21 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

Giovanissimi Regionali : Zenith Audax - Don Bosco F.     3 - 0 . E´ spareggio .

05-05-2013 12:31 -
ZENITH AUDAX : Puggelli, Galella, Zangirolami, Magelli, Ruffo, Amerighi, Cascio, Cardamone, Peroni, Copa, Pannilunghi. A disp. Buffini, Claps, Zani, Baldi, Colantonio. All. : Barbieri Gabriele.
DON BOSCO FOSSONE : Bordigoni, Basciu, Granai, Manfredi, Menconi, Particelli, Rossi, Franchini, Bondielli, Vitaloni, Musetti. A disp. Figaia, Alberti, Orlandi, Brizzi, Cordiviola, Iardella. All. : Franchini Roberto .
ARBITRO : Di Pietro Mirko della sezione di Valdarno.
RETI : 6´ e 14´ Pannilunghi, 60´ Ruffo.

Oggi al Chiavacci va in scena l´ultimo atto di questo incredibile campionato regionale che vede la Zenith Audax ed il Coiano S.Lucia ancora appaiate in testa alla classifica e quindi ancora con tutto da decidere. Gli amaranto scendono in campo con qualche defezione e si nota subito nella formazione iniziale il centrale difensivo Pannilunghi nell´insolito ruolo di prima punta, una mossa che risulterà decisiva nel corso della gara. Dopo soli 3 minuti dall´avvio proprio Pannilunghi riesce a recuperare la sfera ai danni del suo marcatore e a conquistare il primo calcio d´angolo. Dalla bandierina batte Magelli e Peroni, nonostante la vistosa trattenuta, impatta benissimo di testa ma la sfera esce di un niente. Due minuti dopo Cascio scodella un bel cross per Peroni in piena area, anche questa volta l´attaccante viene trattenuto per la maglietta ed il direttore di gara decreta il giusto calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Pannilunghi che con la consueta freddezza insacca alla destra del portiere per il provvisorio vantaggio locale. La Zenith Audax continua ad attaccare ed al 9´ Cardamone si libera centralmente e scocca un forte tiro dalla distanza che termina a lato. Al 19´ Peroni approfitta di un rimpallo ed entra in area superando in velocità l´ultimo difensore avversario e da posizione defilata tenta di servire Pannilunghi solo davanti al portiere ma il suo cross viene deviato all´ultimo istante e l´occasione svanisce. Si sente profumo di raddoppio ed infatti al 14´ Cascio va via sulla fascia destra e serve perfettamente Pannilunghi a centro area ed il suo tiro non lascia scampo all´estremo difensore e porta la propria squadra sul 2 a 0. Un minuto dopo Ruffo si incarica di una punizione dal limite, invece di tirare pesca Peroni subito dietro la barriera, stop di petto e tiro ad incrociare ma la difesa devia in angolo; Magelli coglie la parte alta della traversa direttamente dal corner successivo e la sfera esce sul fondo.
Al 27´ Ruffo supera palla al piede il centrocampo e lancia sulla corsia sinistra Peroni, controllo e tiro immediato ma Bordigoni devia in angolo. Cascio dalla bandierina serve in area Ruffo, sponda di testa per Peroni che sempre di testa cerca l´angolino alto alla sinistra del portiere ma la sua conclusione risulta troppo debole e quindi facile preda dell´estremo difensore. Il Don Bosco Fossone viene schiacciato nella propria difesa dai ragazzi di mister Barbieri che dominano in lungo ed in largo grazie al loro proverbiale carattere. Al 30´ Copa si destreggia sulla parte sinistra e serve in profondità Zangirolami, arriva sul fondo e crossa per Peroni che in acrobazia tira alto sulla traversa. A due minuti dalla fine della prima frazione Peroni serve Pannilunghi che controlla la sfera e girandosi su se stesso entra in area ma poco prima di tirare salva la difesa con un certo affanno.
La seconda frazione vede la squadra di casa continuare ad attaccare senza minimamente preoccuparsi del doppio vantaggio già acquisito e dopo soli tre minuti gli amaranto sono già pericolosi con un delizioso fraseggio tra Cascio e Pannilunghi, e con quest´ultimo che libera in area Peroni ma la sua conclusione finisce fuori di poco. Al 39´ Copa scende nella zona centrale, palla al limite per Pannilunghi che di tacco si libera del suo diretto marcatore e immediatamente prova il tiro ad incrociare ma la sfera termina alta sulla traversa. Tre minuti più tardi Cardamone opera una pregevole palombella servendo Peroni in piena area che spizza di testa mirando il palo lontano ma Bordigoni si supera deviando di puro istinto. Al 51´ Peroni è protagonista di un´azione insistita sulla corsia sinistra, si porta a spasso mezza difesa e prova dal limite ma la conclusione risulta alta sulla traversa. Poco dopo Cardamone lancia in profondità Copa, la difesa intercetta il pallone ma Pannilunghi è il più lesto a tentare la conclusione al volo andando molto vicino alla tripletta personale in quanto il pallone esce di un niente. A questo punto si registra l´unica occasione per gli ospiti con Vitaloni che su punizione tenta di sorprendere Puggelli dalla distanza ma il portiere para facilmente. Un minuto dopo Menconi viene espulso per proteste e la strada della vittoria per la Zenith Audax è ulteriormente più vicina. Al 54´ Cascio opera un lungo cross dove il portiere avversario colpisce la sfera di pugno in uscita alta e successivamente la difesa allontana sui piedi di Pannilunghi che dal cerchio di centrocampo non ci pensa su e notando il portiere fuori dallo specchio spara al volo direttamente in porta, la sfera esce di un metro, sarebbe stato davvero un euro goal. Al minuto 58 Galella scende centralmente e serve Peroni che supera in velocità tre avversari e tira quasi a colpo sicuro ma la sua conclusione esce incredibilmente a lato. Due minuti dopo Ruffo si incarica di battere un calcio di punizione da circa 25 metri, la traiettoria è perfetta e per il portiere non c´è nulla da fare. A pochi minuti dalla fine il neo entrato Zani prova la percussione sulla fascia sinistra, la difesa in ansia ribatte ma la palla arriva al capitano Cardamone che mira l´angolino basso ma il suo tiro esce di pochissimo. Il match finisce con il successo amaranto per 3 a 0, un risultato mai in discussione caratterizzato dalla splendida partita corale con due prestazioni su tutti: Pannilunghi vera sorpresa della partita, sempre nel vivo dell´azione, freddo sul dischetto e splendida doppietta, Ruffo lottatore che non si risparmia mai e magistrale rete su punizione. La vittoria corona lo splendido cammino della Zenith Audax sempre in testa dalla prima all´ultima giornata e quindi si merita certamente lo spareggio (in data, luogo e orario ancora da decidere) con il Coiano S.Lucia, anch´esso vincitore contro il Lido di Camaiore.

Pannilunghi Riccardo


Fonte: Riccardo Pannilunghi
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio