28 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS > Giovanissimi B

Giovanissimi B 1997 - XI° Torneo "Salvischiani" : la squadra di Enrico Coveri battuta dalla Pietà 2004 in finale con il risultato di 2 - 0. (Fotogallery in calce alla news)

25-06-2011 16:59 - Giovanissimi B
PIETA´ 2004 : Sapienza (72´ Tiano), Patriarchi, Leoni, Tozaj, Coveri, Porciani, Shao (67´ Tatoli), Diodato, Bruschi (37´ Zampini), Secchi, Carone. All. : Rosangelo Colombo.
ZENITH AUDAX : Puggelli, Cannavo´, Tollis, Fortunato, Giacomelli, Simionati, Pisano (50´ Virga), Giordano, Marchione, Sarti (59´ Borriello), Gori. A disp. : Capriolo, Mannori, Mehalla, Scuotto. All. : Enrico Coveri.
ARBITRO : Russo di Prato
RETI : 27´ Bruschi, 52´ Zampini.
NOTE : Angoli 5-2 per la Pieta´ 2004. Nessun ammonito. Recupero : 1´ + 3´.


PRE-PARTITA
Una premessa a tutta quanta la serata. Con l´occasione della finale da disputare il mister di casa Enrico Coveri , d´accordo con la squadra e con i suoi dirigenti, prima dell´imminente inizio della gara ha voluto omaggiare la figura di Alessandro Terlindi , giocatore del 1992 facente parte della squadra Juniores della Zenith Audax di David Morsiani, deceduto il 1 Aprile scorso per una forma acuta di leucemia, a soli 18 anni e mezzo. In rappresentanza della famiglia , straziata dal dolore per la perdita del caro, e´ stato un suo amico da sempre Leonardo Magni a ritirare un mazzo di fiori direttamente sulle tribune del Chiavacci, recapitato direttamente dal capitano degli amaranto Alessandro Giordano. Un omaggio che verra´ deposto presso la sua tomba nel cimitero di Cafaggio a Prato.


LA GARA
Finale come da pronostico, Pietà 2004 e Zenith Audax arrivano a questo appuntamento avendo dimostrato di essere le due squadre più agguerrite dell´intera manifestazione. Inizio gara subito a viso aperto, senza tatticismi da parte di alcuno dei due tecnici, da una parte, per la Pieta´ 2004, l´esperienza di un Rosangelo Colombo , noto ex-calciatore del Prato di qualche anno fa, mentre per la Zenith Audax il sempre piu´ affermato Enrico Coveri, le cui quotazioni sono in continuo crescendo. Dopo una deviazione in angolo di Puggelli subito al 1´, la Zenith Audax si dimostra piu´ intraprendente nei primi minuti rispetto agli avversari . 6´ : Marchione scende come una freccia sulla sinistra, cross al centro area dalla linea di fondo, palla che sbatte sulla traversa e torna in campo, nessuno pero´ dei suoi compagni e´ lesto a ribattere in rete. E´ Marchione l´arma in piu´ nella squadra amaranto per scardinare la difesa della Pieta´ 2004 , dove fra l´altro, nota curiosa , gioca il figlio dell´allenatore della Zenith Audax Edoardo Coveri (quindi qualcuno in famiglia festeggera´ sicuramente a fine gara). Al 12´ e´ lo stesso Marchione che ci prova dalla distanza, la sua conclusione pero´ e´ debole e Sapienza puo´ recuperare ; sulla ripartenza dell´azione subito recupera palla sulla tre quarti Giordano, il suo tiro a spiovere viene bloccato in presa alta dall´estremo difensore. La Pieta´ 2004 si riorganizza e tenta il colpaccio al 16´ : Patriarchi prova il destro da fuori area, Cannavo´ e´ sulla traiettoria e tocca leggermente, Puggelli e´ attento e in tuffo senza rischiare mette in angolo. La spinta della Zenith Audax sembra avere un attimo di pausa con la conclusione di Gori al 26´ dalla tre quarti, il suo sinistro finisce alto sopra la traversa. E subito dopo l´esperienza della squadra di Colombo ha il sopravvento. Minuto 27´ : Tozaj scende sulla destra in velocita´ , si incunea in area di potenza, batte a rete di destro in corsa, Puggelli si tuffa e devia corto a centro area, arriva in corsa Bruschi che da due passi mette dentro. Ora e´ la Pieta´ che sembra salire d´intensita´, Colombo ha a disposizione una formazione che se lasciata giocare puo´ creare danni a chiunque, soprattutto il reparto offensivo dove Shao e´ in continuo movimento e non da´ punti di riferimento, dove Secchi (un po´ in ombra quest´oggi) non aspetta altro che l´attimo giusto per lasciare il segno, e dove oggi Bruschi ma nei giorni scorsi anche Zampini (oggi parte dalla panchina) creano sempre scompiglio alle difese avversarie. Primo tempo che offre ancora un´occasione per parte proprio allo scadere : al 31´ Diodato batte un angolo, palla in area, nessuno interviene, all´altezza del secondo palo ci prova Secchi a metterci una pezza di sinistro, palla sul palo esterno e quindi sul fondo. La Zenith Audax cerca di sfruttare anche i calci da fermo e al 33´ Simionati dalla linea di centrocampo batte una punizione in area per Sarti che sbilanciato aggancia di destro ma sbaglia la mira. Il secondo tempo si presenta subito piu´ equilibrato, la Pieta´ 2004 ormai sul piano del gioco ha bilanciato le forze in campo e per la Zenith Audax ora si fa piu´ dura del previsto. Parte subito bene la formazione di Colombo . Al 38´ il neo-entrato Zampini con un gran tiro da fuori area costringe Puggelli alla deviazione in tuffo in angolo. Gli amaranto di casa rispondono al 41´ : Fortunato (bella partita la sua ma come del resto tutti gli altri compagni di squadra) crossa dalla destra, un difensore respinge di testa fuori area, riprende Pisano al limite , destro incrociato sul palo piu´ lontano ma la palla finisce sul fondo. La squadra di Enrico Coveri esprime il suo massimo sforzo per raggiungere per lo meno il pareggio e al 43´ e´ Marchione che dalla tre quarti serve Fortunato sulla destra, il giocatore scende e in corsa effettua un tiro cross diretto in porta che Sapienza e´ costretto a bloccare in presa alta sulla linea di porta. Ma la Pieta´ 2004 decide che e´ il momento di chiudere l´incontro e lo fa al 52´ : decentrato sulla destra in area riceve palla Zampini, in corsa cerca la porta e mette dentro nonostante la disperata uscita di Puggelli. Ora tutto diventa difficile per la Zenith Audax, a niente vale un gran tiro di Gori al 53´ bloccato a terra da Sapienza, anzi, da qui alla fine la squadra di Colombo avrebbe altre due occasioni per portare a tre le sue reti , anche se onestamente sembrerebbe una lezione eccessiva per la Zenith Audax. La piu´ limpida al 70´ quando Secchi da fuori area sfiora l´incrocio dei pali alla destra di Puggelli. Il triplice fischio dell´arbitro decreta la Pieta´ 2004 come vincitrice dell´XI° Torneo "Mauro Salvischiani". Due belle squadre in campo, ha vinto la squadra piu´ concreta, piu´ cinica e piu´ esperta, ma questo lo si sapeva; dalla squadra di Enrico Coveri ora si aspettano le conferme nella prossima stagione per quanto di buono e´ stato fatto nell´ultima stagione e le tre finali per il 1° e 2° posto disputate in questi Tornei (un primo posto e due secondi posti) dimostrano che la squadra amaranto e´ cresciuta e puo´ aspirare alle primissime posizioni in campionato.

Paolo Tarocchi





Fonte: Paolo Tarocchi
patrizia1960 30-06-2011
1997 un´ottima annata!
primo tempo 0-0.
Tra esami e finali eravate veramente stanchi, ma avete vinto lo stesso, questo secondo posto, per me e tanti genitori, è una vittoria da primo posto di serie A. Bravissimi!
patrizia1960 30-06-2011
1997 un´ottima annata!
siete bravi e... belli!!!
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio