25 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS > Esordienti B

ESORDIENTI B 1998 : TORNEO "TAGLIAFERRI" - LE GARE

08-04-2010 - Esordienti B
Come anticipato nei giorni scorsi siamo in grado ora di dettagliare le partite dei ragazzi giocate nel Torneo di Pasqua a Livorno.


SABATO 3/04/10 - Campo "Busoni" - Ore 9,30
ZENITH SUP.AMBR. - Mobilieri Ponsacco 0-2
ZENITH SUP.AMBR. : Troni, Meli, Galella, Dalla Noce (Vice Cap.), Carli, Di Rosario, Colantonio, Cardamone (Cap.), Pannilunghi, Zangirolami, Pacini, Puggelli, Salvadori, Dyrma, Vizzino, Certa. All. : Maretto Andrea - Pelagatti Alberto.
MOBILIERI PONSACCO : Mannucci, Sellami, Uruci, Sonetto, Lici (Cap.), Brattoli, Catalano, Ambrosio (Vice Cap.), Malacarne, Sardelli, Di Mascio, Martini, Ferzola. All. : Giorgi F.
RETI : 5´ Malacarne, 38´ Sardelli.

Debutto amaro nella prima partita d´esordio del Trofeo Città di Livorno G.P. Tagliaferri per gli atleti Z.S.A. Fin dalle prime battute è il Ponsacco che dopo alcune fasi di studio s´impadronisce del centrocampo con assiduità e determinazione. Sfrutta una punizione battuta con troppa precipitazione da parte degli amaranto pratesi e conquista palla con Sardelli che s´invola verso la porta tirando su Troni in uscita che riesce a deviare debolmente la sfera che perviene sui piedi di Malacarne che insacca in rete al 5´. Reazione flebile della Z.S.A. che accusa il colpo e non riesce quasi mai ad impensierire la difesa avversaria ma conquista solo tre calci d´angolo. Stesso copione nel secondo tempo con Puggelli che viene
impegnato dai tiri di Di Mascio e Sardelli. La Z.S.A. sente la partita sfuggirgli di mano e si catapulta in avanti a testa bassa costringendo gli avversari a ripiegare in difesa e producendo un buon forcing finale con due ottimi tiri di Dyrma, ben parato dal portiere, e di Dalla Noce che spara di poco a lato.
Questo slancio offre il fianco al contropiede avversario che scatta impietoso al 38´ con un lancio di Lici per Sardelli che realizza il goal dello 0 a 2 finale.

Claudio Certa

----------------------------------------------------------------------

SABATO 3/04/10 - Campo "Pro-Livorno" - Ore 15,15
ZENITH SUP.AMBR. - Antignano Banditella 0-3
ZENITH SUP.AMBR. : Certa, Vizzino, Galella, Cardamone, Dalla Noce, Di Rosario (Cap.), Colantonio, Zangirolami (V. Cap.), Dyrma, Pannilunghi, Pacini, Puggelli, Salvadori, Meli, Carli. All. : Maretto Andrea - Pelagatti Alberto.
ANTIGNANO BANDITELLA : Bartorelli, Diamantini, Del Corona ( Cap. ), Nigiotti ( V. Cap. ), Cancelli, Ragaglia, Frangerini, Corti, Bandini, Dell´Agnello, Bertelli, Stagi, Di Grande, Seminara, Nannini, Badari. All. : Cintoi F.
RETI : 28´ Nigiotti ( rig. ); 34´ Di Grande; 36´ Seminara.
AMMONITI : 37´ Dalla Noce.

Seconda gara del Trofeo Tagliaferri tra Antignano Banditella e Z.S.A. al campo Pro-Livorno disputata di fronte ad un folto pubblico che non ha mai fatto mancare alle squadre il proprio caloroso tifo. Il primo tempo vede una supremazia, come volume di gioco, da parte dell´Antignano che al 10´ si fà pericoloso con Seminara che scaglia un tiro che Puggelli devia in calcio d´angolo. La Z.S.A. fatica ancora una volta a tessere le proprie azioni in profondità sbattendo
sul muro dei difensori. Nel secondo tempo la svolta della partita si presenta al 28´ quando l´arbitro decreta un calcio di rigore per l´Antignano per un fallo di mano in mischia ( episodio che lascia giocatori e spettatori allibiti ) scatenando una forte contestazione da parte dell´allenatore Maretto (sempre civile ) verso il direttore di gara. Nigiotti contro Certa che ha l´arduo compito di tentare il tutto per tutto ma è battuto da un tiro a mezza altezza sulla sua destra nonostante il tentativo di parata. Strada in discesa per l´Antignano che ormai è padrone del campo. I suoi giocatori sono onnipresenti e al 34´ un cross dal fondo di Di Grande, senza troppe pretese, a causa di un pasticcio difensivo, s´infila in maniera rocambolesca nella rete. La mazzata è tosta da digerire e al 36´ con la squadra ormai sfilacciata è Seminara che porta con un tiro imparabile il risultato sul 3 a 0.

Claudio Certa

----------------------------------------------------------------------

DOMENICA 4/4/2010 - Campo "Busoni" - Ore 11,30
ZENITH SUP.AMBR. - Esperia Viareggio 0-3
ZENITH SUP.AMBR. : Certa, Meli, Galella, DiRosario (V.Cap.), Dalla Noce, Zangirolami, Vizzino, Cardamone, Colantonio, Pannilunghi (Cap.), Pacini, Troni, Salvadori, Carli, Dyrma, Puggelli. All. : Maretto Andrea - Pelagatti Alberto.
ESPERIA VIAREGGIO : Lazzerini, Nigrelli, Iacopini, Tirabasso ( V. Cap. ), Cecchi, Pagliuca, Carlesi, Pisapia, Fratto, Angiolini, Castelli, Castagnoli, Giustini (Cap.), Colucci, Mori, Dello Sbarba. All. : Cinelli L.
RETI : 21´ Mori; 35´ Angiolini; 40´ Colucci.

Al Campo Busoni di Antignano si alza il sipario per l´ultima e decisiva partita del girone "C" del Trofeo Città di Livorno Giampietro Tagliaferri tra Z.S.A. e Viareggio.
Buona partenza dei ragazzi di Maretto che, consci dell´importanza della gara, lottano con vigore chiudendo bene tutti i corridoi agli avversari rilanciando la palla in attacco con azioni veloci e precise. In una di queste all´11´ sembra fatta per la Z.S.A., è Cardamone che, ben servito, lascia partire un gran destro che disegna una parabola perfetta che sbatte nella parte interna del palo alla sinistra dell´esterrefatto Lazzerini, ormai superato, attraversando tutta la porta senza entrare in rete ( sic ). Veramente sfortunati i ragazzi amaranto che meritavano il vantaggio ma non si arrendono, tengono bene il campo e giocano alla pari con gli avversari che si rendono pericolosi solamente al 19´ ma Certa sceglie con tempismo l´uscita e toglie la palla dai piedi dell´avversario. Si va al riposo sullo 0 a 0. La seconda frazione di gioco vede un ribaltamento di forze, è il Viareggio che al 21´ va inaspettatamente in goal; da una rimessa laterale a fondo campo è Fratto che ruba palla e serve Mori che si libera e in corsa lascia partire un tiro a cui nulla può l´estremo difensore Puggelli. La gara cambia volto, si smarrisce la Z.S.A. mentre il Viareggio incomincia a macinare gioco in scioltezza creando diverse occasioni e tenendo sotto pressione tutta la retroguardia e Puggelli si deve superare in diverse occasioni ma nulla può al 35´ quando Angiolini scaglia un destro, del tutto simile a quello di Cardamone nel primo tempo, che sbatte nello stesso palo destro della medesima porta e carambola in rete fissando il risultato sullo 0 a 2. Sconforto e rabbia attanagliano le gambe dei giocatori
amaranto che subiscono la beffa del contropiede. E´ Colucci che s´invola per più di mezzo campo e fissa il punteggio sullo 0 a 3. La Z.S.A. chiude qui il suo torneo, i giocatori sono abbattuti ma sicuramente da questa esperienza negativa sapranno trarre vantaggio per non ripetere gli stessi errori e maturare per il futuro; comunque per loro il ricordo e l´emozione di aver sfilato per l´inaugurazione del torneo allo stadio Armando Picchi di Livorno davanti ad un pubblico festante.

Claudio Certa




Fonte: Claudio Certa
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio