30 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS > Esordienti A

Esordienti A 1998 - 28° Torneo "Ardengo Soffici" : Pietà 2004 - Zenith Audax 1 - 1 ( 4 - 5 C. d. R. )

16-06-2011 02:46 - Esordienti A
PIETA´ 2004 : Tiano, Buffini Vladislav G., Leoni, Buonopane, Tatoli, Brogi (cap.), Becheri, Tesco, Innocenti, Carone, Vaccalluzzo, Mursia,Quercia, Vivarelli. All. : Tesco M.
ZENITH AUDAX : Puggelli, Meli, Di Rosario, Pannilunghi, Galella (cap.), Claps, Colantonio, Bazavan, Carli, Blayliely, Castellani, Certa, Baldi, Cardamone, Zangirolami. All.: Barbieri G.
ARBITRO : Sig. Piazzini di Prato.
RETI : 6´ Carone; 36´ Cardamone.

CALCI di RIGORE :
PIETA´ 2004 : Innocenti; Carone; Buonopane. ZENITH AUDAX : Pannilunghi; Castellani; Cardamone; Baldi.

Bellissimo incontro al torneo A. Soffici di Poggio a Caiano, valevole per gli ottavi di finale tra la Pietà 2004 e la Zenith Audax. Un
match giocato con vigore, senza risparmio da entrambe le squadre, con un finale che ha messo a dura prova le coronarie di atleti e tifosi. Si sono resi necessari i calci di rigore, per sancire il passaggio al turno successivo, conquistato dalla Zenith. Pietà in formazione tipo; Zenith ancora una volta rimaneggiata nell´assetto, per alcune defezioni legate a malattie ed infortuni. Squadre in campo agli ordini del Sig. Piazzini di Prato e gara che, per l´intero primo tempo, vede un dominio della Pietà che lascia poco margine di gioco alla compagine blu-amaranto, incapace di arginare le manovre avversarie a centrocampo, dove la squadra di casa spadroneggia con Brogi Becheri e Tesco, sorretti dai due terzini fluidificanti che ispirano la manovra per i due attaccanti Innocenti e Carone che metteranno ripetutamente sotto pressione tutto il reparto difensivo della Zenith. Al 3´ Pietà al tiro con Buonopane che impegna Puggelli, risponde la Zenith al 5´ con una manovra che vede coinvolti Castellani, Di Rosario e Claps che dialogano nello stretto, si portano al limite dell´area, ma la difesa sbroglia con Tatoli. La Pietà aumenta il pressing, è quasi sempre a ridosso della difesa, ha ampi spazi dove penetrare con facilità e al 6´ bel fraseggio, tutto di prima fra Tesco e Becheri, con quest´ultimo che si libera ed offre un assist preciso per l´accorrente Carone (buon giocatore di notevole struttura fisica, dotato di visione di gioco, che lo rendono una pedina essenziale per il suo team ) che al volo ruba il tempo al difensore e và a segnare un goal di pregevole fattura. La Zenith sbanda, ha difficoltà nelle ripartenze ma riesce pian piano a tirare fuori il carattere che alla lunga risulterà la sua arma vincente. Al 7´ Becheri, sempre lui, vede libero al limite dell´area Vaccalluzzo e lo invita al tiro ma la traiettoria impressa al pallone è di quelle telefonate e Puggelli la fa sua con estrema facilità. All´11´ Puggelli è costretto ad uscire d´anticipo sui piedi di Innocenti lanciato a rete e al 19´ ancora una volta Innocenti
si vede deviare, da distanza ravvicinata, il forte tiro dal bravo Puggelli. Solo sul finire del tempo, al 24´, Colantonio controlla la sfera ma, circondato da diversi avversari, viene atterrato. La susseguente punizione è battuta da Pannilunghi, il suo tiro è forte ma non preciso. Il riposo giunge al momento opportuno per i ragazzi di mister Barbieri che con difficoltà sono riusciti a contenere il risultato sul minimo scarto. Nella seconda parte di gioco, la Zenith sostituisce Carli con Cardamone, al rientro da un´assenza per infortunio di oltre due settimane, ingresso che si rivelerà fondamentale per il centrocampo che acquista un uomo d´ordine e fonte di gioco. La Pietà cerca di chiudere definitivamente l´incontro e al 18´ si rende pericolosa con Brogi su punizione mentre al 33´ è Quercia che fa tutto da solo dalla propria tre quarti, dribbling e colpo di tacco a serguire e davanti a lui si apre tutto il corridoio per giungere in area ma Galella recupera prontamente e toglie letteralmente la palla dai piedi dell´avversario liberando con la collaborazione di Pannilunghi. Trascorrono i minuti, la Pietà 2004 accusa la fatica e non riesce più a tenere lo stesso ritmo di gioco, se ne accorge la Zenith che serra le fila costruendo pian piano il suo capolavoro, conquista il pallino del gioco sottraendolo alla Pietà con Cardamone che alla sua maniera sale in cattedra, riporta ordine al centrocampo e rilancia la manovra ( panacea per i compagni ). I suoi lanci costringono spesso i difensori al fallo come al 35´ quando Colantonio viene messo giù senza tanti complimenti. Proteste della Zenith ma l´arbitro fa cenno di continuare, non passa che un minuto e al 36´ arriva la svolta del match. Punizione dal limite dell´area per la Zenith, Cardamone sistema con cura la sfera per la battuta, osserva il piazzamento della barriera e lascia partire un destro che aggira la stessa e s´insacca a filo d´erba tra palo e portiere. Tutto da rifare, si catapulta in avanti la Pietà e Certa, subentrato a Puggelli, al 41´, si vede costretto ad uscire a pugni chiusi per rinviare un pericoloso cross di Carone a centroarea e al 43´ deve uscire nuovamente dalla propria porta scaraventando il pallone in fallo laterale per scongiurare ulteriori guai. Siamo alle battute finali, la Zenith termina in attacco e Bazavan al 50´ da buona posizione
alza troppo la mira. Si và ai calci di rigore, tocca a Mursia e Certa difendere la propria porta. La Pietà è chiamata per prima alla battuta, realizzano Innocenti, Carone, Buonopane, errori di Becheri e Brogi. Per la Zenith a segno Pannilunghi, Castellani, Cardamone mentre Colantonio e Bazavan si fanno parare i rispettivi penalty da Mursia. Dopo la batteria dei cinque rigori ancora parità, si va ad oltranza, tocca a Quercia l´arduo compito. Tutto è pronto, palla sul dischetto, fischio, rincorsa e tiro ma Certa intuisce, si tuffa sulla sua sinistra e devia la conclusione a mezza altezza. La tensione si tocca con mano, sui piedi di Baldi, per la Zenith, c´è la palla per l´accesso ai quarti. Flemmatico e sicuro si appresta alla battuta e realizza. La Pietà è incredula, per la Zenith è l´apoteosi, tutti i compagni esultano e vanno ad abbracciare i protagonisti Baldi e Certa, stelle di una serata da non dimenticare.
Claudio Certa


Fonte: Claudio Certa
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
LEGGE SULLA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.zenithsupergaambrosiana.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione ) è necessario effettuare la registrazione al sito www.zenithsupergaambrosiana.it . Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la ZENITH AUDAX S.S.D.R.L., e il responsabile dei dati personali è il sig. Cammelli Enrico .
torna indietro leggi LEGGE SULLA PRIVACY  obbligatorio