolare, ha sottolineato i concetti
espressi nella carta dei diritti, e per darne più significato li ha evidenziati in un decalogo:

• IL CALCIO E´ UN GIOCO PER TUTTI;
• IL CALCIO DEVE POTER ESSERE PRATICATO DOVUNQUE;
• IL CALCIO E´ CREATIVITA´;
• IL CALCIO E´ DINAMICITA´;
• IL CALCIO E´ONESTA´;
• IL CALCIO E´ SEMPLICITA´;
• IL CALCIO DEVE ESSERE SVOLTO IN CONDIZIONI SICURE;
• IL CALCIO DEVE ESSERE PROPOSTO CON ATTIVITA ´ VARIABILI;
• IL CALCIO E´ AMICIZIA;
• IL CALCIO E´ UN GIOCO MERAVIGLIOSO;
IL CALCIO E´ UN GIOCO POPOLARE E NASCE DALLA STRADA...

In queste affermazioni si richiama l´attenzione circa i modelli educativi a cui si devono riferire tutte le attività promosse, organizzate e praticate nei Settori Giovanili.
Nei nostri intendimenti, di estrema rilevanza è considerato il ruolo del calcio come agente efficace di integrazione sociale ed è per questo che perseguiremo la strada del "recupero" del calcio di strada soprattutto come filosofia di fondo alla didattica applicata.
Le finalità delle attività organizzate e proposte presso la nostra Scuola Calcio sono legate allo sviluppo armonico del bambino attraverso il gioco del calcio. Questo gioco permette di ampliare in modo naturale il patrimonio motorio del bambino, di favorire la conoscenza della propria corporeità, di sviluppare e di perfezionare gli schemi del movimento.
Inoltre, a livello cognitivo, il calcio sollecita la capacità di analizzare una quantità notevole di stimoli, di elaborarli e di produrre una risposta di comportamento adeguata alla particolare situazione di gioco.
Lo sviluppo motorio sarà perseguito in un ambiente sano, dove le attività "calcistiche" costituiranno un mezzo efficace per la formazione globale del bambino rivendicando, quindi, la centralità del bambino stesso, con le sue necessità, capacità ed aspettative.
Gli apprendimenti dovranno essere il naturale risultato di attività tecnico- calcistiche svolte in forma ludica e giocosa che sfruttano l´innata voglia di "giocare" dei nostri ragazzi, arricchendone, quindi, il patrimonio motorio.
Grande cura ed attenzione verrà rivolta allo sviluppo della sfera sociale, alla formazione di una personalità e di un autonomia attraverso la giusta considerazione del confronto con gli altri, intesi come un momento di verifica, dove l´insuccesso e la sconfitta non determinano una sfiducia, ma diventano elementi trainanti e determinanti il desiderio di riprovare per potersi continuamente migliorare.
Si darà a tutti la possibilità di ricevere gratificazioni in quello che fanno, dosando opportunamente le difficoltà sia in allenamento che durante i confronti, evitando esasperazioni o richieste di maggiori prestazioni.
Per le indicazioni didattiche sopra riportate , verrà istituito il "FAI DA TE" proprio per ricreare le condizioni del calcio di strada, dei cortili, delle parrocchie, dei condomini e delle scuole, in cui ognuno era libero di giocare a proprio piacimento con i libri, zainetti o sassi a far da porta.
Una volta al mese, con preavviso o per altre particolari situazioni, i ragazzi potranno vestire nel modo a loro più gradito e giocare senza vincoli, senza esasperazioni, senza pressioni esterne, e gli Istruttori siederanno in panchina per intervenire solo in caso, non auspicabile, di incidenti.

La competitività sportiva inizia con il settore giovanile
A partire dalla categoria Giovanissimi dove inizieremo a privilegiare anche l´aspetto tecnico senza però escludere la buona armonia del gruppo. La distanza dai rivali, che si è creata negli ultimi anni, richiede un percorso complesso, ma siamo consapevoli che con professionalità e passione saremo in grado di recuperare il terreno perduto. Ci meritiamo sicuramente un po´ di tempo, solo quello necessario a ricostruire un grande settore giovanile.

La prima squadra, che parteciperà al campionato di 1^ categoria, viene da due successi consecutivi: la vittoria nel campionato di terza categoria nel 2008/2009 e la vittoria nel campionato di seconda categoria nel 2009/2010. Stiamo costruendo una squadra giovane con molti ragazzi che provengono dal settore giovanile e già questo ci riempie di enorme soddisfazione. Il nostro obiettivo è di mantenere la categoria e poi ....... lasceremo parlare il campo .........

La stabilità economica passa attraverso il progetto CHIAVACCI
Progetto del quale oggi è prematuro parlare. Comunque un grande ringraziamento alle persone che si sono unite alla voce di protesta "Giù le mani dal Chiavacci". Insieme abbiamo rimosso un grosso ostacolo consentendo alla nostra associazione di rimanere sull´impianto.

La ricerca di aiuti economici ed iniziative comuni a tal fine (lotterie, fiere, cene sociali, etc...) sono da ritenersi attività necessaria per la buona gestione del Settore Giovanile in quanto qualsiasi fonte economica, anche la più piccola, rappresenta la possibilità di migliorare i servizi offerti ai giovani e di rendere più efficaci le nostre finalità.

In tal senso un grande ringraziamento a tutti i volontari della cucina. Non faccio nomi perché non voglio dimenticare qualcuno. Deve esser detto ad alta voce "il vostro sacrificio e la vostra passione sono di grande aiuto alla nostra società. Grazie".

Per finire obiettivo di tutti noi è creare una grande famiglia, creare nei ragazzi quel senso di appartenenza all´associazione e ai nostri colori sociali. Essere tutti orgogliosi di far parte della ZENITH AUDAX.

Auguro a tutti una serena e felice estate in attesa di salutarvi tutti nelle varie serate che organizzeremo presso il nostro impianto. Serate utili per il tesseramento e presentazione delle squadre della prossima stagione, utili per la presentazione del nuovo regolamento e del nuovo Kit (forse), utili per una pizza in compagnia e conoscersi meglio.

ASD ZENITH AUDAX
Il Presidente
Carmine Valentini




Fonte: Carmine Valentini (Nuovo Presidente ASD Zenith Audax)
lignorante 29-06-2010
Auguri sinceri
Ho appena finito di leggere le parole del nostro nuovo Presidente ,Carmine Valentini , che ha appena preso le redini della nuova societa´ nata dall´unione di due "vecchi" sodalizi che hanno fatto la storia degli ultimi anni calcistici della nostra citta´.
Non ci sono repliche ne´ obiezioni a tutto cio´ che Carmine ha detto , poiche´ tutto ricalca le regole di una sana attivita´ e di un corretto comportamento sportivo come purtroppo spesso non hanno riscontro nell´ambito delle competizioni sportive.
La nuova societa´ non solo deve ottenere risultati consoni al valore ed alla tradizione sportiva delle due societa´ ottenuta in questi anni ma deve saper dare ed essere da esempio per tutti coloro che vogliono giocare ed insegnare calcio.
Personalmente ho trascorso dodici anni nella vecchia Zenith Superga prima e con l´Ambrosiana dopo , ma ultimamente ho risentito , come un po´ tutti , di un certo rilassamento negativo intorno a tutto il movimento sportivo della societa´ passata.
Mi auguro adesso con questo importante passo ottenuto di poter sempre far parte , di poter sempre gioire e ritrovare lo slancio del passato per la nuova e neonata ASD ZENITH AUDAX.
Auguri Vincenzo
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio